Come Curare Le Mani Screpolate Con Le Patate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Avere cura delle proprie mani è estremamente importante: le mani, come un biglietto da visita della cura di sé, sono un elemento in grado di dare un contributo, al massimo della loro bellezza, nel rendere una persona in tutto il suo insieme più gradevole ed elegante. Di tanto in tanto però, nonostante si cerchi di idratare le proprie mani con creme e proteggerle con guanti dagli agenti atmosferici, diventa difficile prevenirne la screpolatura. La pelle delle mani è molto sottile, soggetta più di altre zone del corpo alla disidratazione e all'invecchiamento a causa della continua esposizione agli agenti esterni (freddo, sole, acqua...), che sottraggono alla pelle la sua elasticità intrinseca, rendendola più vulnerabile alla comparsa di microlesioni.
Per rimediare a tale problema è possibile ricorrere ai rimedi naturali: questi ultimi, spesso a base di ingredienti alla portata di tutti, si rivelano estremamente efficaci dal punto di vista della cosmesi quotidiana. Questa guida espone dei metodi volti a curare le mani screpolate con le patate (ricche di sostanze utili nel riparare gli strati superficiali della pelle), spiegando fase per fase come realizzare dei preparati da applicare sulla pelle delle mani quando è screpolata. La preparazione è piuttosto semplice e i benefici solitamente immediati e duraturi. Vediamo dunque come fare.

25

Occorrente

  • patate
  • latte
  • miele
  • olio d'oliva
  • farina (di frumento)
35

Esistono vari preparati a base di patate utili ad ovviare al problema della pelle secca o screpolata delle mani. Il primo metodo consiste nel creare un preparato a base di patate, miele, latte e olio di oliva, mentre il secondo metodo prevede l'uso di patate, farina i frumento e latte.

Per quanto riguarda il primo metodo, dovremo dunque procurarci :

- Una patata;

-Del miele;

-Latte;

-Olio d'oliva;

Innanzitutto dovremo far bollire la patata, dopo averla fatta raffreddare andrà schiacciata con una forchetta. Ad essa andranno poi uniti quattro cucchiai di latte fresco, sei cucchiai di miele e un cucchiaino d'olio d'oliva. Il tutto andrà mescolato in modo da avere una consistenza omogenea. Questo preparato può essere applicato sulla pelle delle mani tre volte a settimana a giorni alterni: sfruttando l'azione sinergica delle patate miste all'olio, al latte e al miele, permette di ripristinare il normale film idropilico cutaneo, donando alla pelle in giusto grado di idratazione sia istantaneamente che nel lungo termine.

45

Per il secondo preparato avremo bisogno di:


-Mezzo litro di latte;

-5 patate;

-Farina di frumento.

Innanzitutto anche in questo caso sarà necessario lessare le patate. Una volta che le patate saranno abbastanza morbide, andranno fatte raffreddare. Nel frattempo in un recipiente capiente andrà versato mezzo litro di latte (non importa se scremato o no). Nel latte andranno poi versate le patate, per poi essere schiacciate nel latte fino a divenire una poltiglia. A questo punto andrà aggiunta al preparato la farina di frumento, mescolando quanto basta per amalgamarlo agli altri ingredienti. A questo punto le mani andranno ricoperte interamente da questo concentrato di sostanze lenitive e idratanti, che dovrà agire sulla pelle per circa un quarto d'ora (se si preferisce è possibile far agire l'impacco ricoprendo le mani con la pellicola trasparente durante l'attesa). Dopo un quarto d'ora bisognerà risciacquare con abbondante acqua tiepida. La pelle delle mani a questo punto sarà già più morbida. Si potrà poi spalmare sulla pelle una qualsiasi crema idratante. Ripetendo l'operazione ogni giorno la pelle delle mani ne gioverà, e gradualmente non si presenteranno più sulla superficie della stessa screpolature o lesioni.

Continua la lettura
55

Utilizzare più volte a settimana questi impacchi, applicandoli con cura sulle mani, ripristinerà gradualmente (anche se già in modo evidente dalla prima applicazione) l'equilibrio cutaneo, restituendo alla pelle la giusta idratazione e consistenza, ed evitando la formazione di ragadi soprattutto sul dorso delle mani. È importante comunque fare un lavoro di prevenzione, bevendo due litri d'acqua al giorno (dunque idratando la pelle anche dall'interno) e proteggendo dalle mani da agenti atmosferici (sole, vento, basse temperature) che possono incentivare la comparsa dei problemi sopracitati. Utilissimo è anche l'utilizzo dei guanti nel caso in cui si lavino i piatti a mano: è noto infatti come nel lungo termine il detersivo possa minare le difese della pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare un impacco alle mani screpolate

Le mani screpolate rappresentano un evento abbastanza normale, specialmente durante il periodo invernale. Nel caso in cui presenti la cute particolarmente sensibile e secca, il problema diventa decisamente più grave. Una delle prime azione da praticare,...
Cura del Corpo

Come curare le labbra screpolate con il miele

Curare e valorizzare le nostre labbra è un qualcosa di fondamentale se vogliamo aver sempre delle labbra da sogno. In commercio, esistono diversi prodotti che possono aiutarci a curare le nostre labbra. Tuttavia, molti di questi prodotti sono costosi...
Cura del Corpo

Labbra secche e screpolate: rimedi naturali

Le labbra sono un biglietto da visita, da al viso luce ed armonia, bisogna averne riguardo per evitare che si screpolino e siano antiestetiche, proviamo a trovare una soluzione per le labbra secche e screpolate: rimedi naturali. Non tutti abbiamo la fortuna...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Gommage Labbra Alla Lavanda E Zucchero Di Canna

Quanto tempo dedicate alla cura della pelle del viso? E quanti prodotti avete nel vostro bagno dedicati a questo scopo? Normalmente si spendono molto tempo e denaro per preservare la bellezza e la giovinezza del proprio volto senza pensare però che anche...
Prodotti di Bellezza

5 usi del burro di karitè

Una corretta e costante idratazione è il primo segreto di una bellezza naturale: la pelle di tutto il corpo, il viso e ovviamente i capelli, hanno bisogno di un rituale idratante quotidiano per mantenere tutta la loro bellezza e morbidezza, nonché un...
Prodotti di Bellezza

5 sostituti perfetti del burrocacao

Mantenere le nostre labbra sempre ben idratate, riveste un ruolo fondamentale al fine di avere una bella bocca e prova di bacio! Priva delle fastidiose screpolature e delle antiestetiche pellicine, le labbra sono sicuramente più sensuali e mantengono...
Prodotti di Bellezza

Mani vellutate: le migliori creme fai da te

Ogni donna lo sa bene: le mani sono una delle parti del corpo maggiormente esposte all'azione degli agenti atmosferici. Sono dunque proprio le mani una delle zone più fragili e delicate e, come tali, occorre sempre proteggerle con estrema cura. Oggi,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un detergente struccante occhi e bocca

Togliere il trucco e detergere la cute prima di dormire è abbastanza importante. Questo poiché lo sporco di una giornata in movimento si accumula sul viso. Il sudore, l'inquinamento, il make up, i batteri e le cellule morte ricoprono la pelle ostruendone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.