Come fare il borotalco in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'igiene personale è molto importante, sia per evitare malattie, sia per essere più gradivo e profumati in presenza di altre persone, oltre al fatto che ci fa sentire bene. In commercio esistono un'infinità di prodotti per la cura del corpo, ma a volte il fai da te e l'utilizzo di prodotti naturali potrebbe essere una scelta migliore. Ultimamente il fai da te nella creazione dei prodotti di utilizzo casalingo sta avendo un notevole successo nella rete, infatti sempre più persone vogliono conoscere bene gli ingredienti dei prodotti che utilizzano o mangiano. Preferendo quindi la realizzazione fai da te dei prodotti così da controllare la ricetta e gli ingredienti in quantità e qualità utilizzati. Un prodotto utile e divertente da produrre in casa è il borotalco, in questa guida vedremo come fare il borotalco in casa. Attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo tutte le informazioni utili per realizzarlo con le vostre mani. Mettiamoci all'opera quindi.

26

Ingredienti necessari

Per fare il borotalco potrete scegliere diversi ingredienti, a seconda di come vorrete ottenerlo alla fine. Questi possono variare dalla profumazione al tipo di purezza del prodotto finale e altro. Per esempio potrete utilizzare alcune piante come l'alloro per donare una dolce fragranza al vostro prodotto senza comprometterne la naturalezza. In alternativa potrete usare il rosmarino e la salvia, oppure tra rametti di piante altrettanto profumate come la lavanda. Nulla vi vieta comunque di utilizzare dei petali di fiori o delle fragranze in goccia pronte all'uso.

36

Essiccazione degli ingredienti

Appena avrete scelto l'ingrediente principale, dovrete farlo essiccare. Sia che si tratti di foglie o di rametti o di petali quest'operazione è fondamentale. L'essiccazione deve essere fatta in un luogo asciutto e fresco e preferibilmente al buio. Una volta che questi elementi sono stati essiccati, dovranno essere sbriciolati. Attraverso il tatto si potrà verificare se sono pronti per essere utilizzati.

Continua la lettura
46

Aggiunta di bicarbonato

A questo punto, ci si deve procurare 150 grammi di bicarbonato di sodio e 20 grammi di sale grosso da cucina. Gli ingredienti essiccati dovrebbero essere posti in un frullatore per essere ridotti ai minimi termini. La quantità necessaria equivale a 30 grammi. Una volta ottenuta una polvere molto fine, si deve aggiungere il bicarbonato di sodio e il sale all'interno del frullatore.

56

Contenitore per borotalco

Adesso il talco è pronto per essere utilizzato. È importante chiuderlo all'interno di una contenitore con chiusura ermetica per far sì che la fragranza non si disperda ma resti come profumazione nella polvere. Se il profumo non è dei migliori, si possono aggiungere ingredienti relativi ad altre profumazioni.

66

Prodotto naturale

Queste operazioni molto semplici permettono di usufruire di un prodotto naturale e genuino. Sicuramente optare per questa scelta piuttosto che per l'acquisto di un borotalco confezionato, consentirà di avere un risultato nettamente migliore. Avete realizzato il vostro borotalco fatto in casa.
Realizzare un borotalco fatto in casa è un'operazione piuttosto semplice e che richiederà davvero pochissimo tempo per essere realizzato. I consigli di questa guida vi aiuteranno nel procedimento molto più rapidamente, così da poterne usufruire il prima possibile. Vi auguro buon lavoro.
A presto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Consigli per un lavaggio a secco dei capelli

La cura della propria chioma è uno step importante nella routine quotidiana delle donne, in quanto nei capelli risiede parte del loro fascino e personalità; ragion per cui capita di non sentirsi a proprio agio nel momento in cui i capelli sono fuori...
Cura del Corpo

Come depilarsi con ceretta fatta in casa

La depilazione è una pratica ora mai diffusa, non solo nel mondo femminile ma anche in quello maschile. Fa parte della nostra vita. In commercio vi sono tantissimi prodotti da utilizzare per eseguire una ceretta. C’è chi preferisce prendere un appuntamento...
Prodotti di Bellezza

Come fare il lattice liquido per le unghie

Il lattice liquido sta rivoluzionando la manicure, ma molti ancora non sanno cosa sia. Il lattice, serve per coprire la pelle che c'è intorno all'unghia. Il lattice forma una protezione attorno all'unghia e vi consente di mettere tranquillamente lo...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare il talco profumato alla lavanda

I profumati fiori della lavanda, rinomati per la loro fresca ed intensa fragranza, sono noti per caratterizzare le piantagioni della Provenza, antica provincia del sud-est della Francia in cui è facile ammirare intere distese di prati tinti di viola....
Capelli

Come realizzare lo shampoo secco

Avere i capelli sempre freschi e puliti è una questione fondamentale per la vostra igiene personale. I capelli sono il nostro principale biglietto da visita. Se sono sporchi o appesantiti, le persone intorno a noi se ne accorgeranno in men che non si...
Cura del Corpo

Come fare bene una ceretta

La ceretta è tra i metodi migliori per estirpare i peli e liberarsene per un bel po'. La ceretta strappa i peli direttamente dalla radice e per questo motivo impiegano più tempo a ricrescere. È possibile eseguire la ceretta anche a casa con attrezzi...
Capelli

Rimedi veloci per i capelli sporchi

È successo almeno una volta nella vita di ogni ragazza di dover uscire con i capelli sporchi perché non si è fatto in tempo a lavarli o si è rimandato la shampoo che si doveva fare la sera alla mattina e la sveglia non è suonata.Nel seguente articolo...
Moda

Come lavare un cappotto di montone

Dagli anni '70 con furore, ritorna di moda il cappotto di montone. Soffice, resistente, caldo è anche traspirante e termostatico, ideale per affrontare il freddo più intenso. Come qualsiasi capo d'abbigliamento, necessita di una pulitura periodica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.