Come dare ai capelli un effetto bagnato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Iniziamo subito con il dire che l'effetto bagnato è una modalità di pettinatura davvero molto originale, che si presta a donare, anche a coloro che amano regalare alla propria capigliatura un tocco di freschezza, un aspetto del tutto e molto giovanile. Seguendo la giusta procedura, come quelle che vogliamo proporvi in questa guida, semplice e veloce, realizzare una pettinatura a effetto bagnato sarà piuttosto semplice. In questa guida vogliamo appunto suggerire a tutti come dare ai capelli questo particolare effetto, adatto a qualsiasi occasione e a maggior ragione adatto da sfoggiare nelle sere d'estate. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento!

25

Consigliamo a tutti dunque di scegliere uno shampoo non aggressivo, rispettando le esigenze del nostro capello, e di limitare l'uso del balsamo per evitare di appiattire i capelli, in particolare nel caso in cui dovessimo avere i capelli lisci e sani è bene non acquistate prodotti per capelli ricci o crespi, perché questi contengono sostanze ricostituenti e fissative assai differenti tra di loro.

35

Muniamoci quindi di un gel extra forte, generalmente denominato extra strong, di un pettine, che dovrà essere a denti larghi e procediamo cercando di applicare, con rapidità, una quantità inizialmente simile a due noci, con i capelli che dovranno essere ancora bagnati. Durante questa fase è essenziale frazionare energicamente i capelli, partendo dalle radici, in modo da dare una forma ordinata e distribuiamo uniformemente il prodotto con il pettine, formando delle ciocche, fino alle punte. Ripetiamo ora l'operazione anche una seconda volta, aggiungendo ulteriormente 1 o 2 noci di gel, stando attenti a non esagerare con la quantità del gel, perché quest'ultimo in dosi esagerate realizza un antiestetico e sgradevole effetto appiccicoso.

Continua la lettura
45

Adesso, servendoci di un phon e cercando di tenerlo ad una distanza di almeno 40 centimetri, dobbiamo iniziare ad asciugare i capelli a temperatura media, continuando a frazionare fino alle punte, cercando di dirigere il getto di questo a intermittenza. Noi consiglio di non utilizzare il phon a temperature elevate, perché potremmo anche rischiare di seccare i capelli e compromettere in questo modo l'effetto bagnato realizzato.

55

In ogni caso, seguendo semplicemente i consigli suddetti, saremo in grado e riusciremo a realizzare un effetto bagnato visibile e duraturo. Ed ecco che con il metodo del fai da te avremo creato sulla nostra chioma un effetto bagnato, da far invidia ai nostri amici e parenti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Make up effetto bagnato

L'estate si fa attendere, forse perché siamo sempre alla ricerca di essa. Le donne con l'avvento dell'este sentono la necessità di osare un po' di più per quanto riguarda la tematica del trucco. In questo periodo dell'anno, con l'arrivo delle classiche...
Make Up

Come usare il gloss effetto bagnato

Tutte le donne prima di uscire sono molto legate ai propri trucchi fard, rossetto, fondotinta , mascara ecc oggi vediamo come usare il gloss effetto bagnato per prima cosa bisogna dire che i prodotti per un perfetto make- up sono vari e si suddividono...
Capelli

Come realizzare una pettinatura anni 70

Gli anni '70 sono stati davvero importanti per la storia della moda, ed ancora oggi, a distanza di molti decenni, rappresentano un simbolo potente, per quanto riguarda l'abbigliamento, il make up e la bellezza. Nella seguente guida forniremo dei suggerimenti...
Capelli

Come avere capelli forti e sani

Capelli da incubo? Per avere capelli forti e sani bastano alcuni accorgimenti. Ho raccolto per te una serie di consigli su come avere una chioma invidiabile, seguendo pochi semplici step! Guerra dichiarata alla chioma selvaggia, odiati bad hair days avete...
Make Up

Come fare lo smokey eye a effetto bagnato

Lo smokey eye è una delle tecniche di trucco che permette di rendere gli occhi molti sensuali, donando allo sguardo intensità e fascino. Oltre ad essere realizzato nei toni scuri classici, quelli del grigio e del nero, ultimamente va molto di moda anche...
Capelli

Come fare una pettinatura afro

Realizzare una pettinatura afro direttamente in casa è un'operazione abbastanza difficile: infatti, per riuscire a conseguirla, avrete bisogno di alcuni prodotti da utilizzare e degli accorgimenti da seguire, senza trascurare il fatto che le persone...
Capelli

Come fare la piega ai capelli lisci

Per le donne la chioma è certamente un qualcosa di molto importante. Tutto il genere femminile ambisce a una piega perfetta, poiché una testa impeccabile è senza ombra di dubbio sinonimo di ordine e pulizia. Scopriamo insieme dunque come sia possibile...
Capelli

Come fare una maschera per capelli secchi

Fare questa maschera per capelli secchi è molto semplice. Avremo bisogno di soli tre ingredienti. Non occorre olio d'oliva che, pur essendo un ottimo idratante, ha purtroppo bisogno di un profondo riscacquo e il ricorso all'uso ripetuto dello shampoo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.