Come convertire le taglie americane dei jeans

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quasi tutte le maggiori catene di abbigliamento ormai utilizzano le taglie americane per i loro capi. Quando ci rechiamo a fare shopping in questi negozi, potremmo spaventarci a leggere le etichette dei vestiti. Capita spesso di trovare misure apparentemente piccolissime su abiti molto più grandi di quanto ci possa sembrare dalle etichette. In questo caso allora ci troviamo di fronte alle taglie americane. In questo articolo allora, vedremo come convertire le taglie americane dei jeans.

27

Occorrente

  • Tabella di conversione
  • Calcolatrice
37

Ci troviamo di fronte allo stand dei jeans di un negozio di abbigliamento e non sappiamo proprio dove metterci le mani. Dobbiamo scegliere un paio di jeans della nostra taglia, ma non troviamo alcuna indicazione utile. La prima volta che affrontiamo le taglie americane, può sembrarci tutto molto strano. Per evitare di fare avanti e indietro dal camerino cento volte, impariamo a convertire le taglie americane. Se la sigla "US", precede il numero della taglia, non dobbiamo ragionare come per le taglie italiane. Si tratta infatti di un parametro di misurazione molto diverso dal nostro.

47

Generalmente, nei negozi italiani, troviamo un cartello vicino agli scaffali dei jeans. Qui possiamo facilmente trovare la corrispondenza delle taglie americane con quelle che usiamo comunemente. Anche sui siti internet che utilizzano questo metodo di misurazione, esiste una sezione apposita per convertire le nostre taglie. Le taglie americane infatti, considerano la lunghezza e la larghezza dei capi, ma misurati in pollici. Imparare a memoria queste equivalenze è forse la scelta più immediata, ma a volte non è possibile ricordare tutto al volo.

Continua la lettura
57

La cosa più immediata da tenere presente è che in linea di massima basta aggiungere quattordici alle taglie americane. Così scopriremo subito a cosa corrispondono per noi. Un paio di jeans numero trenta quindi, misureranno in realtà una quarantaquattro. Oppure un paio di jeans taglia trentadue non sono altro che una quarantasei. Non ci confondiamo però con la seconda cifra che troviamo sulle etichette. Infatti le taglie americane dei jeans si compongono di due numero. Mentre il primo rappresenta la larghezza, il secondo non è altro che la lunghezza della gamba. Se però preferiamo conoscere a quanti centimetri corrispondono queste taglie di jeans, muniamoci di calcolatrice alla mano. Infatti, moltiplicando per 2,54 le misure americane, troveremo i centimetri corrispondenti dei jeans che stiamo per acquistare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerchiamo una tabella di conversione in negozio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come Convertire Le Taglie Europee In Quelle Italiane

In questo articolo vogliamo cercare di affrontare un problema molto attuale e comune a molte persone e cioè quello delle taglie europee. Proprio così, perché sono veramente in tanti coloro i quali non sono ancora in grado di capire a cosa corrisponde...
Moda

Come convertire le taglie internazionali

Sul web sono disponibili, già da tempo, dei siti che ci permettono di acquistare beni di vario genere, semplicemente cliccando. È un pratico modo per rimanere comodamente a casa, avendo contestualmente la possibilità di scegliere ciò che desideriamo....
Moda

10 consigli per scegliere i vestiti per taglie forti

Le persone che hanno qualche chilo di troppo, spesso fanno fatica a scegliere i giusti capi per nascondere le curve abbondanti. Per questo motivo, è indispensabile seguire dei suggerimenti che possono aiutare chi ha problemi di questo tipo, a scegliere...
Moda

Come scegliere vestiti per taglie forti

Le temute "taglie forti" possono diventare, soprattutto per le donne, un vero tormento! Spesso si pensa che una taglia forte debba essere abbinata per forza ad un corpo in sovrappeso, ma non sempre è sempre così. Sopratutto nel campo della moda, si...
Moda

Come scegliere un abito da cerimonia per taglie forti

Fortunatamente al giorno d'oggi acquistare vestiti per taglie forti è diventato più semplice del passato. Per le persone dalla taglia 50 in su quando arriva una cerimonia o una ricorrenza speciale, spesso arriva anche l'ansia e l'agitazione di non...
Moda

5 consigli per scegliere l'intimo femminile

Le donne non smetterebbero mai di comprarne: stiamo naturalmente parlando dell'intimo femminile, fatto di reggiseni a balconcino, contenitivi, slip, perizomi o brasiliane, coloratissimi e in tantissimi tessuti differenti. Ognuna di noi ha sicuramente...
Moda

Come riconoscere vestiti contraffatti

Davvero, è una domanda che tormenta tutti quelli che non hanno un grande budget a disposizione ma sperano sempre di fare un affare. Il pericolo, nel non saperli riconoscere, è quello di comprare vestiti o accessori contraffatti, cosa che, in alcuni...
Moda

Come riciclare i vestiti che non usiamo

In una società di tipo usa e getta come quella odierna, la vita degli oggetti sembra avere un corso molto breve. Negli ultimi tempi, tuttavia, complice anche la lunga crisi economica che ci ha coinvolto direttamente, insieme ad una maggiore consapevolezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.