Come costruire un cuscinetto porta orecchini a chiodino

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Chi di voi non ama costruire da sé piccoli oggetti belli e funzionali? E chi di voi stenta a mettere insieme due orecchini uguali a causa del disordine presente in bagno e sulle scrivanie? Non temete, da oggi grazie a questa semplice invenzione, potrete tenere i vostri orecchini a chiodino sempre in ordine. In questa guida, vi spiegherò, infatti, come costruire un cuscinetto porta orecchini a chiodino con pochi e semplici materiali da reperire.

29

Occorrente

  • Stoffa
  • ovatta
  • macchina da cucire
  • decorazioni
39

Per prima cosa dovrete procurarvi dell'ovatta, da acquistare tranquillamente al supermercato. Mettetela sul tavolo e iniziate a lavorarla creando una palletta delle dimensioni che preferite. Questo sarà l'interno del vostro cuscinetto che vi permetterà di puntare i vostri orecchini a chiodino.

49

A questo punto procuratevi una stoffa del colore e della fantasia che più preferite. Potete acquistarla in merceria o, più semplicemente, potete prendere dei vestiti che non utilizzate più, delle vecchie lenzuola o tende e riutilizzarle. In ogni caso ritagliate due quadrati identici delle dimensioni che preferite: con questi andrete a creare la fodera del vostro cuscinetto.

Continua la lettura
59

A questo punto, con l'aiuto di una macchina da cucire, cucite i tre lati dei quadrati di stoffa tra di loro. Fate attenzione ad applicare una cucitura salda, in modo tale da non far uscire il cotone. Una volta fatto ciò, riempite il vostro cuscino dalla quarta fessura con l'ovatta che avete precedentemente lavorato, facendogli acquistare la dimensione e la consistenza che preferite. Ricordate di non riempire troppo, altrimenti non riuscirete a richiudere il cuscinetto o rischierete di fargli assumere degli antiestetici bozzi o piegature.

69

Adesso avete due possibilità. La prima è cucire il quarto lato del cuscinetto utilizzando la macchina da cucire. La seconda possibilità, invece, è quella di applicare una piccola chiusura lampo, in modo tale che quando lo vorrete potrete estrarre l'ovatta e lavare la fodera. Vi consiglio questa opzione se non avete intenzione di decorare il cuscinetto con paillettes o altri materiali vulnerabili durante il lavaggio.

79

A questo punto, passiamo allora alla decorazione del nostro cuscinetto. Potete decidere di ricamare lungo il bordo, se ne siete capaci, piccoli disegni o semplicemente di ricalcare le cuciture con un filo colorato. In più potete applicare sul cuscino paillettes, nastrini e perline. O ancora potete decorare la vostra nuova creazione direttamente con colori per stoffe, da acquistare in merceria.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non esagerare con l'ovatta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare un paio di orecchini pendenti

Per ogni abito che si rispetti, è importante indossare il giusto paio di orecchini. E cosa c'è di meglio che imparare a realizzarli completamente da sole? In questo modo, potrete avere un paio di orecchini adatto ad ogni occasione! La tecnica è molto...
Accessori

Come realizzare degli orecchini con dei bottoni

Con l'arrivo delle chiusure lampo tanti bottoni rischiano di rimanere inusati. Quante volte rovistando nella borsa del cucito ci siamo imbattuti in mille bottoni ognuno diverso per forma, dimensione e magari appartenuti a vecchi abiti che ormai non indossiamo...
Accessori

Come Creare Degli Orecchini In Pizzo Macramè

Vuoi degli originali ed esclusivi orecchini, che sai di averli solo tu? Con del semplice macramè, della colla e delle perline, puoi realizzare tu stessa, degli orecchini tutti in pizzo. Se segui questa guida ti spiego passo passo, tutto il materiale...
Moda

Come scegliere l'orecchino giusto in base al viso

Gli orecchini, sono degli accessori immancabili e intramontabili nello stile e nel look di una donna. Appariscenti, sobri, semplici, chic ed eleganti, gli orecchini sono da sempre un simbolo di moda e di raffinatezza nella femminile e negli ultimi anni...
Accessori

Come Costruire Un Porta Orecchini Fai Da Te A Forma DI Quadretto

Gli orecchini sono gli accessori che più amano le donne, ma i più oiosi da riporre.Oggi volevo presentarvi un progetto per sistemarli, o meglio per sistemarne alcuni tipi, ovvero quelli con la monachella.Qui troverete una guida su come costruire un...
Accessori

Come creare degli orecchini Marshmallow in fimo

Marshmallow che delizia! Belli da vedere, ottimi da mangiare! Tanto amati dai bambini, gustati anche dagli adulti. Ma se i tanto famosi marshmallow diventano dei graziosissimi orecchini? S possono realizzare utilizzando una pasta sintetica modellabile:...
Accessori

Come creare degli orecchini intrecciati di pelle

Un paio di orecchini è in grado di dare carattere al look valorizzandolo al meglio. In commercio ne troviamo di tutti i tipi, da quelli più classici ai modelli più insoliti. Se però vuoi un gioiello unico e personalizzato, leggi questa guida. Vedremo...
Accessori

Come Creare Simpatici Orecchini Riciclando I Tappi Di Birra

Tra diversi tipi di gioielli femminili, gli orecchini sono quelli più decorativi per il volto. L'uso di questi accessori risale ad epoche lontane. Perfino tra i vari ritrovamenti archeologici, si sono ritrovati degli orecchini. A testimonianza dell'eterna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.