Come creare un paio di orecchini pendenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per ogni abito che si rispetti, è importante indossare il giusto paio di orecchini. E cosa c'è di meglio che imparare a realizzarli completamente da sole? In questo modo, potrete avere un paio di orecchini adatto ad ogni occasione! La tecnica è molto semplice e con pochi e semplici passaggi, potrete creare voi stesse i vostri nuovi orecchini pendenti di ogni forma e colore. Scoprite come fare.

27

Occorrente

  • 2 perle a scelta
  • 2 chiodi a T
  • 2 monachelle
  • 1 pinza conica
  • 1 tronchesina
  • 1 pinza punte piatte
  • lima
37

Prima di tutto, è necessario acquistare l'occorrente: oggigiorno, esistono numerosi siti e negozi che vendono materiale e componenti di ogni tipo per la realizzazione di bijoux fai dai te. In alternativa, potrete rivolgervi anche nelle mercerie specializzate. Ecco di cosa avete bisogno: due perle uguali, due chiodini a T e due monachelle. Per quanto riguarda le perle, potrete scegliere tra diverse forme, dimensioni, colori e materiali: a goccia, tonde, quadrate, in vetro in resina, in legno e così via. I chiodini e le monachelle potrete scegliere se acquistarli color oro, argento o rame.

47

Oltre ai materiali acquistati, avrete bisogno di una pinza conica, una pinza con le punte piatte e una tronchesina, che vi serviranno per montare gli orecchini. Potete trovare questi attrezzi sempre nei negozi specializzati o in ferramenta, ma prima di acquistarli, controllate di non avere già qualcosa di simile nella cassetta degli attrezzi. Iniziate la realizzazione degli orecchini inserendo la prima perla nel chiodino a T, dopodiché afferrate l'estremità del chiodino e avvolgetelo attorno alla pinza conica, formando così un occhiello, quindi tagliate l'eccesso del chiodino con la tronchesina. Per evitare che la parte tagliata possa in qualche modo graffiarvi, vi consiglio di lisciare l'estremità con una lima.

Continua la lettura
57

Adesso afferrate l'occhiello con le due pinze e apritelo spostando le due estremità in direzioni opposte, una in avanti e l'altra indietro. Mi raccomando, non aprite mai l'occhiello allargando le estremità, poiché l'anellino perderebbe la forma e non riuscireste più a richiuderlo. Infilate nell'occhiello la monachella e con il movimento inverso, richiudete l'anellino. Successivamente, afferrate l'estremità della monachella e premete delicatamente verso l'anellino in modo tale da stringerla per non rischiare che fuoriesca dall'orecchio. Ripetete tutti i passaggi per l'altro orecchino... Et voilà! I vostri nuovi orecchini sono pronti per essere indossati! Quando avrete acquisito maggiore dimestichezza, potrete divertirvi a creare tantissimi altri modelli di orecchini.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Realizzare Un Paio Di Orecchini A Mezzaluna Con Filo D'Argento E Perline Ambra

Per realizzare un bel paio di orecchini a forma di mezzaluna, fatti con filo d'argento e perline color ambra, vi suggerisco di leggere le indicazioni tecniche qui riportate. In modo creativo e divertente, otterrete dei gioielli molto particolari, colorati...
Moda

Come scegliere l'orecchino giusto in base al viso

Gli orecchini, sono degli accessori immancabili e intramontabili nello stile e nel look di una donna. Appariscenti, sobri, semplici, chic ed eleganti, gli orecchini sono da sempre un simbolo di moda e di raffinatezza nella femminile e negli ultimi anni...
Accessori

Come realizzare degli orecchini con una lattina

Al giorno d'oggi sono sempre di più coloro che apprezzano l'arte del riciclo e si dedicano ad essa per sistemare e trasformare gli oggetti che ormai risultano obsoleti o che per svariati motivi non sono più utilizzabili. Se siete amanti del fai da te...
Accessori

Come realizzare un paio di pendenti col fil di ferro

Nonostante possa sembrare un'idea bizzarra, il fil di ferro può essere agevolmente impiegato anche per la realizzazione di particolari gioielli (ad esempio collane, bracciali, orecchini e addirittura anelli). Come vedrete nel corso di questa guida, con...
Accessori

Come realizzare degli orecchini fatti a mano

In questo articolo vi sarà spiegato come realizzare a casa vostra degli orecchini unici ed invidiabili fatto a mano. Sappiamo bene che il fai da te è sempre più presente, è sempre un modo per occupare il proprio tempo libero e anche per dare libero...
Accessori

Come Creare Degli Orecchini In Pizzo Macramè

Vuoi degli originali ed esclusivi orecchini, che sai di averli solo tu? Con del semplice macramè, della colla e delle perline, puoi realizzare tu stessa, degli orecchini tutti in pizzo. Se segui questa guida ti spiego passo passo, tutto il materiale...
Accessori

Come realizzare bijoux in plexiglass

Il plexiglass si ottiene dalla lavorazione del petrolio. Si tratta di un materiale infrangibile, di difficile scheggiatura e leggerissimo. Garantisce una buona resistenza agli urti, un'eccellente trasparenza, in poche parole può sostituire benissimo...
Accessori

Come Realizzare Degli Orecchini Con I Sassi Del Mare

Qualora la precedente estate appena terminata (Giugno-Settembre 2014) oppure quella dell'anno scorso (ovvero il 2013) l'abbiate passata in una meravigliosa località al mare e vi siate portati dei bellissimi sassolini (raccolti direttamente sulla spiaggia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.