Come curare i capelli ricci

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Capita di frequente che chi ha i capelli ricci cerchi in tutti i modi di renderli lisci: niente di più sbagliato. La lisciatura forzata provoca danni irreparabili, rende la capigliatura eccessivamente secca e ne riduce visibilmente la luminosità. I trattamenti corretti mireranno pertanto ad uno styling non aggressivo che si adatti alle onde naturali della chioma. Stress e scarsa attenzione possono rendere i ricci un vero tormento, comportando alcune problematiche come: secchezza delle punte, mancanza di luminosità e un'acconciatura crespa o arruffata. Ecco come curare i capelli ricci.

28

Iniziate con uno shampoo

Ricordare innanzitutto che lo shampoo non va fatto tutti i giorni. Infatti il contatto troppo frequente con l'acqua e i prodotti rischia di indebolire e sfibrare i capelli, specialmente se ricci. L'ideale è lavarli al massimo due volte a settimana, scegliendo sempre un detergente apposito, acquistato possibilmente in farmacia o in erboristeria. Una corretta igiene è il primo passo per curare efficacemente i capelli ricci.

38

Applicate il balsamo

Comprare uno shampoo che contenga semi di lino, perfetti per rendere le ciocche morbide e donare loro una particolare luminosità. Prima di applicare il prodotto diluirlo con dell'acqua in un altro flacone, in modo. Facendo così ridurrete la quantità utilizzata e non appesantire troppo i riccioli. Il balsamo più consigliato è invece a base di aloe vera. Questo ingrediente fondamentale per nutrire e proteggere e curare i capelli ricci.

Continua la lettura
48

Risciacquate con lipidi naturali

Per rinforzare e curare ancora di più i capelli ricci, effettuate dei risciacqui. Fatelo utilizzando dei lipidi naturali, come il burro di karité e l'olio di jojoba. Queste sostanze che creano attorno al capello una sorta di pellicola trasparente, in grado di renderlo lucido e brillante. Durante il lavaggio, massaggiare con cura ed estrema delicatezza la chioma senza grattare la cute.

58

Eliminate i nodi

A questo punto, prima ancora di sciacquare con abbondante acqua corrente, è necessario eliminare eventuali nodi, utilizzando un pettine a denti piuttosto larghi. Sciacquare con acqua tiepida e con un ultimo getto di acqua fredda, che ha un effetto rivitalizzante. Strizzare leggermente i capelli con le mani e tamponare con un asciugamano di spugna. Il calore è nemico dei ricci, per cui tenere il panno avvolto in testa almeno per un quarto d'ora, in modo che assorba tutta l'acqua in eccesso.

68

Asciugate i capelli

In estate è preferibile fare asciugare i capelli all'aria, senza ricorrere al phon. Durante l'inverno è consigliabile utilizzare invece, un phon a ioni, dotato di diffusore. L'aggiunta di questo accessorio permette al calore di distribuirsi in modo uniforme. Per una corretta asciugatura, mettersi a testa in giù e azionare il phon con diffusore ad una temperatura medio bassa. A questo punto toccate con le mani le punte e cercando di seguire il movimento del riccio.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come usare un diffusore per capelli ricci

I capelli ricci per essere asciugati e acconciati in modo che risultino belli, morbidi e lucenti richiedono l’utilizzo di un phon dotato di diffusore. Esso p un accessorio che consente di diffondere un modo uniforme il flusso d’aria calda sulla chioma,...
Capelli

5 vantaggi di avere i capelli ricci

Chi non li ha vorrebbe tremendamente averli. Chi invece ce li ha darebbe di tutto per poter avere una chioma più domabile. Avete già capito? Stiamo naturalmente parlando dei capelli ricci. Il capello riccio ha bisogno di qualche piccola cura in più...
Capelli

10 consigli per capelli ricci

Chi ha i capelli ricci lo sa: sono difficili da domare! Specialmente in estate per colpa del caldo risultano spesso aggrovigliati, crespi e ispidi. Il fatto è che, per natura, la cuticola che li riveste ha una particolare forma a spirale. Essa possiede...
Capelli

Come asciugare i capelli ricci con la tecnica plopping

Molto spesso asciugare i capelli ricci diventa un'impresa a dir poco ardua, non tanto per l'esecuzione quanto per il risultato -scarso e non soddisfacente- che si ottiene. Quante donne vorrebbero valorizzare i propri capelli ricci, ma anche mossi e ondulati,...
Capelli

Come dare volume ai capelli ricci

Che i capelli ricci siano bellissimi, è qualcosa di assodato: non è infatti un mistero che moltissime donne si rechino dal parrucchiere per fare la permanente, nella speranza di dare volume e tridimensionalità ad una capigliatura liscia. Per non parlare...
Capelli

Come ravvivare i capelli ricci

Ecco un'interessante ed anche sempre attuale guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di capire ed anche imparare come e cosa si può fare per ravvivare i capelli ricci, che per molte persone a volte, potrebbero essere un vero e proprio problema,...
Capelli

Come ottenere capelli ricci in poche mosse

Il fascino morbido e tutto curve dei capelli ricci è innegabile. Lunghi o corti che siano, il capelli ricci regalano quell'aria sbarazzina e al tempo stesso romantica, che i capelli lisci non danno. Averli ricevuti in dono da madre natura, è una vera...
Capelli

Come trattare in casa i capelli ricci

All'interno di questa guida andremo a occuparci di capelli ricci. Nello specifico, ci concentreremo su come si debbano trattare i capelli ricci in casa. La guida non sarà eccessivamente lunga, e sarà articolata in un passo d'introduzione generale alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.