Come fare durare di più il deodorante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Quante volte ci è capitato di salire su un mezzo pubblico strapieno di gente e chiederci: ma le persone non usano il deodorante? Soprattutto in estate, quando le temperature raggiungono gradi molto elevati, è assolutamente necessario utilizzare un deodorante per la propria igiene personale, soprattutto per le ascelle. Tuttavia a volte può capitare che un prodotto che durante l'anno non ci ha dato il minimo problema, in estate, quando si suda spesso, non vada più bene. Vediamo dunque come scegliere il deodorante migliore per le nostre esigenze e come farlo durare di più.

28

Occorrente

  • un'accurata igiene personale
38

Diciamo pure che esistono molti tipi di deodorante ma, in funzione della durata, quelli roll-on sono sicuramente i più consigliati. Rispetto a quelli spray, infatti, penetrano più facilmente nei pori della pelle e, anche se impiegano più tempo per asciugare, garantiscono una migliore protezione e durata. Ovviamente il roll-on è assolutamente personale, da non condividere dunque con il resto della famiglia. Inoltre è preferibile comprare prodotti che non abbiano una forte profumazione: possono anche essere piacevoli da annusare, ma mescolandosi con il sudore possono causare cattivi odori e macchiare i vestiti.

48

Il sudore è spesso causato dai batteri che si accumulano sulla nostra pelle, quindi il prodotto che scegliamo di utilizzare dovrà essere soprattutto antibatterico. Se il nostro abituale deodorante non funziona più, probabilmente è dovuto al fatto che i batteri si siano attaccati ad esso; in questo caso è necessario comprarne uno nuovo. Come spesso accade, i cosiddetti rimedi della nonna possono venirci in aiuto: per "disintossicare" le ascelle possiamo applicare limone e bicarbonato prima di fare la doccia, massaggiando con delicatezza. Dopo aver risciacquato e applicato il deodorante il cattivo odore dovrebbe essere sparito. È bene ripetere il trattamento per almeno una settimana.

Continua la lettura
58

Dopo aver scelto il deodorante che fa per noi, è importante scegliere il momento giusto per applicarlo, ovvero subito dopo la doccia. L'acqua calda, infatti, aiuta ad aprire i pori della pelle e quindi il prodotto verrà assorbito con più facilità. Il secondo passo è quello di non vestirsi subito dopo la sua applicazione, ma aspettare almeno una decina di minuti, per dare modo al prodotto di asciugare bene. In questo modo si eviterà che il deodorante macchi i vestiti e protegga più loro che la nostra pelle.

68

Un altro trucco per far durare più a lungo il nostro prodotto è quello di depilare le ascelle. I peli, infatti, tendono ad assorbire tutto e mischiando il sudore con il deodorante si rischiano cattivi odori. Nel caso degli uomini, se non desiderano una depilazione completa, possono comunque accorciare un po' i peli per una migliore igiene personale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come deodorare le ascelle

Il sudore è una funzione fisica necessaria e fondamentale per il benessere dell'organismo. Serve per abbassare la temperatura corporea e per espellere le sostanze nocive o di scarto. Poiché la cute tende, soprattutto dove è meno areata e presenta delle...
Prodotti di Bellezza

Come fare il deodorante con bicarbonato e amido

Oggi vogliamo tentare da sole e con dei metodi veramente semplici e veloci, come poter fare il deodorante con del bicarbonato ed anche l'amido.Realizzare un deodorante del tutto naturale, è molto e del tutto semplice e veloce.Con il classico metodo del...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un deodorante naturale

Come sempre più spesso ci accade, sono le campagne pubblicitarie a stabilire i nostri bisogni e le nostre necessità, senza però avere davvero a cuore la salute e il reale benessere dell’utente finale. Nel settore dei deodoranti, l’efficacia del...
Prodotti di Bellezza

Come fare il deodorante in casa

Il deodorante è uno di quei prodotti che tutti noi usiamo quotidianamente per combattere i cattivi odori sprigionati dal sudore. Non tutti, però, sanno che la stragrande maggioranza dei deodoranti che si trovano in commercio, possono risultare nocivi...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un deodorante per i piedi

Avere dei piedi ben curati è il sogno di molte persone soprattutto quando si è vicini alla bella stagione e si ha voglia e necessità di metterli in mostra con un bel paio di scarpe. Purtroppo il piede è quella parte del corpo che alcuni trascurano...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere la crema deodorante

L’igiene è importante e avere un odore gradevole quando si è in mezzo alle persone è fondamentale, per sentirsi accettati ed evitare disagi. Naturalmente fare la doccia tutti i giorni non basta a tenere lontani i cattivi odori, per questo è fondamentale...
Cura del Corpo

Come radersi le ascelle

Con l'arrivo della bella stagione e del caldo tutti quanti vorremmo liberarci un po' della peluria in eccesso, un po' per sentirci più freschi, e un po' per una questione estetica. Soprattutto le donne, che tendono a scoprirsi di più e lasciare esposte...
Cura del Corpo

10 consigli per nascondere il sudore

Quante volte abbiamo provato imbarazzo e vergogna per la nostra sudorazione abbondante? La spiacevole sensazione di vedere i propri vestiti bagnati è in grado di terrorizzarci, soprattutto nei periodi di caldo eccessivo. Il timore è quello che anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.