Come curare i capelli con la forfora

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I capelli rappresentano uno degli elementi di spicco di ogni persona, uomo o donna che sia. Per questo avere dei capelli con la forfora non è piacevole e diviene un vero cruccio per molte persone. Riuscire a combattere questo fastidioso problema non è semplicissimo. Va detto però che osservando una giusta alimentazione e alcuni accorgimenti si può riuscire a sconfiggere la forfora e ad avere capelli più sani. Vediamo insieme come curare i capelli con la forfora.

26

Occorrente

  • Shampoo di qualità
  • Olio semi di lino per capelli e cute secchi
  • Lavaggi frequenti e prodotti specifici per capelli grassi
36

Quando si ha la forfora si deve, per prima cosa, individuarne la tipologia. Esistono infatti due tipi di forfora, quella grassa e quella secca. In entrambi i casi generalmente la forfora da prurito e desquamazione più o meno intensa, non è contagiosa ma può creare imbarazzo. Per combatterla andrà individuato il fattore scatenante: capelli grassi, psoriasi, dermatite seborroica, eczema, dermatite da contatto, scarsa igiene, ed infine Malassezia un lievito che vive nel cuoio capelluto e che se prolifera in eccesso da luogo alla formazione di forfora. Inoltre la forfora può in gran parte dei casi, generarsi per cute eccessivamente secca.

46

Tolte le cause patologiche di natura immunitaria che richiedono un intervento di altro tipo, la forfora che si presenta in capelli troppo grassi o al contrario secchi, richiederà accorgimenti e cure diverse. Quella causata da dermatite da contatto richiederà l'individuazione del prodotto aggressivo e la sua eliminazione. In alcuni casi la presenza di nichel nello shampoo può dar luogo a problematiche di vario genere, incluso prurito e forfora. L'utilizzo di prodotti che non contengono agenti aggressivi e nichel può costituire la giusta soluzione in molti casi, sia per la cura dei capelli che per l'eliminazione della forfora.

Continua la lettura
56

Quando la forfora è causata da un 'eccessiva secrezione di sebo e quindi da capelli troppo grassi, è utile procedere con frequenza al lavaggio degli stessi utilizzando saponi neutri e shampoo di qualità che possano contrastare l'eccessiva produzione di sebo. I capelli troppo grassi, oltre a non essere piacevoli, ostruiscono i pori della pelle ed i follicoli piliferi causando l'indebolimento dei capelli. Nel caso contrario, ossia quando la forfora è dovuta alla presenza di una cute troppo secca sarà opportuno idratarla con prodotti specifici, utilizzare oli per capelli e balsami nutrienti. I lavaggi frequenti sono da evitare, mentre la cute, prima di ogni lavaggio, potrà essere trattata con olio di semi di lino in modo da nutrire il cuoio capelluto e rimuovere la forfora presente. Poi si procede al normale lavaggio con shampoo delicato non aggressivo seguito da abbondante risciacquo e utilizzo di creme nutrienti e impacchi da lasciare in posa qualche minuto prima del successivo risciacquo. In questo modo si avranno capelli più sani e luminosi riducendo o eliminando del tutto la formazione di forfora. Da non sottovalutare l'alimentazione che dovrà essere ricca di frutta e verdura di stagione e sali minerali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare gli shampoo aggressivi o che contengono nichel

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

I rimedi contro la forfora dei capelli

La forfora è uno di quei problemi che può affliggere chiunque. Essa infatti, si presenta come piccole squame bianche, normali nel ricambio cellulare del cuoi capelluto. Ma quando diventa eccessiva, si presenta di un colore grigiastro e di uno spessore...
Capelli

Come fare un decotto contro la forfora

La forfora è un disturbo comune che colpisce il cuoio capelluto quasi della metà della popolazione all'età post-puberale e di qualsiasi sesso ed etnia. Spesso provoca prurito, la cui intensità varia a seconda della stagione: normalmente, l'inverno...
Cura del Corpo

Come combattere la forfora

La forfora è un problema che affligge numerose persone e sembra anche piuttosto difficile da eliminare. Esistono varie tipologie di forfora, secca o grassa, pruriginosa o meno, si tratta di una problematica che proviene dall'eccessiva desquamazione del...
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare l'olio di Neem per la forfora

Il neem è una pianta delle regioni tropicali dalle incredibili proprietà. Da sempre si usano fiori, frutti, radici e rami, sia per uso medico che estetico. L'olio che se ne ricava è un prodotto dalle proprietà antifungine, antiparassitarie e antimicrobiche....
Capelli

Come liberarsi velocemente del cuoio capelluto secco

La secchezza del cuoio capelluto è un problema più diffuso di quanto si possa pensare. Le cause scatenanti sono davvero molteplici e, questa problematica, comporta spesso con sé anche la comparsa della famosa "forfora secca", ossia una maggiore desquamazione...
Capelli

Come usare il bicarbonato per la forfora

Tutti coloro che amano prendersi cura dei propri capelli sanno molto bene che vi sono in natura tantissime soluzioni che ci aiutano a tenere i capelli sempre perfettamente lucenti, puliti e vigorosi. Tuttavia non tutti sanno che il bicarbonato, tra le...
Capelli

Come preparare uno shampoo per capelli grassi e con forfora

La forfora è un fastidioso nemico per la bellezza della nostra chioma che colpisce molti di noi. Questa spesso si aggiunge a un'ulteriore grana: i capelli grassi e unti. Purtroppo forfora e capelli grassi sono problemi che ci spingono molte volte a stare...
Capelli

Come Curare La Forfora

Il problema come la forfora si può presentare su tutti i tipi di capelli: secchi e grassi, naturali e colorati, biondi e castani. In vendita ci sono dei prodotti per curare la forfora, ma costano molto e non sono sempre efficaci. I rimedi, che sono presentati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.