Come fare i ricci senza usare ferro o piastra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Qualora siate abbastanza stufe del fatto che la vostra capigliatura non possegga una forma che vi aggrada oppure siate stanche di sprecare del tempo inutile per realizzare dei capelli a coda di cavallo?
Non dovrete assolutamente preoccuparvi in quanto, leggendo con estrema attenzione i passaggi susseguenti di questa descrittiva e femminile guida, scoprirete come bisogna fare correttamente e velocemente i ricci, senza usare né il ferro da stiro né la piastra per capelli: buona approfondita lettura!!!

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Shampoo e balsamo
  • Fettucce "3 x 20 cm"
  • Asciugamano
  • Acqua
  • Spuma (opzionale)
  • Phon (opzionale)
  • Spazzola (opzionale)
  • Lacca per capelli
38

Innanzitutto, dovete sapere che fare i ricci è estremamente facile e le operazioni che sarà necessario compiere sono lavarsi i capelli utilizzando lo shampoo e il balsamo che preferite, avvolgere la chioma non ancora asciutta all'interno di un asciugamano abbastanza morbido e strofinare i capelli a sufficienza, in modo da eliminare completamente l'acqua presente in quantità eccessive.
Successivamente, quando la capigliatura sarò ancora umida, bisognerà pettinarla bene, mettere eventualmente della spuma (la quale ammorbidirà il capello e gli farà mantenere la propria forma, soprattutto se è spesso o liscio), acquistare delle fettucce del colore che desiderate e ritagliarne delle strisce che abbiano una larghezza di "3 cm" e una lunghezza di "20 cm".

48

Dopodichè, occorrerà suddividere la testa in quattro parti (cominciando dalla ciocca dietro la nuca e poi salendo man mano verso la fronte), pettinare bene una ciocca di capelli e legargli una striscia di fettuccia all'altezza delle punte con un semplice nodo.
Adesso, sarà necessario arrotolare il riccio su se stesso intorno alla stoffa (come un bigodino) fino alla testa, prendere le estremità della "fettuccia" e annodarle attorno ai vostri capelli (affinché essi vengano mantenuti ben fermi).

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Ripetete il procedimento appena descritto per l'intera testa, scegliendo la grandezza della ciocca secondo come desidererete ottenete il riccio: più volte farete queste operazioni, maggiormente stretto risulterà il boccolo.
Quando avrete il capo pieno di "fettucce", dovrete asciugare i capelli tramite il phon, o lasciarvi asciugare da soli: comunque, vi consiglio quest'ultimo metodo, allo scopo di far restare più morbidi i ricci.
Se non intendete optare per questi due modi di asciugatura, potrete anche andare a dormire: qualora soffriate di emicrania, però, mi raccomando di asciugare i vostri capelli con l'aria calda vicino alla testa, lasciando umide soltanto le punte.

78

Alla conclusione del seguente facile procedimento, rimarrete meravigliate dall'effetto che avranno i vostri capelli: in questa maniera, i ricci saranno resistenti e duraturi, senza danneggiare la struttura del capello.
Vi potrebbe succedere che, al momento della rimozione delle fettucce, i capelli risultino eccessivamente ricci: per riuscirli ad aggiustare leggermente, dovrete prendere una spazzola, spalmare della spuma e fissarli con della lacca.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete dei ricci più naturali, vi consiglio di realizzate delle ciocche di varie grandezze.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Capelli ricci: come asciugarli

I capelli sono un importante biglietto da visita per una donna alla pari con le mani e se sono puliti, splendidi e sani daranno una ...
Capelli

Come fare i capelli ricci con la carta igienica

Fare i capelli ricci con la carta igienica sembra qualcosa di assurdo e fuori da ogni schema logico, invece è una maniera perfetta al fine ...
Capelli

Come fare i capelli mossi senza ferro o piastra

All'interno di questa breve guida andremo a parlare di capelli e, più nello specifico, di acconciature. Come avrete già potuto notare attraverso la lettura ...
Capelli

10 modi di fare i capelli mossi con la piastra

Avere un look con capelli mossi, è una tendenza che è da sempre stata molto di moda. Anche chi in genere ha esclusivamente i capelli ...
Capelli

Come fare i capelli ondulati

Chi presenta i capelli lisci a volte vorrebbe proprio cambiare il suo aspetto. Infatti, si può avvertire il forte desiderio di trasformare i propri capelli ...
Capelli

Come avere dei bei ricci con i bigodini

L'utilizzo dei ferri arricciati non è l'unico modo per avere dei bei ricci. Infatti, i bigodini, sono degli strumenti maggiormente più idonei perché ...
Capelli

Come avere ricci naturali

Quante volte avete provato ad arricciare i vostri capelli in modi che sembrino naturali? Quante volte avete ottenuto questo risultato con piastre e ferri rovinando ...
Capelli

Come ravvivare i capelli ricci

La capigliatura per una donna è fondamentale: è il suo biglietto da visita. Prendersi cura di un capello liscio può essere per certi versi molto ...
Capelli

Come asciugare i capelli ricci

I capelli ricci, naturali o risultato di una permanente che siano, costituiscono un tipo di capigliatura che può risultare a volte difficile da domare, e ...
Capelli

Come ottenere capelli ricci in poche mosse

Il fascino morbido e tutto curve dei capelli ricci è innegabile. Lunghi o corti che siano, il capelli ricci regalano quell'aria sbarazzina e al ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.