Come attaccare le paillettes a una maglietta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il desiderio di personalizzare gli indumenti è estremamente diffuso (specialmente fra le donne di qualsiasi età): l'obiettivo finale dovrà essere quello di realizzare un capo di abbigliamento veramente unico nel proprio genere, che nessuno potrà indossare e del quale sarà possibile vantarsi di possedere in esclusiva.
Tra gli oggetti decorativi maggiormente adoperati per le individualizzazioni, ci sono indubbiamente le paillettes (facilmente acquistabili presso una qualunque merceria), ovvero dei piccoli dischi di plastica aventi la misura di un coriandolo e un'elevata capacità riflettente: nella seguente pratica e particolare guida esposta nei passaggi successivi, quindi, verrà spiegato come attaccare esse ad una maglietta.

27

Occorrente

  • Maglietta da personalizzare
  • Gessetto per tessuti
  • Paillettes termoadesive
  • Paillettes normali, ago e filo (opzionale)
  • Matita
  • Ferro da stiro
  • Panno
37

Prima di cominciare effettivamente di applicare le paillettes sulla propria maglietta, sarà davvero importante tracciare un disegno con la matita e delle linee da seguire con un gessetto per tessuti, soprattutto quando ci si accinge a compiere la seguente operazione per la prima volta o non si ha la mano ferma.
Innanzitutto, verrà illustrato il metodo più comodo e rapido per attaccare le paillettes ad una maglietta, ma esso potrà essere seguito solamente qualora il tessuto di quest'ultima sia molto resistente al calore, altrimenti si rischierebbe di rovinarlo.

47

Precisamente, sarà utile conoscere il fatto che vengono commercializzate delle fasce di lustrini con il filo termoadesivo, le quali sono abbastanza facili da applicare: infatti, sarà sufficiente collocare ciascuna fascia di paillettes sopra la maglietta a proprio gradimento e passarci sopra il ferro da stiro (ad intervalli più o meno brevi).
Comunque, mi raccomando assolutamente di non mettere calore diretto sopra i lustrini termoadesivi (altrimenti potrebbero sciogliersi) e posizionare un panno che mitighi la temperatura (fra il tessuto e il ferro da stiro bollente).

Continua la lettura
57

Qualora si prediliga attaccare le paillettes alla vecchia maniera, si potranno usare i lustrini normali (sfusi o a fascette), un ago e il filo di tessuto.
Le operazioni iniziali da compiere sono passare l'ago dall'interno della maglietta alla parte frontale della stessa, inserirci una qualsiasi paillette dal forellino presente centralmente e immettere l'ago in un altro lustrino (partendo stavolta dall'esterno della maglietta e seguendo il disegno tracciato in precedenza).
Dopodichè, occorrerà reinserire l'ago situato nella parte interna della maglietta (come nella prima paillette) verso l'esterno della stessa e proseguire così finché il tutto non saranno finiti i lustrini da applicare: adesso, riportate l'ago nella parte interna della maglietta (se non ci si trova già) e fate due piccoli nodi al filo (in modo da evitare che esso si sfili).

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Consigli di stile per braccia grosse

Quando una donna cerca dei vestiti, si trova sempre in un momento di crisi per via degli standard che il mercato offre nel campo dell'abbigliamento. Anche se i manichini hanno sempre addosso vestiti attillatissimi, quando li andiamo a provare su di noi...
Moda

Come personalizzare una maglietta

Se desideriamo tanto possedere e creare una maglietta con l'immagine del nostro calciatore preferito o con il volto della nostra attrice preferita o, perché no, con la propria immagine o del nostro fidanzato, adesso possiamo realizzarlo con le nostre...
Moda

Come decorare una maglia

Vestirsi in maniera elegante è un qualcosa di molto importante se vogliamo valorizzare il nostro fisico e se vogliamo essere più seduttivi. Tuttavia, se vogliamo anche avere un nostro stile personale, non dovremo semplicemente abbinare in maniera accurata...
Accessori

Come decorare una borsa con paillettes e perline

Le paillettes e le perline possono essere utilizzare per decorare un'infinità di cose quali per esempio, una borsa molto elegante ma anche borse sportive con un tocco di classe, tessuti per abbigliamento ma anche per arredamento, ombrelli di tela particolarmente...
Moda

Come Realizzare Magliette Hippy Con La Tecnica Del Tie Dye

Le magliette Tie Dye sono quelle magliette che di solito venivano indossate negli anni settanta dagli hippy, ovvero coloro che venivano chiamati figli dei fiori. Nel caso in cui vi fosse venuta voglia di creare una di queste magliette esattamente come...
Moda

Come non rovinare una maglietta

Quando acquistiamo capi di vestiario il primo accorgimento utile è quello di mantenerli nuovi a lungo. Per rendere possibile questa condizione, bisogna tener conto di alcuni accorgimenti utili. Pertanto si deve fare attenzione come lavarli, asciugarli...
Moda

Come pulire i tessuti con perline e paillettes

Per noi donne è sempre importante uscire di casa con l'outfit giusto. Nei nostri armadi conserviamo capi di ogni tipo e adatti ad ogni occasione. Per un look da sera che non ci lasci passare inosservate, spesso ci affidiamo a paillettes e perline. Si...
Accessori

Come creare una sciarpa da una vecchia maglietta di cotone

Le sciarpe, oltre a essere una necessità negli inverni gelidi, sono anche un accessorio. Sono perfette per arricchire il look con colore e dettagli. Per questo motivo, non serve rinunciare alle sciarpe nella stagioni più calde! Basta optare per una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.