Come fare il gel per i capelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ecco come fare il gel per i capelli, in casa in modo naturale, economico e in poche semplici mosse! Gli ingredienti principali del tuo gel saranno i semi di lino e il succo di limone: le loro proprietà lucidanti, disciplinanti e sgrassanti combinate assicurano un risultato perfetto! Il tuo gel sarà anche assolutamente sano e privo di ingredienti chimici, parabeni e siliconi, non rovinerà i capelli e sarà facile da lavare.

26

Occorrente

  • 1/2 bicchiere di succo di limone
  • 2 bicchieri d'acqua
  • 1 bicchiere di semi di lino
36

La preparazione

Sicuramente il primo passo per ottenere un gel naturale è molto semplice: dopo aver riempito con circa due bicchieri d'acqua un pentolino da tè, aggiungerai un bicchiere circa di semi di lino (facilmente reperibili in qualsiasi erboristeria) e farai bollire il tutto per almeno quindici minuti. I semi di lino sono un'ottima base per un prodotto per capelli, infatti hanno proprietà lenitive e disciplinanti, e sono un'ottima barriera contro gli agenti esterni, come lo smog, i raggi UV o l'umidità dell'aria.

46

Seconda fase

Quest'anno abbiamo visto tornare di moda tagli molto corti e strutturati anche per le ragazze, un'alternativa fashion e comoda specialmente in vista dell'estate. Se vogliamo ottenere una pettinatura scolpita e resistente, che sia ordinata per tutto il giorno, non possiamo assolutamente fare a meno di una cosa: il gel per capelli. Non dobbiamo necessariamente comprarlo al supermercato. Ma tornando alla preparazione, terminata questa prima fase di bollitura, dovrai togliere il pentolino dal fuoco, e aggiungere al composto ottenuto 1/2 bicchiere di succo di limone senza semi (fondamentale per le sue proprietà lucidanti e sgrassanti). A questo punto saranno necessari altri 5 minuti di bollitura per completare la fusione tra gli ingredienti, al termine dei quali toglierai il pentolino dal fuoco e lo passerai il prodotto in un colino con attenzione e lo riporrai in un contenitore di vetro.

Continua la lettura
56

In conclusione

Il prodotto finale, filtrato dalle scorie e lasciato raffreddare deve essere messo nel congelatore per qualche ora, in modo che possa coagularsi e assumere la tipica consistenza gelatinosa del gel per capelli. Il vetro è il materiale per conserve migliore, oltre che il più igienico, e puoi trovare barattoli da conserva in qualsiasi negozio di casalinghi, in alternativa sono perfetti i vasetti dell' omogenizati dei bambini, perfetti per le monodosi e per il frizer. Assicurati di toglierlo dal congelatore un po' prima di applicarlo, in modo che si scaldi e non sia troppo compatto e difficile da manipolare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se possibile procurati il succo di limone spremendone uno, quelli in commercio spesso sono stati troppo lavorati e hanno perso parte delle loro qualità. Lo stesso vale per i semi di lino: acquista quelli il cui stato è più simile a quello naturale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 consigli per capelli ricci

Chi ha i capelli ricci lo sa: sono difficili da domare! Specialmente in estate per colpa del caldo risultano spesso aggrovigliati, crespi e ispidi. Il fatto è che, per natura, la cuticola che li riveste ha una particolare forma a spirale. Essa possiede...
Capelli

Come creare i boccoli con i tubi flessibili

La messa i piega con i boccoli dona un look romantico e naturale ad ogni donna. È un tipo di messa in piega che sta bene sia per chi porta i capelli lunghi, sia per chi ha una lunghezza media o corta del capello. Solitamente questa messa in piega si...
Capelli

Come fare uno shampoo gloss lucidante all'uovo per capelli opachi

Avete i capelli molto opachi, spenti, sfibrati? Avete provato lozioni e unguenti ma è sempre più difficile far trovare al vostro capello la giusta brillantezza? Quello che vi serve è una maschera ristrutturante fatta in casa con uovo e altri magici...
Capelli

Consigli per la cura dei capelli tinti

Da sempre i capelli hanno enorme importanza, soprattutto per le donne. Potente simbolo di seduzione, rappresentano forza e vitalità anche negli uomini.Ancora oggi si riserva loro una cura particolare. Si ricorre alle tinte per giocare con i colori, per...
Prodotti di Bellezza

Come fare il burrocacao

Durante il periodo invernale, le labbra si screpolano per il freddo. Per curare questo fastidioso inconveniente dobbiamo reidratarle con i prodotti specifici, come il burrocacao. Alcune sostanze, infatti, hanno un'azione emolliente che rende più morbide...
Capelli

Come lavare le extension

Con le extension si ottengono capelli da sogno in pochissimi minuti. Sintetiche o naturali, consentono l'allungamento o l'infoltimento della chioma. In commercio ne trovi di diverse tipologie: a clips, a cheratina e microring. Le prime sono semplici da...
Accessori

Come pulire le borse di nappa

In questo breve manuale, vi spieghiamo come pulire le borse di nappa. In alcuni casi, potete avere l'intenzione di riportare al colore naturale tali borse. Un modo come un altro per ridarle valore e indossarle dopo un arco di tempo anche piuttosto lungo....
Prodotti di Bellezza

Come fare un olio rinforzante schiarente per unghie

Se abbiamo le unghie deboli e vorremmo che fossero, al contrario, lucide e forti anche senza smalto, grazie a questa guida, potremo realizzare un elemento che ci permetterà di avere delle unghie perfette. Seguiamo questa guida, che ci farà realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.