Come creare un doposole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con l'arrivo dell'estate andare a mare ed abbronzarsi è d'obbligo. Spesso però, soprattutto dopo le prime esposizioni, la pelle appare secca e arrossata. In questi casi è importantissimo utilizzare prodotti specifici per risolvere questo tipo di problemi. La prima cosa da fare è infatti rinfrescare la pelle ed alleviare quindi il fastidio del rossore. Di solito si ha la tendenza a correre in profumeria o al supermercato per acquistare lozioni doposole. In base alle differenti marche, esse possono essere più o meno costose. C'è però un problema grave, di cui non tutti sono a conoscenza. La maggior parte di questi prodotti, ha all'interno delle sostanze altamente pericolose. Si tratta dei petrolati, ovvero derivati del petrolio. Pur dando l'illusione di una pelle liscissima e morbidissima, essi sono cancerogeni. È importante dunque valutare le proprietà di ogni singolo ingrediente contenuto nelle creme. Per ovviare al disagio, c'è però un'altra soluzione. Creare delle lozioni fai da te. Con prodotti naturali e pochissimo tempo, sarete in grado di produrre creme di grande efficacia e del tutto benefiche. Un esempio? Di seguito tutti i passaggi riguardo come creare un doposole.

26

Occorrente

  • 6 g. di cera d'api non raffinata
  • 40 g. di gel di Aloe vera
  • 32 g. di olio vegetale a scelta
  • 22 g. di burro di Karité
  • 10 gocce di olio essenziale alla menta
36

La prima cosa da fare per creare un doposole, è acquistare gli ingredienti adatti. Dunque recarsi in un erboristeria oppure in un negozio di prodotti biologici. La crema che si andrà a produrre avrà come ingrediente base l'aloe vera. Essa ha proprietà rinfrescanti e lenitive, dunque è ideale per alleviare l'arrossamento della pelle. L'aloe si combinerà con il burro di karité, dalle proprietà idratanti, la cera d'api, l'olio essenziale alla menta e l'olio vegetale. Quest'ultimo potrà essere a scelta tra olio di mandorle dolci, sesamo o oleolito alla lavanda.

46

Una volta che tutti gli ingredienti sono a disposizione si può passare alla fase di preparazione. Innanzitutto mettere a bagnomaria l'olio vegetale, il burro di karité e la cera d'api. Far sciogliere il tutto stando attenti a non far arrivare a bollore il composto. Quando tutto è pronto, lasciar raffreddare bene.

Continua la lettura
56

Dopo il raffreddamento, munirsi di un minipinner e frullare insieme per qualche minuto i burri e l'olio. Otterrete così un composto cremoso. A questo punto aggiungere il gel di Aloe vera e frullare ancora per un po'. Dopo un'ultima mescolata, è possibile aggiungere l'olio essenziale alla menta. Esso darà un tocco finale donando al doposole un effetto ancora più rinfrescante.
Con pochi passaggi e a basso costo, vi ritroverete in casa un prodotto di ottima qualità. Il doposole avrà proprietà lenitive, calmanti, nutrienti e rigeneranti. Inoltre questa crema sarà adatta anche alla pelle dei più piccoli. Questo doposole sarà utile per scottature, eritemi, piaghe, dermatiti e perfino per l'arrossamento da pannolino. Dunque zero preoccupazioni e massima efficienza in tutte le situazioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essendo priva di acqua si conserva bene per diverso tempo.
  • Per dare al doposole una proprietà in più, è possibile aggiungere la vitamine E, acquistabile in erboristeria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema doposole per il corpo

Sicuramente almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato, dopo una bella giornata in spiaggia o in montagna, ed aver goduto dei raggi del sole sulla pelle di avere la necessità di applicare una lozione doposole per lenire le scottature e permettere...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema idratante doposole con prodotti naturali

La stagione estiva è sinonimo di vacanze, mare e tanto sole! Dopo mesi di duro lavoro (o di studio) arriva il meritato riposo. Per scaricare lo stress e rilassarsi, una bella giornata in spiaggia rappresenta un vero toccasana. Per non sottovalutare i...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un infuso doposole all'iperico e l'oleolito alla lavanda

Nel mondo ci sono una varietà infinita di piante molte delle quali adatte per il nostro fabbisogno cutaneo. Molto indicate, queste piante possono essere un vero e proprio toccasana per chi vuole nutrire la propria pelle in maniera completa. In questo...
Cura del Corpo

5 utilizzi dell'aloe vera sul corpo

Quando compriamo un cosmetico nei supermercati o in profumeria, dovremo sempre leggere l'etichetta che ha sul retro. Questa infatti contiene l'INCI, che altro non è se non l'elenco degli ingredienti e dei componenti chimici che sono presenti nel cosmetico...
Cura del Corpo

Come reidratare la pelle dopo il mare

Tutti durante le vacanze estive presentiamo un viso più rilassato, fresco e abbronzato, grazie all'azione del sole e alle sostanze minerali presenti nel mare, come lo iodio, il magnesio ed il potassio. Immergersi nell'acqua marina è un grande toccasana,...
Cura del Corpo

Consigli per la preparazione all'abbronzatura

La preparazione abbronzatura, come si fa a non parlarne in vista della bella stagione. Ci sono vari modi per abbronzarsi. Da quello naturale stando sotto al sole a quella nei centri estetici (lampade UV e spray abbronzanti). E molti nell'ignoranza sbagliano,...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera dopo sole

Durante le vacanze estive, numerose persone amano trascorrere qualche rilassante calda giornata distesi a prendere il Sole. Come probabilmente già sapete, per evitare delle probabili scottature e ripararsi efficacemente dall'azione nociva dei raggi ultravioletti...
Cura del Corpo

Come mantenere l'abbronzatura più a lungo

Se l'estate sta volgendo al termine e non volete rinunciare al segno bianco del costume o se volete che fra due lampade passi quanto più tempo possibile, allora questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti parleremo di come mantenere l'abbronzatura più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.