110

Come correggere la forma delle sopracciglia

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Le sopracciglia potrebbero sembrare la parte meno importante del viso, dando precedenza soprattutto ad occhi e labbra, ma in realtà, esse influenzano fortemente l'espressione generale e l'armonia del nostro volto ed i nostri lineamenti. Anche l'operazione di depilarle e correggerne la forma, non è un processo da prendere alla leggera: onde evitare di commettere antiestetici errori, seguite passo passo i semplici consigli che la guida vi propone su come modificare la forma delle sopracciglia da soli, in modo da averle sempre in ordine e perfette per esaltare il vostro sguardo!

210

Occorrente

  • specchio
  • pinzetta
  • stencil con forma scelta per le sopracciglia
  • una matita
  • matite, ombretti o eyeliner per disegnare eventualmente le sopracciglia
  • scovolino
310

Siate prudenti!

Come già anticipato, correggere la forma delle sopracciglia, non è una pratica del tutto immediata, sbrigativa e semplicissima, ma, allo stesso tempo, è possibile compierla tranquillamente stando a casa da soli davanti allo specchio, specialmente dopo averci preso la mano; tuttavia, se dovesse essere per voi la prima volta, l'inesperienza potrebbe giocare brutti scherzi: in tal caso, sarebbe preferibile rivolgersi prima ad una figura professionale che vi indirizzerà sulla forma appropriata e che più si addice al vostro viso e, inoltre, faciliterà il compito per il futuro, cosicché dopo una prima sfoltita consistente iniziale (sempre che ne abbiate bisogno), dobbiate soltanto "pulire" le sopracciglia e non aspettarne una completa ricrescita.

410

Scegliete la forma perfetta

Prima di tutto, è necessario scegliere la forma perfetta, ovvero quella che più valorizza il vostro viso e che più si adatta alla forma iniziale delle sopracciglia: con una chiara idea della forma da ottenere, sarà più facile lavorare e, soprattutto, si andrà a diminuire la possibilità di fare errori. Possiamo scegliere tra moltissime forme: ad ali di gabbiano, ad arco, sottili, spesse (davvero trendy al giorno d'oggi), corte o allungate, purché venga rispettata la regola base; per restare fedeli alla forma scelta, servitevi di uno stencil per sopracciglia. Sono facilmente reperibili nei negozi specializzati, nelle profumerie o su vari siti web.

Continua la lettura
510

Metodo delle linee: segnate il punto iniziale delle vostre sopracciglia

Passiamo adesso alla parte manuale dell'operazione, seguendo il "metodo delle linee", semplice ed utile, che servirà ad avere l'effetto desiderato: una volta pettinate le sopracciglia, prendete una matita e, poggiandola in verticale al lato del naso, tracciate una prima linea immaginaria che vada dal naso al sopracciglio, passando per l'angolo interno dell'occhio: tutti i peli che restano al di fuori della linea andranno eliminati; al contrario, andranno "aggiunti" con matite ed ombretti se il vostro sopracciglio dovesse iniziare dopo la linea, per colmare quello spazio in cui non ci sono peli ma dovrebbero esserci, per un effetto ottico migliore.

610

Ora segnate quello finale

Ripetete l'operazione precedente inclinando la matita, quindi partendo dall'angolo della narice al sopracciglio, passando però dall'angolo esterno dell'occhio, ricreando una seconda linea immaginaria: è lì che più o meno, le sopracciglia dovranno finire, perciò eliminate tutti i peli superflui con l'aiuto della pinzetta.

710

Definite il punto in cui è presente l'arco delle vostre sopracciglia

Proseguite ancora con questo metodo ma, stavolta, tracciate il tratto immaginario passando per il centro dell'iride, fissando quindi lo specchio perpendicolarmente. Raggiunto il punto desiderato, segnate un puntino al di sopra del sopracciglio, definendo cosi il punto in cui dovrà esserci l'arco caratteristico delle sopracciglia; sceglierete quindi, se mantenere l'arco naturale, accentuarlo o sfoltirlo. Ora conoscete quali sono le posizioni ottimali del punto iniziale, centrale e finale delle vostre sopracciglia. Fatto ciò, con l'aiuto dello stencil procuratovi inizialmente, colorate la forma da ottenere e iniziate a rimuovere delicatamente la peluria più esterna, andando lentamente a disegnare il vostro sopracciglio.

810

Gli ultimi ritocchi!

Una volta definita a grandi linee la forma di base, potete procedere al ritocco dei dettagli, eliminando tutti i piccoli peli di troppo, in modo da creare un effetto definito, pulito e ordinato che potrà essere replicato ogni giorno pettinando le sopracciglia con uno scovolino da mascara oppure utilizzando un apposito kit, completo di tutto il necessario per le vostre sopracciglia. In poche semplici mosse avrete un look sorprendentemente nuovo!

910

Consigli finali

Prestate molta attenzione a non rimuovere troppi peli nella parte superiore delle sopracciglia, poiché la parte da sfoltire per bene è quella inferiore. Per velocizzare il lavoro, potrete rimuovere i peli in eccesso, specialmente se numerosi e lunghi come può verificarsi nella zona tra le sopracciglia e l'attaccatura dei capelli, utilizzando la ceretta (se siete inesperti/e, esistono in commercio strisce depilatorie già sagomate per la zona). Dopo averla utilizzata, lenite la zona con una crema delicata e non fate pressione sull'area trattata. Nelle zone dove è necessaria maggiore precisione e in caso di peli più corti, il lavoro perfetto si otterrà grazie alla pinzetta. Non utilizzate la lametta: è imprecisa, scomoda e pericolosa! Potrete modellare come volete le vostre sopracciglia: se desiderate un effetto più marcato e pieno, utilizzate matite, ombretti e gel appositi, facendo attenzione a non utlizzarne una tonalità troppo scura per evitare di appesantire lo sguardo. Struccatele con cura per lasciarle respirare e utilizzate dei gel rinforzanti.

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inumidite la zona da trattare con dell'acqua calda, che permetterà la dilatazione dei pori e, di conseguenza, una depilazione più efficace e meno dolorosa
  • dopo l'epilazione, utilizzate della crema idratante rinfrescante per alleviare il dolore e il rossore
16

Come dare forma alle sopracciglia

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

La prima regola fondamentale da tenere in mente quando si decide di dare forma alle sopracciglia, è che la loro linea si deve adattare alla forma degli occhi e del viso. Che siano curate, più folte e spesse, oppure sottili, le sopracciglia non vanno delineate seguendo la moda del momento: ci deve essere uno studio che tiene conto delle particolarità anatomiche del viso, della forma degli occhi, e della forma del sopracciglio stesso. In questo articolo vedremo come dare forma alle sopracciglia per esaltare lo sguardo, renderlo intenso, ed abbellire i lineamenti del viso.

26

Occorrente

  • Pinzetta per sopracciglia
  • Forbicine per sopracciglia
  • Pettinino per sopracciglia
  • Matita color burro
  • Matita / Ombretto per sopracciglia
36

Misura il sopracciglio partendo dall'inizio

Se volete sopracciglia perfette, senza fare pasticci, il segreto è quello di misurarle correttamente. La misurazione deve partire dalla radice del naso: con un pennello per il trucco, posizionalo appoggiato alla narice, in modo da farlo arrivare all'angolo interno dell'occhio. Questa linea definisce il punto in cui le sopracciglia dovrebbero iniziare: infatti bisogna scongiurare il pericolo "monociglio", ma bisogna anche evitare di strapparle più del dovuto.
Per definire il punto più alto del sopracciglio, riprendete il pennello: sempre dalla stessa narice, poggiate il pennello e considerate il punto che si crea con la linea che parte dalla narice e attraversa il punto centrale più esterno dell'iride. Per non sbagliare, dovrebbe essere a tre quarti dall'inizio del sopracciglio stesso. Infine, trovate il punto finale: con lo stesso pennello, appoggiato alla stessa narice esterna, misurate il punto ottenuto dalla linea che parte dalla narice e tocca l'angolo esterno dell'occhio. Segnate ogni punto con una matita color burro, per avere una traccia precisa delle linee da seguire.

46

Scegli la forma delle sopracciglia

Per modellare perfettamente le vostre sopracciglia, potreste osservare alcuni accorgimenti relativi alla forma del viso: se è lungo, fate una linea orizzontale e piena; se è rotondo, sollevate la "coda" come un'ala di gabbiano; se è quadrato, evitate le sopracciglia troppo folte, specialmente all'attaccatura, e disegnale come un arco. Se infine avete una fronte alta, puntate su un disegno delle sopracciglia obliquo.

Continua la lettura
56

Elimina i peli superflui con una pinzetta

Sfatiamo il mito della ceretta come rimedio efficace per depilare le sopracciglia: il metodo è troppo invasivo e aggressivo per la pelle e i capillari dell'arco sopraccigliare, e lascia poco spazio a correzioni in caso non vi piaccia il risultato finale. Il metodo migliore è quello di usare la pinzetta per gradi. Considerate la forma che avete appena misurato, e ogni 2-3 strappi fermatevi a controllare l'effetto della depilazione. In questo modo il risultato sarà naturale, pur andando a definire l'arcata. I peli vanno strappati sempre in direzione della crescita: se procedete in senso opposto rischiate di danneggiare i follicoli piliferi, creando un rallentamento o un blocco della ricrescita. Tenete presente che servono due pinzette per definire le sopracciglia:
- la pinzetta a punta sottile serve per sfoltire e togliere i peli più corti;
- la pinzetta a punta obliqua, serve per definire l'arcata.
Non bisogna mai modificare la forma delle sopracciglia naturali in maniera drastica, e nemmeno strappare troppi peli partendo dalla linea superiore delle sopracciglia (quella che dalla fronte porta verso l'attaccatura del cuoio capelluto). Per eliminare solo i peli superflui ed effettivamente fuori linea, è utile passare una matita color burro vicino ai contorni naturali delle vostre sopracciglia: in questo modo avrete una traccia che escluderà il rischio di esagerare con la pinzetta.

66

Finisci di dare forma alle tue sopracciglia

Definita la forma delle sopracciglia, se vi accorgete di avere qualche peletto eccessivamente lungo, modellate il contorno con un paio di forbicine apposta per sopracciglia: pettinate le sopracciglia verso l'alto dall'inizio al punto più alto, verso il basso dai tre quarti fino alla fine, e spuntate le punte dei peli fuori dalla linea tracciata dalla matita color burro. Una volta puliti i segni della matita color burro, avete concluso la depilazione; potete comunque rendere perfette le sopracciglia con il make up. Pettinatele con il pennellino in vendita insieme alle forbicine (sono kit apposta che potrete trovare in ogni profumeria ben fornita) ed evidenziate eventuali spazi vuoti da riempire. Scegliete una matita un po' scura rispetto al colore naturale delle vostre sopracciglia e iniziate a passare la matita sulle vostre sopracciglia per riempirle di pigmento. Non fate linee troppo nette, limitatevi a disegnare piccoli tratti obliqui seguendo la direzione dei peli; iniziate dall'angolo interno e continuate verso l'angolo più esterno. Oltre alla matita potete anche usare un ombretto, basta sceglierlo opaco e sfumarlo bene. Per distribuirlo in modo uniforme, usate un pennellino sottile e rigido. Se le volete fissare per tutta la giornata, un trucco delle make up artist è quello di spruzzare un po' di lacca sull'apposito pettinino e pettinarle dal basso verso l'esterno.

111

10 errori da evitare nella cura delle sopracciglia

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Sottili, folte, chiare, scure, naturali o disegnate. Le sopracciglia sono uno degli elementi caratterizzanti del viso e che definiscono lo sguardo. Si tratta di una vera e propria cornice per i nostri occhi che però va curata. Ma non basta prendere una pinzetta e darsi alla pazza gioia. Anzi! Vediamo quindi insieme i 10 errori da evitare nella cura delle sopracciglia.

211

Depilare troppo

Spessissimo capita di farsi prendere la mano e depilare talmente tanto le sopracciglia da renderle quasi invisibili. Questo è uno degli errori più comuni. Lo sguardo infatti ne risente tantissimo divenendo vacuo ed invecchiato. Ovviamente non tutti gradiscono delle sopracciglia folte ma l'importante è depilarle ma con parsimonia e attenzione. Si possono sfoltire eliminando i peli superflui ma lasciando intatta la loro forma naturale. Questa è la giusta via di mezzo!

311

Depilare spesso

Depilare è diventata un'abitudine quasi quotidiana. Si vede un peletto nuovo e si strappa subito. Ma è un grave errore! Spesso vengono rimossi anche i peletti necessari alla forma delle nostre sopracciglia. In realtà sarebbe consigliabile depilarle ogni 3 settimane! Sembra una missione impossibile ma magari notando la differenza con una cura più saltuaria i benefici ripagheranno l'attesa!

Continua la lettura
411

Togliere i peletti verso la fine dell'arcata

Un altro comunissimo errore è depilare la parte finale delle sopracciglia. L'arcata dovrebbe coprire tutto l'occhio, senza interruzioni che rendono lo sguardo spento e strano. Per questo affidatevi al tatto. Quando sentite sull'arcata sopraccigliare l'osso oculare è lì che l'arcata deve termina naturalmente. Rispettatela!

511

Non rispettare le distanze

Spesso si ridisegna lo sguardo senza tenere conto delle propri tratti caratteristici. Considerando che si depilano le sopracciglia per dare un tocco in più a se stessi ma soprattutto per valorizzare lo sguardo imparate a rispettare le distanze naturali del vostro viso. Per calcolare inizio e fine delle vostre arcate sopraccigliari potete aiutarvi con un pennello da trucco o con una penna partendo dal naso.

611

Non idratare

Errore molto comune è anche l'evitare le sopracciglia durante l'idratazione della pelle. Stendere la crema idratante anche lì invece è molto importante: questa infatti evita lo screpolarsi della pelle sottostante e aiuta a prevenire la formazione dei fastidiosissimi i peli incarniti.

711

Strappare più peli alla volta

Ebbene si. Strappare più peli alla volta fa recuperare un po' di tempo ma non fa per niente bene alle nostre sopracciglia. Bisogna pensare bene ai peli che vanno strappati essendo una condizione "momentaneamente permanente"; scusate il gioco di parole ma è così! Strappate via dei peletti lunghi che aiuta a formare il vostro sguardo e vi ritrovate al suo posto un buco che ovviamente per crescere come prima ci mette un po' di tempo e, vi lascerà giorni di peletti corti che sembrano antiestetici punti neri. Inoltre strappare più peletti alla volta non vi fa rendere conto della forma che il vostro sguardo sta prendendo. Ne vale la pena? Direi che dedicare qualche minuto in più alla nostra depilazione e decidere bene cosa estirpare e cosa no è la scelta giusta.

811

Riempire le sopracciglia con una matita di colore troppo scuro

Ridefinire le sopracciglia con una matita è uno dei metodi più utilizzati per effettuare dei bei make-up che mettono in risalto gli occhi ma esagerare con un colore troppo scuro è un errore molto frequente. Se si utilizza un colore troppo scuro il distacco con la propria carnagione è molto evidente e lo sguardo risulta evidentemente artificiale.

911

Strappare contropelo

Non seguire il senso della crescita del pelo e strappare contropelo non solo non garantisce la rimozione della radice ma potrebbe significare di aver solo accorciato il pelo lasciandolo lì in bella vista o peggio potrebbe rivelarsi un pelo incarnito o sottopelle.

1011

Dimenticare peletti sulle palpebre

Focalizzandoci sull'arcata dimentichiamo che però i peletti superflui ci sono anche sulla palpebra e sono antiestetici e fastidiosi durante l'applicazione del trucco. Inoltre con un ombretto molto chiaro si metterebbero persino in rilievo!

1111

Avere capelli e sopracciglia di colori diversi

Sebbene sia una moda l'impatto a volte non è dei migliori. Così come la matita per occhi non dev'essere troppo scura così bisognerebbe rispettare i propri colori naturali. Avere capelli biondissimi e sopracciglia nere e viceversa è un artificio sin troppo evidente. Fortunatamente negli ultimi anni numerose sono le tecniche di colorazione per capelli applicate per avere dei riflessi più che naturali che quindi ci aiutano a cambiare ma senza perdere autenticità.

16

5 consigli per dare forma alle sopracciglia

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Le sopracciglia sono una parte molto importante del viso, valorizzano lo sguardo e i lineamenti. Perciò è fondamentale dare una forma che si adatti alle forme del viso senza farsi condizionare dalla moda del momento, anche se può sembrare una cosa all'apparenza frivola. Per questo motivo in molti si rivolgono a un professionista ma, seguendo questi semplici 5 consigli, si può provare ad avere delle sopracciglia perfette anche a casa.

26

Misurare il punto d'inizio

Questo è il primo step di un processo che consentirà di misurare qual è la forma ideale del sopracciglio. Consente di stabile quanto vicine devono essere le sopracciglia, sia per evitare l'effetto"monociglio", sia per evitare che siano troppo distanti tra di loro. Prendere una matita o un pennellino per ombretto e usarlo come righello per congiungere verticalmente la narice e l'angolo interno dell'occhio. L'intersezione di questa linea con il sopracciglio segna il punto dal quale dovrebbe iniziare. Una volta trovato il punto perfetto, va segnato con una matita sul sopracciglio stesso.

36

Trovare l'arco

L'arco è il punto più alto delle sopracciglia, va cercato con cura perché se eseguito male darà al volto un'espressione sempre annoiata o sorpresa. Per trovarlo bisogna allineare la matita tra l'angolo della narice alla base del naso e il centro dell'iride, perciò per eseguire questo passaggio bisogna tenere lo sguardo dritto davanti a sé nello specchio. Il punto trovato indica dove dovrebbe trovarsi l'arco e, come prima, va segnato con una matita per sopracciglia.

Continua la lettura
46

Misurare il punto finale

L'ultima misura da prendere consente di trovare la lunghezza finale che deve avere il sopracciglio. Usare la matita per congiungere la base del naso e l'angolo esterno dell'occhio, in modo da ottenere il punto in cui il sopracciglio dovrebbe fermarsi. Segnare anche quest'ultimo punto con la matita prima di passare alle fasi di rifinitura.

56

Creare la forma giusta

Si può usare la matita per sopracciglia prima di rimuovere i peli per creare la forma che più piace, così da rendersi conto se è la più adatta al viso o se è il caso di provare qualcos'altro. Si possono provare sopracciglia folte e spesse o sottili, dritte o ad ali di gabbiano, ecc. Oppure, si può scegliere uno stile particolare, ad esempio sopracciglia più corte o più lunghe, per ottenere effetti visivi che possono mascherare qualche piccolo difetto, come un naso troppo pronunciato, un occhio più grande o più piccolo di un altro o una fronte spaziosa.

66

Eliminare i peli suprerflui

A questo punto, si procede con la fase finale: pinzetta alla mano, eliminare tutti i peli che si trovano al di fuori della zona delimitata dalla matita per sopracciglia. Strappare i peli dalla base per evitare di rimuovere solo la parte superiore del pelo ed eliminare i peli che si trovano nella zona centrale tra la sopracciglia e nella parte inferiore del sopracciglio. Infine, aiutandosi con le dita portare i peli verso l'alto e eliminare quelli troppo lunghi e spessi, facendo attenzione a non svuotare troppo il sopracciglio. Qualche consiglio: se le sopracciglia non vi sembrano piene e folte, esistono cosmetici dedicati a tale scopo; se non riuscite a ottenere l'effetto desiderato sul vostro viso, allora è il caso di rivolgersi a un'estetista che vi saprà consigliare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.