Come applicare lo smalto semipermanente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da molto tempo lo smalto ha accompagnato le mani di ogni donna rendendole piu affascinanti e interessanti da un punto di vista estetico, ma quante volte applicando uno smalto abbiamo pensato che il suo colore cosi vivo e rigoglioso sarebbe scomparso dopo pochi giorni? Tuttavia, c'è uno smalto in grado di risestire più del previsto! Nella seguente guida scopriremo insieme come applicare lo smalto semipermanente a tal fine di rendere le nostre unghie più belle, colorate e durevoli nel tempo!

26

Occorrente

  • Smalto semipermanente
36

Limare bene le unghie

L'azione iniziale che dobbiamo compiere (prima di applicare lo smalto semipermanente), è quella di limare benissimo le unghie cosi da rendere liscia la loro superficie con una specifica limetta. Fatto ciò, applichiamo sulle nostre unghie la base creante gel, cercando di metterla uniformemente e in modo omogeneo. Scegliamo infine uno smalto semipermanente del colore che preferiamo maggiormente. Ricordiamo sempre che limare bene le unghie vuol dire prepararle ad un'applicazione dello smalto in modo assolutamente impeccabile e perfetto!

46

Stendere il gel base

Un altro aspetto molto importante è quello di stendere il gel base (preferibilmente lontano dalle cuticole). Ricordiamo, inoltre, di non aumentare questo gel sulle nostre unghie perche se lo faremo il colore dello smalto semipermanente risulterà meno lucido ed intenso. Vogliamo quindi applicarlo in base alle giuste dosi. Tuttavia, per fissarlo al meglio, dobbiamo farci aiutare da una lampada specifica, che, raggiunti i due minuti di tempo, renderà il gel asciutto e pronto per la prossima applicazione dello smalto semipermanente del colore che preferiamo.

Continua la lettura
56

Fissare lo smalto semipermanente

In questo caso possiamo passare al fissaggio dello smalto semipermanente. Tutto questo processo deve essere fatto in modo leggero, così da far risultare il colore abbastanza chiaro. A questo punto fissiamo lo smalto con una o due ulteriori passate, in funzione della gradazione di colore che preferiamo adottare. Una volta applicato adagiamo le unghie dentro la lampada lasciandole asciugare per circa 120 secondi (questo affinché le unghie si asciughino e lo smalto semipermanente non faccia pieghe). Dopo aver fissato lo smalto passiamo all'azione successiva con il top coat.

66

Applicare il top coat

Il passaggio conclusivo consiste nell'applicare il top coat. Si tratta di una vernice smaltante che rende lucido il colore e lo fissa ancora meglio. Successivamente, polimerizziamolo sotto la lampada specifica sempre per circa 2 minuti. Il trattamento indicato nella presente guida andrà eseguito unghia per unghia, in maniera che lo smalto semipermanente non coli. Dopo il seguente processo rimuoviamo l'eccesso di base gel tramite una velina e dell'acetone, cosi da rifinire il tutto con straordinari e ottimi risultati che apporteranno sulle nostre unghie uno smalto che durerà nel tempo in maniera assolutamente impeccabile!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare gel per lampada uv effetto semipermanente

Le mani sono il biglietto da visita di una persona. Avere mani e unghie curate e ben smaltate a volte può fare la differenza persino a un colloquio di lavoro. Avete mai visto una segretaria con le unghie mangiucchiate e opache? Il problema dello smalto,...
Make Up

Guida allo smalto semipermanente

Tutte le donne sanno che per avere delle mani belle e curate bisogna applicare sulle unghie lo smalto. Tuttavia molte di loro rinunciano a questo segreto di bellezza in quanto generalmente lo smalto va via dopo qualche giorno. Al giorno d'oggi però è...
Make Up

Smalto semipermanente: i pro e i contro

Avere un'unghia curata è un ottimo biglietto di visita per presentarsi al meglio in ogni occasione. Non tutti però hanno unghie forti e resistenti, cosicché ecco che viene in aiuto la nail art, cioè l'insieme delle varie tecniche di ricostruzione...
Make Up

Come applicare lo smalto semipermanente da sole

Ecco una guida, pratica e veloce, che vogliamo proporre a tutte le nostre lettrici, che sono amanti delle unghie ed in particolar modo, desiderano avere le proprie mani sempre belle ed in ordine. Si sa che per tutte le donne, le unghie sono molto importanti...
Make Up

Come applicare decorazioni su smalto semipermanente

L'aspetto esteriore è molto importante, soprattutto per noi donne. Non serve molto impegno, basta avere tutto in ordine: i capelli, le sopracciglia, gli abiti e anche le mani. Nella vita di tutti i giorni usiamo sempre le mani, quindi sono la parte del...
Make Up

5 rimedi per rimuovere lo smalto semipermanente

Se non sopportate gli smalti che si rimuovono dopo qualche giorno donando un aspetto trascurato alle vostre unghie dovendo rimediare applicandolo e rimuovendolo di continuo, l'utilizzo di uno smalto semipermanente fa al caso vostro, è facile da applicare,...
Make Up

Trucchi per rimuovere lo smalto semipermanente

Avere delle mani curate è molto importante. Esse rappresentano il biglietto da visita di ogni donna. Possono raccontare tanto della persona circa il suo stile di vita: ad esempio, se essa svolge un determinato tipo di lavoro manuale o meno, oppure se...
Make Up

Come rimuovere lo smalto semipermanente senza l'aiuto dell'estetista

In questo articolo vi spiegheremo come rimuovere lo smalto semipermanente senza l'aiuto dell'estetista. Le mani ben tenute e curate sono senza ombra di dubbio un buon biglietto da visita in tutte le occasioni. Il loro aspetto può dire molto relativamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.