Come attenuare le occhiaie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler realizzare un perfetto make up ma di non sapere mai quali prodotti e quali tecniche utilizzare per riuscirci. Per questo motivo, generalmente, preferiamo recarci in dei centri estetici, dove delle truccatici esperte sapranno sicuramente soddisfare ogni nostra richiesta. Tuttavia rivolgerci sempre a questi centri può risultare abbastanza costoso e scomodo, sopratutto per il trucco di tutti i giorni. In questi casi potremo provare a truccarci con le nostre mani, seguendo le moltissime guide presenti su internet, dove troveremo tutte le tecniche necessarie per riuscire ad ottenere il make up desiderato e i prodotti da utilizzare. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad attenuare correttamente le occhiaie.

25

Occorrente

  • Acqua di Rose "Roberts"
  • Dischetto di cotone
35

La prima cosa da sapere è che tutto quello di cui abbiamo bisogno è una semplice boccetta di Acqua di Rose della Roberts, che dovremo riporre prima d'utilizzarla, nel frigorifero, nel ripiano dove teniamo le nostre bibite. In questo modo, l'acqua di rose sarà bella fresca e l'applicazione ci donerà un aspetto molto più rinfrescante. Oltre all'acqua di rose, dobbiamo utilizzare dei semplici dischetti compatti di cotone, è preferibile al cotone idrofilo, ovvero quello non compatto, in quanto in questo modo eviteremo di lasciare sulla nostra pelle qualche filetto di cotone.

45

Appena alzati dal letto, dobbiamo immergere il dischetto di cotone o anche 2 dischetti, se ne vogliamo usare uno per occhio, nella fresca Acqua di Rose, che avremo appena tolto dal frigorifero e passiarli molto delicatamente sugli occhi ed anche sulle odiate occhiaie. Se si desidera un sollievo maggiore, possiamo anche distenderci nuovamente a letto, cercando di tenere i due dischetti per qualche minuto sui nostri occhi.

Continua la lettura
55

Dopo che avremo applicato questi dischetti, noteremo subito un immediato sollievo e relax, e la nostra pelle, in particolare quella del contorno occhi, sarà molto più tonica ed anche fresca, cioè pronta per la classica routine giornaliera e per il lavoro, famiglia e colleghi. È possibile applicare questi dischetti e l'acqua di rose, anche con l'aiuto di un tonico, specificamente adatto alla pelle sensibile degli occhi e possibilmente a base di rose e/o camomilla, in modo che non contenga al suo interno dell'alcool o delle sostanze che possano seccare in modo eccessivo la pelle. Con questi passaggi, potremo facilmente eliminare le fastidiose e antiestetiche occhiaie, senza dover utilizzare alcun trucco per coprirle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come togliere o attenuare le occhiaie pesanti

Le occhiaie pesanti, parliamoci chiaro, sono un problema che affligge la maggior parte delle donne e anche degli uomini e con il passare del tempo non fa che peggiorare. Molto spesso è soltanto un fattore genetico ma altre volte i problemi possono essere...
Make Up

Come attenuare rughe e occhiaie con rimedi naturali

Per riuscire a mantenere giovane e sano il proprio viso, non sempre sarà necessario affidarsi ai cosmetici e alle creme da prezzo abbastanza elevato: infatti, potrete tranquillamente scegliere di affidarvi alla natura, la quale offre numerosi efficaci...
Make Up

Come far sparire borse e occhiaie

Con l'avanzare dell' età, la pelle intorno agli occhi, alquanto delicata, è soggetta a continui cambiamenti, come l'incremento della secchezza cutanea e la diminuzione del tono muscolare. Le cause sono varie: dallo stress alla lacrimazione eccessiva...
Cura del Corpo

5 rimedi fai da te per eliminare le occhiaie

Quelle detestabili occhiaie e borse sotto gli occhi che fanno la loro comparsa di tanto in tanto sul nostro viso, sono spesso dovute a mancanza di sonno, ad una predisposizione naturale o ad una cattiva alimentazione che può provocare mancanza di minerali,...
Make Up

Come attenuare le borse sotto gli occhi

Le occhiaie sono causate da molteplici fattori fisiologici. Dipende dalla dilatazione dei capillari posti nella palpebra inferiore, che caratterizzano quell' "alone" bluastro in situazioni di stress, mancanza di riposo, anemia e allergia. Pero', in alcuni...
Cura del Corpo

10 metodi per ridurre le occhiaie

Sono un inestetismo molto diffuso nel viso delle donne, stiamo parlando delle occhiaie. Le occhiaie si presentano sotto l’occhio, sotto forma di colore più scuro. C’è chi le ha tendente al viola, blu o addirittura marrone. Succede che sotto l’occhio...
Make Up

Come ridurre le occhiaie velocemente con metodi casalinghi

Le occhiaie sono il cruccio di ogni donna (e di qualche uomo). La loro causa è da attribuirsi principalmente alla mancanza di riposo, stress, pianto o a un'alimentazione carica di grassi. Ecco allora qualche piccolo accorgimento per intervenire e ridurre...
Make Up

Come mimetizzare le occhiaie con il trucco

Tra i nemici delle donne spesso ci sono le occhiaie. Queste compaiono per svariati motivi, per stress, stanchezza, perché non abbiamo dormito bene durante la notte, allergie, anemie e altro. Non è importante il motivo per cui escono e in questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.