Come curare le scarpe da ginnastica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oggi usiamo le scarpe da ginnastica non solo per fare sport, ma anche per fare una passeggiata, per uscire o addirittura per andare al lavoro, perché sono molto comode. Un buon paio di sneakers può costare parecchi soldi, anche se dura tanti anni. Il problema è che si sporcano con facilità. In questa guida impareremo come curare le scarpe da ginnastica. Prima vedremo alcuni accorgimenti per lavarle in lavatrice e poi passeremo ad alcuni rimedi per togliere macchie di fango o per asciugarle quando sono inzuppate. Alla fine risolveremo il problema legato al cattivo odore.

27

Occorrente

  • Uno spazzolino da denti o una spugna
  • sgrassatore
  • giornali
  • bicarbonato
37

Di solito le scarpe da ginnastica resistono bene al lavaggio in lavatrice. Dovete, però, usare qualche piccolo accorgimento. Lavate le solette a mano e togliete i lacci, che però potete mettere in lavatrice assieme alle sneakers. Impostate la temperatura a 30° e scegliete un programma per i delicati. Usate il detersivo liquido, a cui potete aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio, per eliminare meglio il cattivo odore.

47

Adesso passiamo al giusto trattamento per le scarpe da ginnastica infangate. Togliete lo strato più grosso di fango con un coltello. Poi, con uno spazzolino o con una spugna bagnata rimuovete il resto. Usate acqua calda e un po' di sapone e cercate di strofinare raggiungendo anche gli angoli inaccessibili. Risciacquate bene le scarpe e fatele asciugare all'aria aperta. Per macchie ostinate provate a strofinare un batuffolo di cotone imbevuto di sgrassatore.

Continua la lettura
57

Se le vostre scarpe sono inzuppate dalla pioggia, il procedimento è semplice. Procuratevi dei vecchi giornali, fatene dei rotoli e inseriteli nelle scarpe. Lasciatele asciugare in un luogo arieggiato, ma non al sole. Quando sono asciutte non vi resta che lucidarle con un panno di lana. Attenzione: non cercate di accelerare il processo mettendole vicino al termosifone o a un'altra fonte di calore. Rovinerete la pelle e deformerete la forma delle vostre scarpe.

67

Se il vostro problema è il cattivo odore, la soluzione è il bicarbonato di sodio, che va sciolto nell'acqua. Immergete le scarpe e lasciatele ammollo prima di lavarle. A volte il cattivo odore può venire dalla soletta, che dovete lavare a parte con il sapone. Non sempre, però, si può togliere dalla scarpa. In questo caso utilizzate il bicarbonato in polvere come deodorante versandone un pochino dentro le scarpe ogni volta che non le usate. Adesso sapete perfettamente come curare le vostre scarpe da ginnastica.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scarpe da ginnastica, pulizia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come indossare le sneakers bianche

Come indossare le sneakers bianche: la nuova moda delle scarpe da ginnastica. "Cosa ci vuole ad abbinare delle semplici scarpe bianche? Infondo il bianco sta con tutto": è questo uno dei possibili pensieri di ogni ragazza. Per chi invece la moda non...
Cura del Corpo

Come eliminare le rughe con la ginnastica

Il tempo è qualcosa di inafferrabile e invisibile, che però lascia ovunque tracce che invece visibili lo sono eccome! Anche e soprattutto sul viso delle persone, creando piccole ragnatele intorno agli occhi e alla bocca. Oltre ai metodi più famosi...
Prodotti di Bellezza

Come fare la ginnastica per le rughe della fronte

La pelle del viso è la più delicata, tanto che è la prima su cui compaiono i segni del tempo. Se le piccole rughette sulla fronte cominciano a farsi vedere, non preoccupatevi: oltre a mantenere uno stile di vita sano, ad usare un buon latte detergente...
Cura del Corpo

Come attenuare le rughe con la ginnastica facciale

Bisogna partire dal presupposto che la nostra faccia va trattata come un muscolo. Quindi per rallentare l'insorgenza delle rughe va allenata con semplici esercizi quotidiani. Naturalmente solo uno stile di vita sano preserva l'incarnato fresco e giovane....
Cura del Corpo

Come combattere la cellulite con la ginnastica

La cellulite è la nemica numero uno delle donne ed è una vera e propria patologia legata anche a problemi di circolazione che, con il tempo, può diventare alquanto antiestetica ed, in modo particolare, dura da eliminare. In alcuni casi, si tratta di...
Make Up

Come avere labbra più carnose con la ginnastica labiale

Ecco una bella guida, mediante il cui aiuto poter essere in grado di sapere ed imparare come e cosa fare per avere delle labbra che siano più carnose, mediante l'aiuto della ginnastica labiale, che ci darà una mano concreta ed anche duratura ed efficace,...
Cura del Corpo

Come fare ginnastica per il contorno occhi

Gli occhi sono una parte del nostro corpo estremamente sottoposta a stress ed affaticamento. Per preservare una corretta salute degli occhi bisogna quindi far riposare e curare questa parte. In particolare la zona che circonda gli occhi, detta parte perioculare,...
Moda

Come Abbellire Delle Scarpe Da Ginnastica Con Il Decoupage

A volte ci sono degli oggetti di uso comune che dopo un pochino di tempo cessano di esercitare quel fascino particolare su di noi. Questo strano meccanismo però non riguarda solamente oggetti usati, ma il più delle volte anche quelli nuovi. Il classico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.