Come creare magliette personalizzate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il look è importante oggi, perché il modo in cui vestiamo esterna la nostra professionalità agli occhi degli altri, ma soprattutto perché vestire come più ci piace ci fa sentire meglio con noi stessi: ecco perché ognuno è sempre in cerca dell'abbigliamento adatto per completare il proprio stile in maniera differente, alternativa, unica. Proprio pensando all'unicità di ognuno abbiamo deciso di creare delle magliette personalizzate, originali e di stile, che di certo sanno donare risalto al vostro carattere in ogni circostanza della giornata. Personalizzare un indumento oggi è più semplice di quanto si possa pensare: con poca spesa e qualche accorgimento infatti è possibile realizzare in breve tempo capi unici e diversi da tutti gli altri. In questa guida vi spiegherò come creare bellissime magliette personalizzate da regalare o da indossare per stupire e farsi notare.

25

Occorrente

  • T-shirt
  • Colori per stoffe e tessuti
  • Nastro adesivo
  • Carta transfer
  • Stampante
  • Ferro da stiro
35

Per creare magliette originali e personalizzate innanzitutto bisogna decidere a quale tecnica appoggiarsi per decorarle: non ne esiste solo una infatti e a seconda del risultato che volete ottenere, dovrete comperare materiali differenti. Una tecnica molto utilizzata e di facile realizzazione ad esempio è quella artistica, dedicata a tutti coloro che amano disegnare, che permette di personalizzare a mano libera la maglietta grazie all'utilizzo di colori per stoffe e tessuti, reperibili in commercio in tutte le tonalità sotto forma di pastelli, pennarelli o, per i più bravi, in pratiche boccette colme di tinta fluida.

45

Per far sì che il disegno risulti definito e risalti in forte contrasto, se siete alle prime armi, è consigliabile utilizzare una maglietta con un colore di base molto chiaro, come il bianco, il giallino, il beige o il rosa pallido. Per decorare la vostra t-shirt a mano libera appoggiatela su una superficie piana, tirando leggermente i bordi con del nastro adesivo e iniziate a disegnarci sopra, avendo cura di lasciare asciugare qualche minuto il disegno prima di girare la maglietta dall'altra parte.

Continua la lettura
55

Un altro metodo, più semplice e meno costoso, per fare stampe su stoffa personalizzate è quello di utilizzare la carta transfer, una carta speciale reperibile in quasi tutte le copisterie. Se ne possono acquistare anche solo dei fogli sfusi il risparmio, in questo caso, sarà notevole. Usare questo tipo di carta è molto semplice: il lavoro si può effettuare con la stampante che si usa abitualmente a casa. Basta inserire il foglio nella stampante, stando attenti a far sì che sia girato per il verso giusto. In genere, il lato in cui non deve essere stampato nulla, contiene delle righe, per cui è facile distinguere le due parti. Una volta caricata sul computer l'immagine da inserire sulla maglietta, basterà stamparla e, con un semplice colpo di ferro da stiro, trasferirla sulla stoffa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come indossare le magliette con scollo a barca

Tra le varie icone lanciate dalla moda, esiste una delle t-shirt più classiche amata dalle donne di ogni età e di ogni stile: la maglietta con lo scollo a barca. Si tratta di una semplicissima t-shirt in maglia o in cotone, caratterizzata da uno scollo...
Accessori

Come confezionare accessori moda colorati con le vecchie magliette

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione della semplice procedura che ti porterà a capire come confezionare accessori moda colorati con le magliette vecchie ed inutilizzate. Tutto quello che ti serve sono delle vecchie magliette,...
Moda

Come non rovinare una maglietta

Quando acquistiamo capi di vestiario il primo accorgimento utile è quello di mantenerli nuovi a lungo. Per rendere possibile questa condizione, bisogna tener conto di alcuni accorgimenti utili. Pertanto si deve fare attenzione come lavarli, asciugarli...
Moda

Come realizzare delle scarpe personalizzate

Se necessiti di un nuovo paio di scarpe, ma la sola idea di lanciarti in prove ed estenuanti giri per negozi ti atterrisce, allora la soluzione potrebbe essere a portata di mano: basterà riadattare e rinnovare quel vecchio paio di Superga che giace dimenticato...
Moda

Come scegliere le maglie intime per i bambini

Prima di iniziare a darvi qualche utile consiglio su come scegliere le maglie intime per i bambini, voglio prima di tutto capire insieme a voi quanto queste sono fondamentali nell'abbigliamento dei più piccoli. Le maglie intime sono infatti il primo...
Moda

Corpo a pera: consigli per valorizzarlo

Quando si parla di fisico a pera, si intende quello in cui la parte superiore del corpo è inferiore per dimensioni a quella inferiore. Per farvela semplice: fianchi e cosce abbondanti contro seno piccolo e spalle strette. Se vi trovate nella descrizione...
Moda

Come indossare le magliette con scollo a V

Le magliette con lo scollo a V sono indossate principalmente dall'uomo.Lo scollo a V da sempre attrae. L'attrazione è dovuta dal fatto che questa maglia, fino a qualche decennio fa, veniva utilizzata come maglia intima, quindi in passato, vedere un uomo...
Moda

Come abbinare abiti fluorescenti

Per le amanti dei colori, gli abiti fluorescenti rappresentano di certo un must have a cui non poter rinunciare. Sicuramente da evitare per l'inverno, gli abiti con colori particolarmente sgargianti possono essere utilizzati già in primavera. Ovvio che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.