Come cucire i volantini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I volantini (detti anche volants, gale, ruches) servono a rifinire un orlo e ad abbellirlo: si possono cucire sotto alle gonne, ai bordi di una manica di una camicetta, al pettorale della stessa o di un abitino, ad una tenda, ad un cuscino e molto altro ancora. Tra i termini "volant e ruches" (benché oggi siano usati indifferentemente) vi è una sostanziale differenza: parlando di ruches, si intendono delle applicazioni decorative di tessuto che si fissano alla stoffa principale con una cucitura centrale e risultano pertanto arricciati a entrambi i lati; i volants, invece, si applicano con una sola cucitura orlo su orlo e risultano quindi arricciati da un solo lato. In questa guida, vi spiegherò come cucire i volantini.

27

Occorrente

  • rettangoli di stoffa
  • ruches
  • volant
  • cuciture centrali
  • cucitura superiore
  • taglio a sbieco o a dritto
  • macchina per cucire
37

Per cominciare, misurate l'orlo del capo su cui applicare i volantini, poi tagliate quest'ultimi: il taglio può essere fatto sia in sbieco, che a dritto filo; con il gesso da sarta, tracciate sulla stoffa prescelta un rettangolo che abbia come altezza quella dell'applicazione che volete realizzare più 1 cm per la cucitura, e come lunghezza una volta e mezza la misura dell'orlo del capo che volete decorare. Se desiderate un volantino molto arricciato, la lunghezza del rettangolo deve essere doppia rispetto all'orlo. Inoltre, ricordate che l'arricciatura dipende da quanta stoffa tagliate in lunghezza. Una volta tagliato il rettangolo, dovrete rifinire i margini della stoffa cucendoli a mano, a macchina con un punto a zig zag, con un punto a giorno, o con altro punto a vostra scelta.

47

Successivamente, per realizzarne l'arricciatura, allentate la tensione del filo della macchina per cucire, girando l'apposita manopola, dopodiché mettete il rettangolo sotto il piedino, portandovi a poco meno della metà del centro, quindi fate una prima cucitura. Eseguito questo passo, rimettete il rettangolo sotto il piedino per eseguire la seconda cucitura nella parte opposta. Alla fine, dovrete ottenere due fili da "tirare". Questo tipo di arricciatura non solo è più resistente, ma vi permette di distribuire le pieghe venutesi a creare con l'arricciatura più ordinatamente e parimenti. Una volta creata l'arricciatura tirando i due fili, imbastite sulla camicetta o su altro tessuto dove intendete applicare la ruche decorativa.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto, mettete il tessuto e ruche sotto al piedino della macchina e cucite per fissare il tutto. Inoltre, dovrete avere l'accortezza e la pazienza di ripassare sulle due cuciture che sono servite per il tiraggio, oppure farne una centrale a zig zag. Se volete realizzare invece un volantino, con un'applicazione "a vista", cioè direttamente sopra al bordo, la cucitura per il tiraggio va fatta solo nella parte superiore del rettangolo, ripiegando in sotto il tessuto per evitare sfilacciamenti. La procedura è sempre la stessa, ma viene fatta una sola volta e cioè una volta imbastito il tessuto dovrete tirare il filo di imbastitura, arricciare, imbastire l'arricciatura distribuendola bene su tutto il rettangolo e poi applicare il volantino al tessuto.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 modi di fare i capelli mossi con la piastra

Avere un look con capelli mossi, è una tendenza che è da sempre stata molto di moda. Grazie all'utilizzo della piastra, è possibile ottenere una perfetta capigliatura mossa o riccia in pochi e semplici gesti. Nella seguente guida verranno elencati...
Capelli

Come fare una pettinatura afro

Realizzare una pettinatura afro direttamente in casa è un'operazione abbastanza difficile: infatti, per riuscire a conseguirla, avrete bisogno di alcuni prodotti da utilizzare e degli accorgimenti da seguire, senza trascurare il fatto che le persone...
Capelli

10 modi per ottenere ricci perfetti

Arricciate i capelli sia ogni giorno che solo in occasioni molto speciali? Sappiate che un buon ferro arricciacapelli è un aiuto utile per mantenervi nascosti nel vostro bagno. È uno degli strumenti per lo styling più versatili e può farvi sembrare...
Capelli

Come scegliere e usare i prodotti per capelli

I nostri capelli devono essere curati periodicamente per evitare che possano rompersi o disidratarsi. La migliore soluzione consiste nel lavarli e pettinarli con una certa delicatezza, usando prodotti adatti alla propria pelle ed al cuoio capelluto. Esistono...
Accessori

Come fare accessori per capelli

Molto spesso quando abbiamo bisogno di un nuovo accessorio, preferiamo recarci presso appositi negozi per acquistare l'oggetto che più ci piace, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa potremo provare a realizzare con le nostre...
Moda

Come abbinare i jeans con bretelle applicate

Moda lanciata dalle star inglesi, i jeans con bretelle applicate sono diventati un capo must dell' ultima stagione interessando tutto il mondo. La bretella torna prepotentemente di moda con un ruolo prettamente estetico. Ma come abbinarle ai jeans nel...
Cura del Corpo

Come sembrare più grassi

Sebbene la tendenza generale sia quella di tendere ad un aspetto il più possibile magro e longilineo, esiste un numero di persone che sono insoddisfatte del loro aspetto "pelle e ossa" che le fa apparire poco in salute. Al di là di un certo limite infatti...
Moda

Come fare shopping risparmiando

La società nella quale viviamo ci spinge al consumismo sfrenato, tanto che spesso, dopo aver fatto spesa in un negozio, ci accorgiamo di aver acquistato un mucchio di roba di cui non avevamo davvero bisogno. La crisi economica però ci costringe a mettere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.