Come creare un fermaglio per capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Creare un look perfetto per ogni occasione è sicuramente un ambizione di ogni donna. Tale prerogativa prettamente femminile viene sicuramente agevolata dall'uso dei diversi accessori da abbinare al tipo di abbigliamento. Tra questi, un bel fermaglio per capelli unico ed originale, può sicuramente fare la differenza! In commercio, tali accessori sono facilmente reperibili in svariate tipologie, forme e colori, ma se avete voglia di indossare un ferma capelli assolutamente esclusivo, potrete realizzarne uno con le vostre mani utilizzando pochi materiali e dedicando poco tempo. A tale proposito, seguendo le indicazioni riportate su questa guida, scoprirete come creare deliziosi fermagli servendoci di materiali di riciclo.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Jeans (o altra stoffa)
  • Carta modello
  • Forbici
  • Supporto di metallo per fermagli
  • Ago e filo
  • Colla a caldo
  • Perline
  • Penna o matita
35

Creare la base

Il primo passo da compiere per realizzare il vostro esclusivo fermaglio, sarà quello di creare una base sulla quale poi potere fissare delle applicazioni. Il miglior modo per realizzare la base del vostro ferma capelli risparmiando, è sicuramente quello di avvalervi di prodotti che non utilizzate più riciclandoli. Ilnostro guardaroba sarà sicuramente pieno di roba che non indossiamo più e questa può essere una maniera splendida per dare nuova vita e slancio agli abiti che ingombrano inutilmente il nostro armadio. Sicuramente troveremo dei jeans o delle maglie da riciclare utilizzandone la stoffa! Quindi, con l'aiuto di squadretta provvedete a tagliare dei quadrati di diverse dimensioni della stoffa scelta iniziando da un pezzo di circa 10 centimetri di lato e riducendo mano a mano la misura del lato di circa 2 centimetri. Di questi ne basteranno cinque.

45

Creare le applicazioni

Una volta realizzata la base del vostro fermaglio, procuratevi un normale foglietto di carta, e disegnate cinque o sei figure a mano libera. Anche in questo caso, dovrete avere cura che i disegni abbiamo dimensioni diverse. Quindi, ritagliate accuratamente le forme tracciate e fissatele tramite l'uso spilli, ogniuna per ogni quadrato di stoffa precedentemente preparato. A questo punto, ritagliate nuovamente seguendo esattamente i contorni della sagoma sulla stoffa.

Continua la lettura
55

Assemblaggio delle due parti

L'ultima operazione è quella dell''assemblaggio delle varie parti. Infatti per ottenere il vostro bellissimo ed originalissimo fermaglio, basterà fissare i due componenti realizzati! Quindi, dovremo sovrapporre le forme in modo sfalsato, alfine di ottenere una specie di fiore. Se avremo la sicurezza dell'effetto ottenuto, potremo unire le sagome cucendo con ago e filo, avendo però cura a mantenere la cucitura solo nella parte centrale del fiore, per fare in modo che il filo non possa essere visibile anche all'esterno. In alternativa, potrete utilizzare della colla per tessuti. Il tocco finale lo otterremo prendendo sei o sette perline circa, a seconda della loro grandezza, e le disporremo al centro del fermaglio, fissando il tutto con colla a caldo. Ecco pronto il nostro fermaglio: basterà incollarlo al supporto magari di un vecchio accessorio che non utilizzate più, per avere un risultato creativo ed originale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare un fermacapelli a farfallina

Per valorizzare la vostra pettinatura con un accessorio glamour ed originale, magari in occasione di un party esclusivo, la soluzione più chic consiste nell'ornare ...
Capelli

Come fare un semiraccolto per capelli mossi

I capelli mossi non sono sempre facili da trattare: spesso possono essere anche crespi, o anche se sono setosi possono intrecciarsi e diventare indomabili. Oltre ...
Capelli

Idee per personalizzare una treccia semplice

La treccia è un tipo d’acconciatura, fai da te, facilmente realizzabile. Sovente dimenticata, ma che si presta a numerose varianti, con la possibilità di ...
Accessori

Come creare fermacapelli di stoffa a forma di fiore

Sapere realizzare fiori di stoffa è utile per impreziosire diverese creazioni di diverso materiale. Con fiori in stoffa si possono impreziosire oggetti per la casa ...
Accessori

Come creare un fermaglio a forma di fiocco per i capelli

Si potrebbe desiderare di indossare un fermaglio che si abbini al vestito ma non riuscire a trovarlo in negozio. In questo caso, o semplicemente si ...
Capelli

Come pettinarsi se si ha un viso rotondo

Le donne lo sanno bene: a ogni tipo di corpo il suo tipo di abito, a ogni tipo di viso il suo tipo di pettinatura ...
Capelli

Come fare una acconciatura afro-americana

Ho letto recentemente una notizia che ha dell'incredibile: un'attivista americana, di origine tedesca, bionda e con la pelle chiara, ha pensato bene di ...
Moda

Come stringere un bikini

È risaputo che, ad ogni cambio di armadio, parte degli indumenti femminili finiscono immancabilmente nel dimenticatoio per una mera questione di taglia. I bikini estivi ...
Moda

Come essere perfette in spiaggia

Andare al mare e poter fare il bagno è una delle attività estive più attese durante l'anno: è rilassante anche solo stare sulla spiaggia ...
Accessori

Come realizzare un fermacapelli

In commercio esistono molte varietà di fermacapelli, di tutte le forme, dimensioni e colori. Si usano soprattutto quando si ha voglia di dare un tocco ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.