Come fare i riflessi rossi sui capelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

I capelli rossi, rari in natura, sono da sempre associati ad una bellezza ribelle ed un po' aggressiva, ed esercitano un fascino molto particolare; ma se non si vuole rivoluzionare totalmente il proprio colore di capelli, si può scegliere di cambiare la propria tonalità semplicemente con dei riflessi ramati, che stanno bene a tutte e sono facili da ottenere. Infatti si potrà ricorrere non solo a tinture, ma anche a prodotti naturali, totalmente innocui e facilmente reperibili in ogni erboristeria o in altri negozi specializzati. Leggendo questa guida imparerete come fare ad ottenere in maniera semplice dei bellissimi riflessi rossi.

.

24

Usare prodotti specifici

Se non avete voglia di ricorrere al fai-da-te, o se avete poco tempo, potete farvi fare i riflessi rossi dal vostro parrucchiere di fiducia. Se invece volete provare a farli da sole, potrete trovare in commercio coloranti più o meno duraturi che daranno alla vostra chioma riflessi ramati; ci sono anche colorazioni naturali che schiariranno leggermente i capelli, e se siete castane, otterrete dei riflessi rossi poco appariscenti ma molto piacevoli da vedere. Nei negozi specializzati si trovano anche maschere o balsami colorati, che non schiariscono i capelli ma lasciano riflessi naturali, regalano morbidezza ai capelli e sono molto semplici da usare.

34

Usare un infuso con foglie di alloro

Se amate i prodotti naturali e vi piace occuparvi personalmente dei vostri capelli, potete optare per un metodo casalingo: le foglie di alloro. Innanzi tutto lavate cinque o sei foglie di alloro (fresche o anche seccate), facendo attenzione a non romperle, specialmente se usate quelle secche, che sono molto fragili. Mettete a scaldare dell'acqua in un pentolino (la quantità dipende dalla lunghezza dei capelli), e appena comincia a bollire, aggiungete le foglie di alloro lavate. Lasciatele in infusione 10-15 minuti. Trascorso questo tempo, togliete le foglie di alloro e, dopo aver fatto un po' raffreddare l'acqua, usatela nell'ultimo risciacquo dei capelli. Facendo questo trattamento più volte, otterrete dei riflessi rossi molto naturali.

Continua la lettura
44

Usare la polvere di henné

Un altro modo naturale per ottenere dei magnifici riflessi rossi è la polvere di henné, acquistabile in erboristeria. Questo sistema viene usato dalle donne indiane per tingere i capelli di rosso o per fare tatuaggi semi-permanenti; basta mescolare la polvere di hennè con dell'acqua calda e un cucchiaio di aceto (che aiuta a fissare il colore), in modo da ottenere una crema morbida da spalmare sui capelli. Il tempo di posa varia a seconda dell'intensità del riflesso che si desidera ottenere, e dal colore dei propri capelli. L'henné, oltre ad essere un colorante naturale, è un ottimo prodotto per i capelli, perché li rinforza e li rende più corposi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come scegliere il tono dell'hennè

L'henné è una tintura naturale molto utilizzata, fin dai tempi antichi, dalle donne e soprattutto da chi ha la necessità di tingere i capelli senza utilizzare prodotti chimici talvolta dannosi. Infatti, tinture chimiche, in special modo se a base di...
Capelli

10 erbe tintorie per colorare i capelli

Le tinte a disposizione per tingerei capelli sono varie. Ma non tutte rispettano i capelli come vorremmo. Per questo motivo è meglio orientarsi sulle erbe tintorie.Il pigmento delle erbe tintorie viene infatti estratto dalle foglie o dalle radici. Sono...
Capelli

Come Ottenere Un Riflesso All'Hennè Rosso

L'hennè è stata utilizzata fin dall'antichità per la realizzazione di tatuaggi e per la cura e la colorazione naturale dei capelli. Gli effetti positivi della sua applicazione sul cuoio capelluto sono numerosi; essa, infatti, disciplina il capello,...
Prodotti di Bellezza

5 alternative alla tinta tradizionale

Tingere i capelli, inizialmente era una pratica a cui si dedicavano solo le donne di età avanzata che volevano mascherare i capelli bianchi; ultimamente, con la diffusione delle tinte da supermercato, facilmente reperibili, sono molto di più le donne...
Capelli

Come fare un impacco all'henné neutro per capelli lunghi forti e lucidi

Il lungo inverno è ormai terminato, alle porte ci aspetta una lunga e calda estate. Il freddo ed il vento della stagione fredda hanno lasciato i nostri capelli secchi, sciupati, sfibrati ed, inoltre, è da un sacco di tempo che non osiamo tagliare la...
Capelli

Come fare la tintura per capelli con le erbe

Se vogliamo cambiare colore passando a tinte differenti oppure coprire i primi capelli bianchi, non sempre è necessario rivolgersi al parrucchiere. Esistono dei rimedi, che possono essere realizzati tranquillamente a casa nostra, oltre che donare un...
Prodotti di Bellezza

Come colorare e nutrire i capelli con l'hennè

Vorreste anche voi come me potervi colorare i capelli senza l'utilizzo di coloranti di sintesi chimica? Avete l'intenzione di cambiare il colore dei vostri capelli, senza danneggiarne la struttura ma rendere l'aspetto più brillante e sano? Niente paura,...
Capelli

Come usare l'henné lush

La Lawsonia inermis è il nome dell'arbusto da cui si ricavano la polvere e la pasta di hennè, tramite processo di essiccazione e triturazione delle sue foglie.Famoso per le sue caratteristiche coloranti e come coadiuvante alla nutrizione del capello,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.