Come depilare le zone intime

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Uno dei problemi che spesso diventano un incubo per le donne risulta essere quello dei peli superflui. Molto spesso il problema in questione si verifica soprattutto durante l'estate, in realtà oltre che un problema estetico si parla anche di una questione di igiene personale. I punti più insidiosi dove si nascondono gli odiati peli sono l'inguine, le ascelle, le gambe ecc., nella maggior parte dei casi tutte tendono a cancellare. Il problema si presenta in particolare quando si decide di tagliare quelli nelle zone più delicate, ovviamente ci si pone la domanda su come poter fare una pulizia che duri il più a lungo possibile: in altri termini come poter fare una pulizia più incisiva. In questo articolo vedremo come depilare le zone intime senza creare problemi.

26

Occorrente

  • Ceretta
  • Spatola
  • Striscette depilatorie
  • Olio post depilazione
  • Pomata per lenire bruciori e arrossamenti
  • Rasoio elettrico per la zona bikini
36

Uno dei metodi più diffusi è la depilazione con la ceretta a caldo o a freddo; se si decide di recarsi in un centro estetico, basterà affidarsi alle mani esperte dell'estetista, che saprà come agire al meglio. Ovviamente nel caso in cui si vogliono evitare situazioni imbarazzanti, è possibile effettuare la ceretta direttamente in casa, acquistando tutto l'occorrente. In commercio esistono diversi tipi di cera, anche per chi ha la pelle particolarmente delicata. La cera a caldo può essere acquistata in confezioni da scaldare poi a bagnomaria o con l'apposito scaldacera. È bene sapere che se doveste optare per quest'ultima possibilità, dovrete avere una mano ferma e decisa: se queste abilità vengono a mancare, lo "strappo" sarà particolarmente doloroso ed inefficace.

46

Il primo passo consiste nell'accorciare i peli, successivamente scaldare la cera sino a portarla alla temperatura adeguata, con l'aiuto di una spatola prendere un po' di prodotto e stenderlo su di una piccola zona, ricordarsi di stenderlo nel verso in cui cresce il pelo; usare una striscetta da far aderire bene alla cera, senza indugio tirate velocemente la striscetta contropelo. Rifare per tutta la zona interessata poi una volta concluso ricordarsi di spalmare l'olio post-de pilatura, usato per togliere i resti della cera ma soprattutto per idratare la zona interessata. Usare della crema al cortisone per lenire i bruciori. (per quanto mi riguarda questo metodo se pur molto efficace è meglio evitarlo).

Continua la lettura
56

Il metodo che è forse più indolore si presenta con un brutale taglio fatto con la lametta, esso, come accennato, è sicuramente meno doloroso della ceretta (poco importa se il rasoio è elettrico o manuale in commercio se ne trovano tanti). Qualsiasi metodo si intenda usare non cambia; tutti hanno i pro e i contro: per esempio la ceretta è atta a diminuire i peli e rallenta sempre di più la ricrescita come contro ovviamente c'è il fatto che è dolorosissima; il rasoio rende il pelo più duro e la ricrescita è molto più veloce. Con questo la guida si conclude spero che possa esservi stata di aiuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come depilarsi con ceretta fatta in casa

La depilazione è una pratica ora mai diffusa, non solo nel mondo femminile ma anche in quello maschile. Fa parte della nostra vita. In commercio vi sono tantissimi prodotti da utilizzare per eseguire una ceretta. C’è chi preferisce prendere un appuntamento...
Cura del Corpo

Come depilare il pube

In questa guida, vogliamo aiutare tutte le nostre care lettrici, a capire come poter depilare il proprio pube, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza incorrere in problemi o anche in errori, che potrebbero, alla fine, compromettere la buona...
Make Up

Come Depilare Le Sopracciglia Con Il Filo

Le sopracciglia, nel viso di una donna, fanno buona parte dello sguardo. Se ti piace avere le sopracciglia perfette e sempre in ordine saprai che non sempre è facile realizzare la forma perfetta per il nostro viso, quella cioè in grado di valorizzare...
Prodotti di Bellezza

Ceretta a caldo: come usarla

La ceretta a caldo è composta da una resina che incorpora e trattiene i peli e strappandola, dopo che si è raffreddata, elimina l'inestetico problema alle radici, nel senso vero e proprio. Di solito la possiamo trovare in palline da sciogliere e si...
Prodotti di Bellezza

Come depilare le ascelle con la ceretta

La depilazione è una delle procedure periodiche più utilizzate dalle donne che con l'aiuto dell'estetista o da sole a casa tramite l'utilizzo di prodotti specifici, provvede ad eliminare la peluria superflua al fine di ottenere una pelle liscia e morbida....
Cura del Corpo

Come depilare l'inguine nell'uomo

La depilazione dell'inguine per l'uomo può risultare una procedura piuttosto difficoltosa se non si conosce esattamente quello che è il procedimento da seguire. Se desideri depilare questa zona da solo, senza rischiare di incorrere in infiammazioni...
Cura del Corpo

Rimedi naturali per una ceretta perfetta

Ogni donna, ed anche un buon numero di uomini, non ama avere il corpo ricoperto da peli soprattutto quando, durante l'estate, ci si scopre maggiormente. Diviene necessario quindi trovare il sistema giusto per togliere questo inestetismo, molti sono i...
Cura del Corpo

Come depilare il petto maschile

Se una volta era considerato segno di virilità, oggi i peli sono dei semplici nemici che tendono a rendere la nostra figura antiestetica. Ecco che quindi non c'è più differenza tra uomo e donna e anche gli uomini preferiscono depilarsi alcune zone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.