Come curare le labbra screpolate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Quando arriva l'inverno la nostra pelle ha bisogno di più cure e attenzioni. La parte più sensibile del viso che spesso trascuriamo sono le labbra. Il clima freddo le rende fragili e il vento le secca rendendole meno morbide. È importante intervenire subito e curare le labbra screpolate. Soprattutto quando si creano dei tagli e delle piccole crepe lungo i bordi.
Bastano dei semplici accorgimenti ma efficaci per non ricorrere a cure costose. La guida ci indica come applicare con costanza questi consigli.

28

Occorrente

  • L'olio di rose oppure quello di oliva.
  • Stick labbra a base di vitamina E.
  • Miele e zucchero per lo scrub.
38

L'olio di rose è il primo ingrediente da prendere in considerazione. Ha molte qualità terapeutiche e il liquido dei petali una volta estratto si impiega in cosmetica. Mescoliamo due gocce con un cucchiaino d'olio vegetale e lo applichiamo direttamente sulla bocca. L'operazione si fa al mattino e la sera prima di andare a letto; possibilmente lontano dai pasti per dare alla crema il tempo necessario per assorbirsi. Anche l'olio d'oliva calma l'irritazione e l'infiammo che gli agenti atmosferici causano sulla pelle. Tuttavia ogni persona può avere problemi diversi. Se abbiamo una difficoltà seria rivolgiamoci a un dermatologo.

48

Si trae un comprovato giovamento dall'efficacia della vitamina E. Gli integratori alimentari che forniscono questa vitamina si possono utilizzare tutto l'anno.
Eliminano le tossine e aiutano a prevenire l'invecchiamento prematuro della cute. Trattiamo il labbro con uno stick contente questa vitamina per avere un effetto emolliente e idratante. Non scegliamo prodotti a caso e non facciamoci attirare da confezioni belle e colorate. Consideriamo le sostanze naturali che non fanno danni e non hanno componenti nocivi che impediscono la corretta respirazione.

Continua la lettura
58

A molte persone l'epidermide si screpola più rapidamente rispetto ad altre. Bisogna ripetere i trattamenti per un certo periodo se vogliamo vedere i risultati. Impariamo a ricorrere agli scrub per togliere via le cellule morte. Almeno una volta alla settimana mischiamo un cucchiaio di miele con mezzo cucchiaio di zucchero. Curiamo la zona stendendo il gel con movimenti circolari. Basta uno spazzolino con setole morbide e un po d'acqua calda.

68

Resistiamo alla tentazione di dare sollievo con la saliva; quando ci fanno male o ci prudono. L'infiammo non va via e il problema resta. Andiamo in farmacia. Prendiamo uno balsamo per labbra da tenere sempre in borsa. La sera eliminiamo in modo corretto il trucco. Seguiamo una dieta equilibrata alternando i cibi e le pietanze.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Labbra secche e screpolate: rimedi naturali

Le labbra sono un biglietto da visita, da al viso luce ed armonia, bisogna averne riguardo per evitare che si screpolino e siano antiestetiche, proviamo a trovare una soluzione per le labbra secche e screpolate: rimedi naturali. Non tutti abbiamo la fortuna...
Prodotti di Bellezza

Come Curare Le Mani Screpolate Con Le Patate

Avere cura delle proprie mani è estremamente importante: le mani, come un biglietto da visita della cura di sé, sono un elemento in grado di dare un contributo, al massimo della loro bellezza, nel rendere una persona in tutto il suo insieme più gradevole...
Cura del Corpo

10 impacchi per pelli screpolate o arrossate

La pelle è quella parte del corpo più sensibile, in quanto esposta ai raggi del sole e agli agenti atmosferici. Quella del viso risulta delicata e sensibile, in quanto la scarsa presenza di lipidi in questo strato determina spesso arrossamenti e screpolature....
Prodotti di Bellezza

5 sostituti perfetti del burrocacao

Mantenere le nostre labbra sempre ben idratate, riveste un ruolo fondamentale al fine di avere una bella bocca e prova di bacio! Priva delle fastidiose screpolature e delle antiestetiche pellicine, le labbra sono sicuramente più sensuali e mantengono...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un detergente struccante occhi e bocca

Togliere il trucco e detergere la cute prima di dormire è abbastanza importante. Questo poiché lo sporco di una giornata in movimento si accumula sul viso. Il sudore, l'inquinamento, il make up, i batteri e le cellule morte ricoprono la pelle ostruendone...
Prodotti di Bellezza

5 usi del burro di karitè

Una corretta e costante idratazione è il primo segreto di una bellezza naturale: la pelle di tutto il corpo, il viso e ovviamente i capelli, hanno bisogno di un rituale idratante quotidiano per mantenere tutta la loro bellezza e morbidezza, nonché un...
Make Up

Scrub labbra fatto in casa

Fate di tutto per dare alle vostre labbra un aspetto più irresistibile, più paffuto e da baciare, ma loro si ostinano ad apparire secche e screpolate? Nessun problema! Qui di seguito troverete alcune ricette per lo scrub labbra fatto in casa che vi...
Prodotti di Bellezza

Mani vellutate: le migliori creme fai da te

Ogni donna lo sa bene: le mani sono una delle parti del corpo maggiormente esposte all'azione degli agenti atmosferici. Sono dunque proprio le mani una delle zone più fragili e delicate e, come tali, occorre sempre proteggerle con estrema cura. Oggi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.