Come creare gioielli etnici

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sono tornati di moda i gioielli colorati, quelli dal sapore africano, fatti con vetro, legno, conchiglie e metalli lucenti. Sono perfetti sia d'estate, su vestiti leggeri, che d'inverno, per ravvivare con il loro colore maglioni troppo scuri e tristi. Forse non tutti lo sanno ma è possibile realizzare velocemente in casa gioielli etnici. Nella seguente guida vedremo, in pochi passi e con materiali semplici da trovare, come creare gioielli etnici del tutto originali. Ricordiamo infatti che la fantasia è il materiale più prezioso quando creiamo!

27

Occorrente

  • Spago
  • Forbici
  • Gancetti per collane con anellini per chiusura
  • Perle
  • Pinza a punta tonda
37

Per iniziare, è indispensabile procurarsi i materiali necessari alla creazione dei gioielli etnici. Utilizziamo innanzitutto 4 metri di filato. Pieghiamolo in quattro parti uguali. Separiamo con le forbici i capi in prossimità delle piegature. Devono restare sciolti i 5 cm iniziali. A quell'altezza fissiamo il lavoro con un nodo e cominciamo ad infilare le perle: una grossa in due fili insieme, una media in ciascuno dei restanti due. Facciamo ora un altro nodo con tutti e quattro i capi, bloccando tutto insieme.

47

Procediamo lavorando sempre nello stesso modo, dunque infilando e legando, cercando di ottenere spazi più o meno uguali. Terminiamo con l'ultimo fissaggio, fermandoci 5 cm prima della fine. Leghiamo le due estremità, sempre avendo cura di mantenere gli ultimi centimetri degli otto capi liberi. Inseriamo adesso due o tre perle medie in ciascuna di essi, fermandole ancora con piccoli nodini in fondo. Ecco nata la nostra prima collana etnica, derivante da un procedimento davvero molto semplice.

Continua la lettura
57

Per creare il bracciale, basta procedere quasi nello stesso modo, con una misura pari alla metà di prima. Pieghiamo in quattro il filo e iniziamo il lavoro, questa volta senza lasciare un pezzo libero all'inizio. Quando saremo arrivati alla lunghezza desiderata (9 - 10 cm possono andare mediamente bene), facciamo il fissaggio finale. Lasciamo questa volta il nostro braccialetto aperto, inseriamo un anellino all'inizio e un gancetto alla fine, in modo da poterlo facilmente indossare in seguito. Per fare questa operazione possiamo aiutarci con un paio di pinze a punta tonda (se ne trovano facilmente in commercio, nei reparti di ferramenta, o in quelli di bricolage). Potrete così sbizzarrirvi, mettendo in pratica i consigli suggeriti, a creare vari tipi di parure colorate, fatte di perle, pietre, elementi metallici o altro. Acquisirete, con il tempo, competenza realizzando così lavori elaborati e fantasiosi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Date libero sfogo alla vostra creatività, creando gioielli etnici del tutto originali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come abbinare i pantaloni beige

Durante tutte le stagioni dell'anno, ma in particolare modo in primavera, quando l'ria inizia ad essere più gradevole ed il sole più caldo, in genere si smettono l'abbigliamento dal colore cupo dell'inverno e si preferisce indossare maglie e pantaloni...
Make Up

Come applicare il kajal indiano

Il kajal indiano è un prodotto molto diffuso e utilizzato dalle donne orientali. Questo è un cosmetico per occhi che si presenta sotto forma di polvere da applicare lungo la rima interna dell'occhio, con lo scopo di dare profondità allo sguardo e...
Make Up

Come struccarsi con metodi naturali

La skincare e la pulizia del viso sono fondamentali per mantenere una pelle sana e giovane. Tenere il make-up sul viso per troppe ore può causare la comparsa di imperfezioni ed allergie. Non vi servono per forza prodotti molto costosi e marchi blasonati,...
Moda

Outfit per un matrimonio sul prato

La primavera è per antonomasia la stagione dei matrimoni e non è vero che le location per un matrimonio sono limitate e ripetitive. Molto popolari sono, infatti, i matrimoni sulla spiaggia, i matrimoni in mezzo al verde dei boschi e, come vedremo oggi,...
Prodotti di Bellezza

Come usare il fieno greco sui capelli

Il fieno greco è una pianta con foglie simili a quelle del trifoglio e il suo nome deriva dal fatto che nell'antichità veniva usato per l'alimentazione del bestiame. Lo si può usare in diversi modi, in cucina, con il tè ed è molto presente nell'industria...
Moda

Come abbinare un colletto in pelliccia al cappotto

Il colletto in pelliccia è molto funzionale in quanto viene usato nei mesi più freddi dell'inverno e mantiene calde e protette dal vento. Inoltre da un aspetto raffinato ed elengante e soprattutto si distingue donando originalità all'intero abbigliamento.Il...
Prodotti di Bellezza

Come preparare e applicare l'henne

L'henné è un prodotto di bellezza antichissimo e porta molteplici benefici derivanti dal suo impiego. Oltre ad essere una buona base per l'inchiostro di tatuaggi non permanenti, esso si utilizza anche per tingere i capelli. I suoi toni caldi creano...
Accessori

Come Scegliere Tra I Principali Metodi Di Chiusura Per Collane

In questo tutorial di oggi vedremo come scegliere tra i principali metodi di chiusura per collane. Quest'ultime e i braccialetti, sono fin da sempre usati dalle signore e signorine per farsi belle. Questo è dimostrato anche in archeologia, da reperti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.