Come arricciare i capelli con la piastra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I capelli per le donne sono una delle parti del corpo più importanti. Se ben curati, tagliati e pettinati, i capelli per la donna possono rivelarsi un'ottima arma di seduzione o per renderle ancora più belle e presentabili in pubblico, inoltre i capelli ben curati danno l'idea che la donna sia ben curata, e che tenga alla propria immagine e salute. In tempi di crisi anche la bellezza deve essere low cost. Per cambiare look ci si deve ingegnare ed usare quello che si ha già in casa. Pensate non sia possibile? Ed invece lo è. Per darvene dimostrazione siamo pronti a spiegarvi come arricciare i capelli con la piastra. In tante credono che la piastra sia utilizzabile soltanto per rendere la propria chioma liscissima. Dunque, chi vuole dei bei boccoli, corre a comprarsi un arricciacapelli. Ma in realtà non c'è bisogno di quest'ultimo acquisto per creare delle nuove acconciature. Leggete quanto segue e scoprirete che se avete in casa una normale piastra, potrete comunque sfoggiare dei ricci perfetti. Vediamo quindi come potete fare per arricciare i capelli con la piastra, attraverso pochi e semplici passaggi e in maniera veloce.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • piastra per capelli
  • spry termoprotettore
  • lacca
  • mollettine
36

Fate riscaldare la piastra e regolatevi con la temperatura

Dunque armatevi di piastra, possibilmente di quelle più sottili che sono più facilmente maneggevoli e permettono di lavorare con delle piccole ciocche. Fate riscaldare la piastra, ma regolatevi sempre con la temperatura, facendo attenzione che non arrivi mai al massimo. Nel frattempo pettinate bene i capelli. Ricordate che prima di diventare ricci devono essere lisci, quindi spazzolate a fondo. Prima di far entrare la vostra chioma a contatto col calore proteggetela usando uno spray termoprotettore. Qualche spruzzo difenderà i vostri capelli, soprattutto se essi sono sottili o sfibrati. Ora aiutandovi con delle mollettine o delle pinze per capelli, divideteli in tante piccole sezioni.

46

Prendete la prima ciocca e chiudetela nella piastra

A questo punto siete pronte per iniziare il "lavoro" vero e proprio. Prendete la prima ciocca e chiudetela nella piastra. Arrotolate i capelli, aspettate per qualche minuto esercitando una piccola pressione. Allentate la presa e vedrete che avrete ottenuto un piccolo boccolo. Prima di andare avanti e passare alla ciocca successiva, spruzzate subito un po' di lacca forte o extra-forte sul boccolo appena ottenuto. Passate quindi alla seconda ciocca. Quando avvolgete i capelli dimenticate di avere tra le mani una piastra: il movimento di arrotolamento che dovete compiere è quello che fareste usando un arricciacapelli. Una volta arricciata anche la seconda ciocca, spruzzate nuovamente la lacca e ripetete la medesima operazione per tutte le ciocche successive.

Continua la lettura
56

Agire per ciocce sottili e di non arricciare i capelli

È chiaro che il tempo che impiegherete dipende anche dalla massa dei vostri capelli. Il consiglio è comunque quello di agire per ciocche sottili e magari di non arricciare i capelli quando sono pulitissimi, ovvero subito dopo lo shampoo. Seguendo queste piccole istruzioni non rimpiangerete né l'arricciacapelli né i bigodini!
Prendersi cura dei propri capelli e sfoggiare un'acconciatura perfetta non è poi così difficile come sembra, basterà seguire le istruzioni di questa guida per riuscire a fare tutto al meglio. Non mi resta che augurarvi buona fortuna.
Alla prossima.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 modi di fare i capelli ricci senza ferro

Per le amanti della cura del proprio corpo, la salute dei capelli è fondamentale. Agenti esterni come vento e sole o il phon e la ...
Capelli

Come creare i boccoli ai capelli con la piastra

Dovete andare ad una festa e rabbrividite all'idea di arrivare con i capelli afflosciati? Nessuna paura, seguite questa semplice guida e scoprirete come l ...
Capelli

Come arricciare capelli con l'arricciacapelli

È possibile modificare visibilmente il look dei propri capelli e creare delle acconciature ad effetto senza dover impiegare troppo tempo e soldi in una seduta ...
Capelli

Come fare il ciuffo a boccolo

In questa guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed anche imparare come poter fare il ciuffo a boccolo, nel modo più veloce ...
Capelli

Capelli: 5 segreti per far durare la piega più a lungo

Trascorrere un intero pomeriggio a curarsi i capelli, con mille prodotti di vario tipo, per poi piastrarli o arricciarli con cura, ciocca dopo ciocca, per ...
Capelli

Come arricciare i capelli senza piastra

Esistono tanti modi per arricciare i capelli e uno dei più comodi e immediati è senza dubbio la piastra. Con questo strumento è infatti possibile ...
Capelli

Come arricciare i capelli con le calze

Una serata speciale o un evento particolare richiedono cura nei dettagli: abbigliamento, trucco e parrucco. Si possono ottenere risultati travolgenti anche senza recarsi dal parrucchiere ...
Capelli

Come fare i capelli ricci con la piastra

Il tempo per andare dal parrucchiere e mettere a posto i propri capelli non è sempre a disposizione, per questo possiamo cercare di intervenire personalmente ...
Capelli

Come arricciare i capelli in modo naturale

Si sa, chi ha i capelli lisci li vorrebbe ricci e viceversa. Ma che siano corti o lunghi i capelli sono sempre belli. Dedichiamo molto ...
Capelli

Come arricciare i capelli

Capita molto spesso, guardandosi allo specchio, di vedere i propri capelli privi di forma. Se avete sempre desiderato avere capelli ondulati o mossi da riuscire ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.