Come conservare il colore dei jeans

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I jeans sono dei capi di abbigliamento casual, che si possono indossare in qualsiasi periodo dell'anno, ed è possibile abbinarli senza problemi con altri tessuti. I modelli di jeans, oggi sono molto diffusi, sopratutto quelli strappati, sfilati, o trattati con sabbiature per renderli ancora più consumati. Tuttavia, non mancano i nostalgici del classico "blue" o di quello celestino, che devono invece essere perfetti e mantenere sempre il loro colore originale. In questa guida, a tale proposito ci occupiamo di come conservare il colore dei jeans.

25

Occorrente

  • Aceto
  • Sale grosso
  • Acqua fredda
35

Un jeans, soprattutto al primo lavaggio, rilascia un certo quantitativo di colore, e la situazione si ripete anche in quelli successivi, fino a fargli perdere del tutto l'aspetto originale. Per evitare questo inconveniente, ci sono alcuni semplici accorgimenti da adottare, e che di seguito ci apprestiamo ad elencare.

45

Se il jeans si presenta con macchie o aloni, e necessita quindi di un lavaggio a fondo, per preservare il colore si può intervenire con uno dei rimedi naturali più vecchi, vale a dire immergerlo in un recipiente contenente acqua, aceto e sale grosso. In questo caso, l’aceto funge da ammorbidente, e in combinazione con il sale, elimina gli aloni, fissando il colore ed evitando che venga rilasciato nell'acqua. Infine una raccomandazione la facciamo a riguardo dell'asciugatura, che deve essere al naturale, quindi all'aria aperta e senza utilizzare qualsiasi tipo di ferro da stiro, che potrebbe eliminare la lucentezza del tessuto.

Continua la lettura
55

La precauzione da prendere al primo lavaggio, è di farlo al rovescio, in modo da preservare meglio il lucido originale del colore sulla parte dritta. Ciò non toglie che nel recipiente in cui lo laviamo, troviamo un bel po' di colore, ma tuttavia questo può essere evitato in quanto bisogna interpretare bene quello che riporta l'etichetta. Quest'ultima infatti, ci indica dettagliatamente le caratteristiche con cui è stato realizzato, per cui possiamo leggere l'indicazione "non lavato". In questo caso, bisogna lavarlo solo in acqua fredda, che tende a fissare i colori anziché eliminarli; inoltre il lavaggio conviene farlo quando il jeans è ancora pulito, in modo da evitare qualsiasi tipo di abrasione in presenza di macchie anomale. Un altro importante accorgimento che si può adottare per conservare il colore di un jeans, è di lavarlo sempre insieme ad un suo simile, e della medesima tonalità. Questo procedimento infatti, agisce come uno scambiatore di colore, per cui quello che uno perde, lo recupera dall'altro e viceversa. In sostanza, avviene un processo di tintura a freddo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 trucchi per nascondere gli aloni di sudore

Si sta avvicinando l'estate e con lei arriva il caldo e il Sole. Ottimo per chi ama la vita di mare e i vestiti leggeri, un po' meno per chi deve andare al lavoro e si ritrova ogni giorno aloni di sudore sotto ai vestiti. Purtroppo non dipende da quanto...
Moda

Come nascondere aloni di sudore

Chi non ha mai sopportato quelli odiosi aloni di sudore che vanno accompagnando i ritmi frenetici delle nostre giornate ricchi di impegni? Saltando da un appuntamento all'altro. Generalmente bastano davvero poche mosse, ed eccole spuntare quelle maledette...
Accessori

Come pulire gli occhiali da sole

Gli occhiali da sole costituiscono un dispositivo di protezione individuale, destinato a salvaguardare l'apparato visivo di una persona dai possibili rischi causati dalla radiazione solare intensa. Sono spesso utilizzati anche per puro scopo estetico....
Accessori

Come non rigare gli occhiali

Gli occhiali oltre ad essere un accessorio inevitabile per chi ha problemi di vista, sono spesso utilizzati anche da chi non ha problemi di vista, ma vuole concedersi un tocco di stile e classe. Negli ultimi anni il mercato ha portato alla diffusione...
Accessori

Come lavare uno scialle all'uncinetto

Lavare i capi realizzati a mano spaventa sempre tutti. È ormai risaputo che un lavaggio non eseguito correttamente potrebbe rovinare i capi, per tale ragione talvolta si ricorre alla lavanderia e al lavaggio a secco. In realtà, lavare in casa un indumento...
Make Up

10 consigli per un corretto uso del blush

Tra i vari trucchi più utilizzati dalle donne c'è da considerare sicuramente il blush. Il blush, non è altro che un fard da utilizzare sul viso per completare il trucco in maniera perfetta e per dare un colorito naturale alla carnagione. Esistono varie...
Moda

Come lavare le scarpe di camoscio

Le scarpe rivestono un ruolo fondamentale nell'abbigliamento di una persona, per questo prendercene cura è molto importante. Sia per gli uomini che per le donne, l'abbigliamento la dice lunga sulla persona, per cui essere vestiti in maniera adeguata...
Make Up

Come realizzare una manicure a scacchi

Le appassionate delle ultime tendenze beauty che dominano il mondo delle nail art non potranno certo lasciarsi sfuggire l'occasione di vestire le proprie unghie con splendidi motivi geometrici ispirati direttamente al gioco degli scacchi. Si tratta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.