Come avere capelli perfetti al mattino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando la mattina ci si sveglia, bisogna fare i conti con i capelli in disordine, poiché il cuscino li schiaccia e li annoda, a causa dei movimenti della testa durante il sonno. Per ovviare a questo inconveniente si possono adottare alcuni trucchi capaci di far risparmiare tempo e fatica. In questa guida vedremo come avere capelli perfetti al mattino, talmente ben curati che sembrerete appena uscite dal parrucchiere!

26

Occorrente

  • Cappellino in cotone
  • Balsamo spray senza risciacquo
  • Cuffietta in tessuto
  • Forcine per capelli
36

Domare le onde ribelli dei capelli mossi

Se godete di una bella capigliatura mossa o liscia, averla perfetta al mattino sarà semplicissimo: basta creare una treccia centrale. Le tre ciocche che la compongono, però, vanno accavallate dolcemente, senza stringere troppo, e fermate con un semplice elastico. Questo tipo di tecnica garantisce un ottimo riposo ed una giusta curvatura della onde. Attenzione a non fare la treccia nè lateralmente nè troppo stretta: nel primo caso vi ritrovereste i capelli mossi da un lato e lisci dall'altro, nel secondo vi verrebbe fuori un innaturale frisé. Per un risultato davvero al top, prima di intrecciare le ciocche spruzzate su queste ultime un balsamo spray senza risciacquo: oltre che molto più definiti, al mattino saranno anche soffici e lucenti.

46

Assicurare l'effetto anti crespo delle chiome lisce

Il vostro desiderio è forse mantenere i capelli lisci e setosi al risveglio? Allora vi serviranno 4 forcine ed una cuffietta in tessuto. Mettetevi davanti lo specchio e con una spazzola pettinate i capelli come siete solite fare. Fate in modo da avere una riga centrale ed i capelli ordinatamente posti dietro le orecchie. Seguendo la riga, con le mani dividete la vostra chioma in due grandi ciocche. Con molta semplicità incrociatele alla base della testa e fermatele con due forcine. In soldoni, la ciocca proveniente dal lato destro deve finire sulla spalla sinistra e viceversa. Prendete ogni singola ciocca e portatela adesso verso la parte superiore della testa, fermandola con un'altra forcina. Coprite quindi con una cuffietta ed andate a dormire. Al risveglio, i vostri capelli saranno splendidi come appena spazzolati. Il risultato ottimale si ottiene usando una spazzola districante con denti in silicone oppure una con pelo di capra.

Continua la lettura
56

Curare i capelli corti e sottili

Il capello corto è il più semplice da gestire: basta spazzolare la capigliatura nel modo abituale e posizionare sulla testa un cappellino in cotone, per poi andare a dormire. Al risveglio, se si vuole ottenere un effetto vaporoso, basterà passare il phon caldo per qualche minuto, chinando il capo e spruzzando un po' di lacca. Questa va passata soprattutto se si hanno i capelli sottili, i quali tendono spontaneamente a perdere volume.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I capelli grassi devono tenersi a distanza dagli oli mentre quelli secchi possono riceverne alcune gocce sulle punte, prima di essere acconciati per andare a dormire

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Acconciature per capelli scalati

Il taglio scalato è molto diffuso poiché non è mai fuori moda, è comodo, può essere portato ad ogni età, ed è adatto a capelli lisci, mossi e ricci. Per queste ragioni, ci si può sbizzarrire a creare acconciature per diversi momenti della giornata...
Capelli

Come Legare Due Trecce Frontali Fino A Creare Un Fiore Di Capelli

I capelli lunghi sono impegnativi. Tuttavia offrono il vantaggio di poterli acconciare in tanti modi, soprattutto con le trecce. Eleganti e raffinate, le trecce esaltano l'ovale del viso e attirano l'attenzione. Permettono inoltre innumerevoli variazioni,...
Capelli

Come creare dei boccoli favolosi

Quando si ha l'esigenza di cambiare il proprio look senza apportare degli enormi cambiamenti estetici, si può optare per la realizzazione di acconciature particolari. Si possono raccogliere i capelli in una coda alta o bassa, si può optare per una treccia...
Capelli

Come fare una treccia olandese intorno alla testa

In questa guida impareremo a fare una treccia olandese intorno alla testa, una variante della classica treccia che lascia sciolti i capelli dietro la nuca. La treccia olandese è un'acconciatura di gran voga, che si può realizzare velocemente e garantisce...
Capelli

Come Realizzare Una Treccia Al Contrario

La treccia... Da sempre vezzo e passione delle bambine che adorano farsi acconciare nei modi più originali. Per le donne dell'antichità, intrecciarsi i capelli reciprocamente era un rituale che favoriva momenti di piacevole incontro e socializzazione...
Capelli

Come fare una treccia ai capelli

Anche i più famosi tricologi sostengono che lavare troppo spesso i capelli li rende fragili e debilitati. È quindi necessario trovare un'acconciatura che consenta di tenere i capelli in ordine anche quando non sono perfettamente puliti e non è possibile...
Capelli

Acconciature pratiche per l'estate

E’ arrivata l’estate e soprattutto per chi ha i capelli lunghi la lotta contro il caldo e l’afa è un dramma quotidiano. Ma ci sono diversi modi per raccogliere i capelli, che oltre a darci sollievo, sono un diversivo quotidiano per mostrarsi al...
Capelli

Come fare una treccia a spiga

La treccia a spiga rappresenta una delle acconciature classiche più realizzate ed apprezzate, per riuscire ad avere un aspetto sempre ordinato. In buona sostanza, in pochi minuti è possibile intrecciare i capelli lunghi per ottenere una pettinatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.