Come fare i colpi di luna ai capelli

di Francesca Affuggiata difficoltà: difficile

come fare i colpi di luna ai capelli I colpi di luna sono l'opposto dei colpi di sole, un effetto che scurisce la capigliatura di uno-due toni rispetto alla base chiara del capello: castano sul biondo, cioccolato sul castano oppure il tono più vicino a quello presente sulla radice dei capelli. È un metodo che dona un particolare effetto chiaro-scuro, un po' gotico ma molto elegante se fatto con cura. La tecnica non è delle più facili, ma di sicuro riuscirete ad ottenere un buon risultato se seguirete i nostri suggerimenti con calma e attenzione. Vediamo come fare.

Assicurati di avere a portata di mano: carta stagnola due diverse ciotoline con pennello due tinte di diversa gradazione, rispettivamente di uno e due toni più scuri della vostra base naturale

1 Prima di tutto: come scegliamo il colore per i colpi di luna? A titolo di esempio, tenete presente che le bionde dovranno preferire come prima tinta o il biondo dorato o castano chiarissimo, per poi passare ad un tono ancora più scuro per la seconda.

2 Scelti i colori, diamoci da fare per applicarli. Preparate in una ciotolina la tinta di un tono più scuro, miscelando 30 grammi di tinta e 30 milligrammi di soluzione rivelatrice a 20 volumi. Lasciate riposare il colore per un po' e nel frattempo pettinate per bene i capelli e indossate i guanti protettivi. Ricordatevi di coprire i vostri abiti per evitare che si macchino con la tinta. Estraete casualmente delle ciocche con un pettine a coda e applicate la tinta su ognuna di esse, avvolgendole una per una nella carta stagnola, che farà penetrare meglio il colore.

Continua la lettura

3 Passate alla preparazione della seconda tinta più scura, utilizzando per la formula le stesse proporzioni della prima.  Sempre con il pettine a coda, estraete altre piccole ciocche, cercando di colorarne la stessa quantità già trattata con il tono più chiaro.  Approfondimento Come scegliere la tinta per i capelli (clicca qui) Applicate la tinta anche su queste ciocche con lo stesso metodo già usato per il primo colore e avvolgendole una per una nella carta stagnola.  Nell'applicare questo secondo colore, cercate di uniformare bene le ciocche, in modo da distribuire i vari toni (la base naturale del capello e i due colori più scuri) in maniera simmetrica.  Lasciate agire il colore per 30-35 minuti, tenendo conto delle indicazioni specificate sulla confezione che avete acquistato.. 

4 Trascorso il tempo di posa, togliete delicatamente tutte le carte di stagnola. Risciacquate bene i capelli fino a quando non vedrete scorrere l'acqua perfettamente pulita. A questo punto potrete procedere con lo shampoo abituale, al quale farete seguire una maschera ristrutturante per aiutare il capello a riprendersi dallo stress e per rendere la chioma morbida e lucente. Una volta asciugati i capelli, potrete godervi la vostra nuova tinta, originale, un po' punk e di sicuro effetto.

Come fare la tintura per capelli Come tingersi i capelli di biondo platino Come fare i colpi di sole in casa Come tingere i capelli con l'indigo

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili