Come determinare un vero diamante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il diamante è il gioiello per eccellenza: è quello più luccicante, il più costoso e spesso viene accostato al simbolo più classico dell'amore di un uomo verso la propria donna. Ma la sua preziosità è dovuta anche alla sua rarità, per questo motivo da sempre ci sono state persone che hanno cercato di emularlo: alcuni lo fanno per passione, altri invece con l'obiettivo specifico di spacciarli per quelli veri. Molte volte, purtroppo, i diamanti falsi sono quasi identici a quelli autentici, se per non per piccolissimi particolari che soltanto l'occhio attento dei più esperti riesce ad individuare. Questa distinzione, però, possono farla anche i meno esperti: basta sapere come e dove andare a guardare. Vediamo allora come fare per determinare un vero diamante.

24

Ci sono varie modalità che si possono adottare per determinare se un diamante è reale o no: non si deve far altro che scegliere quale possa essere più idonea per la situazione personale. Un primo test è il seguente: si posiziona il diamante su un foglio di carta di giornale o sulla pagina di un libro.
La pietra deve essere posizionata sopra una parte contenente del testo, e poi osservata con attenzione. Si deve verificare che si riescano a vedere tutte le righe del testo, e che il testo appaia ingrandito nella pietra. Se queste condizioni vengono verificate, il diamante non è vero.

34

Un secondo test si basa sulla luce. Far brillare una piccola attraverso la pietra: se la luce trafigge la pietra e si vede attraverso l'altro lato, il diamante non è vero. In un diamante autentico si dovrebbe vedere solo un alone intorno alla pietra. Un'altra prova consiste invece nel respirare attraverso il diamante: grazie alla sua composizione naturale, infatti, questo gioiello è un eccellente conduttore di calore. Per questo motivo, se respirandoci sopra appare un alone di condensa, il diamante molto probabilmente è falso.

Continua la lettura
44

Per scoprire se un diamante è falso, bisogna anche valutare gli attributi fisici della pietra. Un vero diamante dovrebbe avere alcune imperfezioni nella forma e nella superficie, per cui se il gioiello appare perfettamente liscio, probabilmente è un falso. Tutte queste procedure sono attendibili, ma la parola finale spetta sempre ad un esperto che sia in grado di rilasciare una certificazione del valore del diamante e del numero dei suoi carati. Ciononostante, disporre di qualche arma in più per poter giudicare in autonomia, può essere utile per non incorrere in truffe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come riconoscere un diamante

Possedere un diamante incastonato in un anello o una collana, rappresenta il sogno di tantissime donne. La sua eleganza e la sua brillantezza rendono questa pietra una delle più ambite tra le gioeiellerie. Non tutti sanno che ha anche delle notevoli...
Accessori

Come pulire un diamante

È risaputo che il diamante sia uno dei minerali più preziosi al mondo. Questa pietra è caratterizzata da una consistenza molto dura, viene intagliato e levigato così da riuscire a sprigionare una brillantezza ammaliante se esposto alla luce e si può...
Accessori

La classificazione dei diamanti

I diamanti sono delle pietre considerate preziose che traggono origine da una strutturazione particolare del carbonio in cui gli atomi si dispongono secondo una struttura tetraedrica. I primi diamanti si pensa siano estati estratti per la prima volta...
Accessori

Consigli per la manutenzione dei gioielli

Il gioiello è etimologicamente accostato sia al gioco sia alla gioia: non a caso, procurano gioia a chi li ha indosso e invogliano al gioco. Ma son dolori quando scopriamo che il nostro bracciale d'argento o d'oro si è ossidato. Si tende a credere che...
Accessori

Come pulire un anello di brillanti

Se abbiamo un anello di oro o di platino con dei brillanti e lo vogliamo pulire, è importante eseguire delle operazioni corrette per evitare di danneggiarlo e fargli perdere splendore e soprattutto valore. A tale proposito, nei passi successivi di questa...
Cura del Corpo

Come scegliere la lima per unghie

Le mani, da sempre, rappresentano un biglietto da visita. Vanno quindi coccolate e trattate adeguatamente. Dritta, curva, di vetro, in legno, in plastica, in cartone come in metallo la lima è la migliore alleata per una perfetta manicure oppure una nail...
Accessori

Come Realizzare Una Collana Ad Anelli Diamantata

Molto spesso capita che nei negozi non si riesce a trovare una cosa tanto desiderata, che starebbe bene per un'occasione particolare, una cena fuori, una festa con gli amici e tanto altro ancora. Realizzare un gioiello con pochi materiali è molto semplice...
Moda

Come scegliere l'orecchino giusto in base al viso

Gli orecchini, sono degli accessori immancabili e intramontabili nello stile e nel look di una donna. Appariscenti, sobri, semplici, chic ed eleganti, gli orecchini sono da sempre un simbolo di moda e di raffinatezza nella femminile e negli ultimi anni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.