Come creare un bracciale con nastro colorato e linguette di lattina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I bracciali sono uno degli accessori più utilizzati sia da donne che da uomini di tutte le età. In questa guida vedremo come creare un bracciale utilizzando semplicemente nastro colorato e linguette di lattina: è un progetto molto semplice che vi richiederà però molta pazienza (bisogna pur conservare tutte le linguette di lattina!) ma sarà molto divertente creare accessori originali, magari anche con i vostri bambini e bambine. Quindi armatevi dell'occorrente, ma sopratutto di tanta fantasia, e create con noi il vostro braccialetto personalizzato!

25

Prima di cominciare, bisogna assicurarsi di avere del nastro (di spessore pari a circa 0.8 mm) e delle lattine, circa 25 per ogni bracciale (la lunghezza è variabile). Il risultato, ovvero il nostro braccialetto, varierà a seconda delle linguette che decidiamo di usare (squadrate, rotondeggianti, con fori più o meno grandi..) però è bene assicurarsi che siano tutte uguali, per ottenere un risultato più omogeneo e accattivante (a meno che non preferiate utilizzarne di diverse forme, in quel caso, la scelta è vostra!). Ricordate inoltre che potete verniciare con una bomboletta spray le linguette se volete un accessorio più colorato. La prima cosa da fare è annodare entrambe le estremità del bracciale, per evitare che si sfilaccino. In alternativa, si può anche utilizzare un accendino per bruciare i fili e saldare il tutto.

35

Una volta compiuto questo step, possiamo cominciare ad infilare le linguette. Una volta infilata la prima, dobbiamo ricordare di lasciare una piccola porzione di nastro libera, per far si che il bracciale si chiuda. La seconda linguetta va infilata nel verso opposto rispetto alla prima, e va accostata ad essa. Successivamente, bisogna far passare il nastro attraverso la seconda linguetta e poi nuovamente sotto la prima.

Continua la lettura
45

Il prossimo passo consiste nell'infilare la terza linguetta accanto alla prima, facendo passare il nastro sopra la terza linguetta e all'interno della seconda. Bisogna poi continuare con le varie linguette ripetendo i passaggi nello stesso ordine fino al raggiungimento della lunghezza desiderata: questa guida è per creare un bracciale, ma con questa tecnica, solo utilizzando più linguette, si possono creare anche delle bellissime collane!

55

Oltre a questa tecnica, è possibile utilizzarne un'altra. Quella che abbiamo appena visto utilizza i nastri orizzontalmente, ma è possibile anche intrecciarli. I passaggi che vanno eseguiti sono fondamentalmente gli stessi, bisogna solo disporre i nastri alternatamente (basso-alto/alto-basso invece che alto-alto/ basso-basso).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare degli orecchini con una lattina

Al giorno d'oggi sono sempre di più coloro che apprezzano l'arte del riciclo e si dedicano ad essa per sistemare e trasformare gli oggetti che ormai risultano obsoleti o che per svariati motivi non sono più utilizzabili. Se siete amanti del fai da te...
Accessori

Come Creare Un Portachiavi A Catena Utilizzando Le Linguette Delle Lattine Delle Bibite

In questa guida vedremo come creare un portachiavi a catena utilizzando le linguette delle lattine delle bibite. Vi è venuto in mente magari l'idea di creare qualcosa che sia carino riciclando materiale che usate comunemente. Per caso vi è mai capitato...
Accessori

Come realizzare un bracciale con charms

Un braccialetto o bracciale è un articolo di gioielleria che viene indossato intorno al polso. I braccialetti possono essere realizzati in pelle, stoffa, plastica, oro o metallo, ed a volte possono essere impreziositi da pietre preziose o altri elementi....
Accessori

5 modi per creare bracciali artigianali

Sapete che è possibile realizzare tantissimi bracciali eleganti, fantasiosi, simpatici o raffinati semplicemente utilizzando materiali di scarto che avete in casa? Sarà un'esperienza divertente ed allo stesso tempo avrete un bijoux unico, pronto da...
Accessori

Come realizzare un bracciale in organza e perle

Il bracciale è un oggetto di ornamento molto bello, sfoggiato e indossato poi con molta disinvoltura rende i movimenti delle braccia di ogni donna più eleganti e raffinati. Nei vari negozi di bigiotteria si trovano, bracciali di ogni tipo di materiale,...
Accessori

Come creare un bracciale in legno e cuoio

Se nutrite la passione del fai-da-te e in particolare vi piace creare piccoli gioielli artigianali, potete sbizzarrirvi a realizzare un bracciale con il legno ed il cuoio. Questo particolare bracciale è da tempo molto in voga e potrete farne uno con...
Accessori

Come fare un bracciale di cuoio intrecciato

La moda di indossare gioielli in pelle ha origini antichissime, probabilmente risalenti agli antichi egizi, maestri nell’arte della cura della persona e dell’ornamento del corpo. Perfetti per qualsiasi occasione, il bracciale in cuoio intrecciato...
Accessori

Come fare un bracciale con delle rose

Riuscire a creare personalmente un oggetto, dando libero sfogo alla nostra fantasia, è sicuramente molto gratificante. Ciò permette inoltre di mettersi alla prova sulle abilità creative personali. L'amore per il fai da te risulta molto diffuso e sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.