Come creare uno smalto semipermanente economico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le donne sono sempre attente al proprio aspetto e a curarne ogni minimo dettaglio, soprattutto quando si tratta di capelli e mani. Non è insolito infatti applicare sulle unghie lo smalto, per farne risaltare la bellezza. In commercio esistono moltissimi tipi di smalto, ma non sempre fanno al caso. Lo smalto semi-permanente è sempre stato il sogno di tutte le donne che desiderano avere unghie perfettamente lucide per almeno due settimane; da qualche anno questo sogno è diventato realtà. Lo smalto semi-permanete, infatti, è lucido e resistente, donando una resistenza extra anche alle unghie e la brillantezza è garantita. Grazie a questo smalto, non si correrà più il rischio di avere unghie screpolate, secche o danneggiate. Se le unghie non vengono sottoposte ad agenti chimici, può durare fino a 3-4 settimane senza sbavature e crepe, non assottiglia le unghie ed è disponibile in diversi colori. È la soluzione ideale per una manicure perfetta durante i viaggi. Ma ora vediamo come creare uno smalto semipermanente economico. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli che vi aiuteranno a velocizzare il lavoro.

27

Occorrente

  • smalto in gel del colore desiderato, base per smalto semipermanente,base in gel, gel per il top, glitter o stencil, fornetto per l'asciugatura, lima, spingi cuticole.
37

Durata del prodotto

Il prodotto che andremo a creare avrà una durata maggiore dei normali smalti, e se utilizzato con la dovuta cautela, ovvero indossando i guanti di gomma quando si lavano gli occorrenti sotto l'acqua corrente, potrà durare fino a 2 settimane sulle mani e un mese per i piedi.

47

Stendere lo smalto

Dopo aver eseguito una manicure tradizionale ed aver pulito i residui precedenti di smalto, spingere le cuticole indietro delicatamente con gli appositi bastoncini. Stendete poi uno strato di gel di base e passare al fornetto per almeno 3 minuti. Una volta asciutto, stendere uno strato dello smalto scelto per questa operazione senza preoccuparsi se alla prima passata risulta rigato e imperfetto.

Continua la lettura
57

Asciugare lo smalto

Asciugare in fornetto per 2 minuti e poi dare il secondo strato, tenendo presente che risulterà ugualmente appiccicoso in quanto smalto classico e quindi non si polimerizzerà del tutto. Volendo, è possibile applicare anche un terzo strato, facendo però attenzione a non creare dei grumi.

67

Stendere il sigillante

Ora non vi rimane altro da fare che passare l'ultimo strato con il gel sigillante, il quale sarà in grado di donare brillantezza al colore, proteggendo allo stesso tempo gli altri strati. Anche in questa fase è necessario far asciugare in fornetto per 2 minuti. Se si desidera applicare dei glitter o delle decorazioni, occorrerà farlo con delicatezza all'ultimo strato di smalto, prima del gel top; in questo modo, glitter e decorazioni saranno ben protetti e non andranno via alla prima occasione.

77

Utilizzare le palette

Per chi non ha alcuna esperienza, è consigliabile provare prima con le palette, in modo da acquistare pian piano manualità e rendersi conto dei tempi di posa. In alternativa, si può provare su alcune dita, e a lavoro ultimato passare uno sgrassante per unghie.
Creare uno smalto semi-permanente non è cosi' difficile, bastera' quindi seguire i consigli di questa guida per fare il lavoro velomente e poterlo cosi' utilizzare il prima possibile. Vi auguro quindi buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come rimuovere lo smalto semipermanente senza l'aiuto dell'estetista

In questo articolo vi spiegheremo come rimuovere lo smalto semipermanente senza l'aiuto dell'estetista. Le mani ben tenute e curate sono senza ombra di dubbio un buon biglietto da visita in tutte le occasioni. Il loro aspetto può dire molto relativamente...
Make Up

Guida allo smalto semipermanente

Tutte le donne sanno che per avere delle mani belle e curate bisogna applicare sulle unghie lo smalto. Tuttavia molte di loro rinunciano a questo segreto di bellezza in quanto generalmente lo smalto va via dopo qualche giorno. Al giorno d'oggi però è...
Make Up

Come applicare lo smalto gel semipermanente

Tutti sappiamo, anche gli uomini, quanto siano importanti le unghie in una donna, oltre ad essere un importante biglietto da visita in un incontro, che sia, amoroso, lavorativo, oppure, in alternativa semplicemente in amicizia, è ormai quasi un abitudine...
Make Up

Come applicare gel per lampada uv effetto semipermanente

Le mani sono il biglietto da visita di una persona. Avere mani e unghie curate e ben smaltate a volte può fare la differenza persino a un colloquio di lavoro. Avete mai visto una segretaria con le unghie mangiucchiate e opache? Il problema dello smalto,...
Make Up

Come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie

Vedremo in questo tutorial di oggi come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie. Un alleato di tutte le donne a cui piace tantissimo avere french manicure sempre in ottima forma, è lo smalto che permettere di costruire creazioni artistiche vere...
Make Up

Dritte per l'acquisto di uno smalto semipermanente

Lo smalto colorato può essere un elemento molto importante per un outfit speciale, trasformandosi in un vero e proprio accessorio per le unghie da abbinare al look. Un grande errore di stile da non commettere, però, è quello di indossare uno smalto...
Make Up

10 consigli per togliere lo smalto semipermanente

Le donne amano avere sempre le mani molto curate e soprattutto le unghie sempre ben dipinte e definite con particolari smalti. Gli smalti esistono di diverse tipologie ma è sempre meglio applicare uno smalto semipermanente, per avere una durata più...
Make Up

Come applicare lo smalto semipermanente

Vi ritenete stanche del normale smalto che si rimuove soltanto dopo 48 ore dalla sua applicazione? Qualora vogliate trovare una pratica soluzione a questo inconveniente, esistono degli smalti semipermanenti in grado di risolvere il problema. Nella seguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.