Come aumentare la crescita dei capelli con la fitoterapia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Almeno una volta nella vita può capitare di esagerare con il taglio dei capelli, oppure applicare su di essi colorazioni troppo aggressive. Il risultato al quale ci troviamo davanti è una chioma troppo corta oppure rovinata in maniera del tutto irreparabile. Il danno apportato però non può essere riparato nello stretto giro di poco tempo, in quanto i capelli hanno una naturale capacità di ripresa molto lenta. Fortunatamente però la natura, anche in questo caso, si rivela essere nostra alleata fornendoci i rimedi necessari. Vediamo allora di seguito come aumentare la crescita dei capelli con la fitoterapia.

26

Occorrente

  • ortica fresca
  • Ortica essiccata
  • olio di mandorle
36

Come già accennato nel passo di apertura, la natura ci viene in aiuto per curare e mantenere i nostri capelli in buono stato di salute. Questo prezioso aiuto ci viene dato attraverso la fitoterapia, ovvero l'utilizzo delle piante. Cominciamo quindi con il menzionare quella che viene ritenuta una vera e propria alleata per la nostra bellezza, l'erba regina in assoluto nel campo della fitoterapia. Stiamo parlando dell'ortica. Quest'erba dall'aspetto semplice che cresce spontanea nei campi, nei prati o nei fossi, può essere utilizzata sia fresca che essiccata, i risultati che otteniamo sono in entrambi i casi eccellenti.

46

L'ortica è in grado di creare una sorta di pellicola protettiva sui nostri capelli, nutrendoli in modo adeguato, donando loro forza e vigore, aumentando di conseguenza anche la loro crescita. Iniziamo quindi con il vedere come preparare una vera e propria maschera di bellezza per i nostri capelli. Se utilizziamo le foglie di ortica fresche, il primo passo è quello di lavarle in modo adeguato, possibilmente sotto l'acqua corrente, in modo da eliminare ogni traccia di impurità. Una volta lavate accuratamente, asciughiamole delicatamente con l'aiuto di un canovaccio in cotone. Adesso prendiamo le foglie e tritiamole finemente con il mixer elettrico, continuiamo fino ad ottenere una sorta di crema.

Continua la lettura
56

Prendiamo ora il composto ottenuto, sistemiamolo dentro una ciotola, aggiungiamo un cucchiaio di olio di mandorle o, in mancanza di questo, uno di olio d'oliva. Mescoliamo, aggiungiamo al composto alcuni cucchiai di acqua in modo da rendere la crema meno densa per poterla poi spalmare agevolmente sui capelli. Con l'aiuto di un pennello dalle setole morbide stendiamo il composto su tutta la lunghezza dei capelli soffermandoci anche sulla cute, lasciamo agire il tutto per almeno 15 - 20 minuti. Trascorso il tempo procediamo rimuovendo prima la crema, poi a lavare i capelli in modo normale ricordandoci di utilizzare uno shampoo neutro. Questo rimedio può essere utilizzato anche più volte alla settimana, mentre invece deve essere usato subito dopo una permanente o una tintura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo rimedio è in grado di apportare numerosi benefici ai nostri capelli, non comporta alcuna controindicazione e quindi può essere usato anche più volte alla settimana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare una maschera per capelli all’ortica

Come ogni altra parte del corpo, i nostri capelli hanno bisogno di cure e attenzioni. Le fibre che li compongono possono indebolirsi, provocando reazioni sgradevoli della nostra chioma. Dei capelli disidratati o malnutriti possono apparire opachi, crespi,...
Capelli

Come curare i capelli con l'ortica

Avere dei capelli belli e lucenti è il vanto di ogni donna; lunghi o corti, morbidi o lisci, ma soprattutto sani e ben curati. Non è necessario ricorrere a prodotti costosissimi, tanto sponsorizzati nelle varie pubblicità per curare la vostra chioma,...
Capelli

Come fare un decotto contro la forfora

La forfora è un disturbo comune che colpisce il cuoio capelluto quasi della metà della popolazione all'età post-puberale e di qualsiasi sesso ed etnia. Spesso provoca prurito, la cui intensità varia a seconda della stagione: normalmente, l'inverno...
Capelli

Come realizzare una lozione anticaduta per capelli

Se siamo particolarmente stressati a risentirne è anche, inevitabilmente, la nostra chioma! Non c'è, insomma, da meravigliarsi se i capelli rimarranno nel pettine o sul cuscino al mattino. Questo fenomeno ci crea, a volte, più disagio di quanto vorremmo...
Prodotti di Bellezza

Come Trattare La Couperose Con I Rimedi Naturali

Negli ultimi anni, sono sempre in continuo aumento le persone affette da couperose. Nota anche come acne rosacea, questo inestetismo che colpisce la pelle del viso, causa disagi notevoli a chi ne soffre. I capillari tendono a dilatarsi in modo eccessivo...
Capelli

Come realizzare una lozione per capelli

I nostri capelli sono soggetti a continue aggressioni esterne, che possono indebolirli e rovinarli. Spesso però le cause di una perdita di volume, di opacità o perdita di capelli, possono essere da attribuire a stress, fumo, farmaci o un'alimentazione...
Capelli

Come rendere i capelli più forti

Riuscire a mantenere i nostri capelli sempre forti, lucenti ed idratati è l'obiettivo di ogni donna. Infatti è veramente raro trovare una donna totalmente soddisfatta delle propria chioma. Uno dei problemi che si riscontra più spesso è quello di avere...
Cura del Corpo

Come prepararsi un bagno aromatico

La vita quotidiana è diventata un'odissea e combattiamo tra lavoro, casa, famiglia, stress.A fine giornata l'unica cosa di cui si ha bisogno è un bel bagno rilassante per eliminare lo stress e la stanchezza della giornata.È importante fare il bagno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.