Come colorare i vestiti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte vi è capitato di voler un indumento di un altro colore rispetto a quello acquistato, o di voler tingere una maglia scolorita per ridarle vita e avere la possibilità di poterla indossare nuovamente? La soluzione c'è ed è più semplice di quanto si possa pensare! Ecco come colorare i vestiti in casa.

26

Occorrente

  • 1 chilogrammo di sale grosso, 1 busta di tintura, 1 busta di fissatore
36

Assicurarsi che il tessuto che stiamo per colorare sia di almeno una tonalità più chiara del colore che abbiamo scelto di utilizzare, ad esempio un capo bianco potrà sempre essere colorato di qualunque tonalità, mentre un indumento dal colore scuro difficilmente potrà trasformarsi in una tonalità chiara, e assicuratevi che il capo scelto sia di cotone o lino, tessuti che facilitano l'assorbimento delle tinture. A questo punto munirsi di tre semplici ingredienti: uno o due chilogrammi di sale grosso, una tintura in sacchetto individuale che potrete trovare tranquillamente in qualunque supermercato nel reparto detersivi (le migliori marche sono Dylon e Coloreria Italiana), e un fissatore di colore.

46

Decidete come procedere per effettuare la tintura se a mano o in lavatrice, a caldo o a freddo. Ecco alcune particolarità: usare la lavatrice è molto comodo e il prodotto (se di una buona marca) non rovinerà nulla, basterà inserire l'indumento scelto da colorare insieme al sale e la busta di tintura nel cestello della lavatrice, e far fare un lavaggio a 60 gradi, rilavare immediatamente dopo a 90 gradi per far scaricare la tintura. La colorazione a freddo avviene immergendo il capo in una bacinella per 50 minuti con il colore, il sale e il fissatore: aspettare di vedere l'indumento della tonalità scelta, poi risciacquare abbondantemente in acqua fredda. La colorazione a caldo è consigliabile per le tinture molto scure e i tessuti più difficili. In tutti questi casi, è sempre bene ricordarsi di far fare un lavaggio a vuoto in lavatrice all'indumento tinto dopo averlo colorato, in modo da evitare che possa stingere nelle lavatrici a seguire.

Continua la lettura
56

A questo punto, il vostro vestito dovrebbe essere pronto per essere indossato come fosse nuovo! Ma se non volete una semplice colorazione piatta, ci sono diverse tecniche per rendere particolare la vostra T-shirt colorata in casa: se fate dei nodi qua e là nell'indumento scelto, prima di immergerlo nella coloreria, il risultato sarà un effetto psichedelico; se invece scegliete di immergerlo solo il parte in una bacinella con lavaggio a freddo, per esempio solo le maniche di una camicia, potrete spezzare i colori; un'altra tecnica ancora è dare una piegatura precisa all'indumento, fissandolo con piccole spille da balia, in modo da dare una colorazione più o meno delicata e particolare nei punti piegasti scelti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere sempre un indumento della tintura originale chiara e di cotone

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come tingere i vestiti per rinnovare il proprio guardaroba

Le mode corrono con troppa velocità. Lo stesso discorso vale anche per l'abbigliamento, con tendenze sempre nuove e differenti. Tutto questo vi conduce ad una continua evoluzione, riguardante sia i modelli che i colori. In alcune circostanze, rischiate...
Capelli

Come fare la tintura per capelli con le erbe

Se vogliamo cambiare colore passando a tinte differenti oppure coprire i primi capelli bianchi, non sempre è necessario rivolgersi al parrucchiere. Esistono dei rimedi, che possono essere realizzati tranquillamente a casa nostra, oltre che donare un...
Capelli

Come rimediare a una tintura per capelli uscita male

Avete fatto la tintura ai capelli ma il risultato non è quello sperato? Purtroppo è una cosa che può capitare facilmente! Se la vostra tintura per capelli non è uscita proprio come desideravate e non sapete come rimediare, non abbiate paura! Abbiamo...
Capelli

Come realizzare la tintura per capelli in casa

Per mantenere il colore dei capelli sempre sano e splendente, bisogna utilizzare dei prodotti adeguati ed una buona tintura per capelli. Non tutti possono ricorrere ad un parrucchiere esperto, ma questo non costituisce un problema grave. In commercio,...
Capelli

Come fare la tintura per capelli

Tutte possiamo cambiare colore ai nostri capelli! Possiamo anche decidere di farlo comodamente a casa nostra. Come? Più facile di quanto sembra! In commercio sono disponibili moltissime tinture di marchi famosi. La loro qualità nulla da invidiare a...
Capelli

Come tingersi i capelli da soli

I capelli rappresentano la parte del corpo a cui le donne tengono di più. Essi incorniciano il viso, lo abbelliscono ed è per questo che tutte noi li curiamo con molta attenzione. Alcune li tagliano, altre preferiscono portarli lunghissimi, mentre altre...
Capelli

Le migliori tinte per capelli senza ammoniaca

Uno dei vezzi più apprezzati della maggior parte delle donne è quello di cambiare il colore dei propri capelli. In questo modo si ha la possibilità di vedere la propria immagine riflessa nello specchio sempre rinnovata, allontanando i segni del tempo...
Capelli

Come curare i capelli biondi tinti

Le tinture per capelli, sopratutto quelle con tinte chiare, a causa dei molti agenti chimici con le quali sono composte e dell'ammoniaca contenuta al loro interno, rovinano spesso la corposità dei capelli sfibrandoli sopratutto dopo un utilizzo continuativo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.