Come curare i calli con il limone

di Davide Palermo difficoltà: facile

Come curare i calli con il limoneLeggi Nel corso della propria vita, ogni essere umano fa in media più di trecento milioni di passi.
Nonostante questo, molto spesso, si presta pochissima attenzione al mezzo di trasporto per eccellenza, i nostri piedi, e alle sue protezioni ovvero a delle calzature adeguate.
E così i nostri piedi si gonfiano e magari presentano dei bozzi noti come calli che sono forse tra i disturbi più frequenti e fastidiosi dei piedi poco curati. E se vi dicessero che si possono curare i calli con un limone?

Assicurati di avere a portata di mano: Limone Olio di Limone

1 Con delle scarpe troppo strette ad esempio i nostri piedi soffrono e si creano, nei punti maggiormente sollecitati, dei duroni che se non trattati si trasformano in calli.
Al centro del tessuto indurito si forma un cono corneo che cresce in profondità nella pelle causando dolore.

2 Fortunatamente esistono rimedi naturali e convenienti a questo antiestetico e doloroso problema.
C'è infatti la possibilità di usare un semplice limone, che con le sue proprietà può alleviare e far scomparire i calli.
Per i limoni freschi ci si può rivolgere al fruttivendolo di fiducia o ad un supermercato, mentre per l'olio di limone, altro rimedio naturale, è consigliabile recarsi in un'erboristeria o drogheria.

Continua la lettura

3 Durante le prime manifestazioni dei calli, ovvero quando presentano l'ispessimento dell'epidermide in alcuni punti, è consigliabile creare degli "impacchi al limone". 
Ogni impacco consiste nel porre una fetta appena tagliata, spessa circa 5 mm, direttamente sul callo, avvolgerci tutto intorno una garza traspirante e legarla poi saldamente ma senza stringere troppo.
Questa applicazione andrebbe ripetuta ogni notte o durante dei momenti di "pausa" dallo stress quotidiano fino a che non si vede piano piano regredire il callo.. 

4 Nelle fasi successive di sviluppo di calli o duroni è invece consigliabile alternare gli impacchi di fette di limone con delle picchiettature con l'olio di limone.
Picchiettare le zone interessate da calli e duroni accelera infatti il processo di regressione.
Il picchiettamento deve essere accompagnato poi da massaggi, più volte al giorno, sulle zone colpite, con una o due gocce d'olio di limone.
A differenza delle fette di limone che coprono l'intero callo, durante la picchiettatura, è consigliabile trattare solo le zone già ispessite, tralasciando la pelle circostante.
Infine il picchiettamento deve avvenire tramite un mezzo soffice, quale ad esempio un batuffolo di cotone e non direttamente con le dita.

Non dimenticare mai: Cerca di scegliere dei limoni non troppo molli e di colore giallo intenso

Come preparare un pediluvio naturale Come curare duroni e callosità con prodotti naturali Come curare duroni e calli con gli olii aromaterapici Come prendersi cura dei propri piedi

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili