Come applicare la cipria minerale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le ciprie minerali, a differenza di quelle normali, non contengono talco, oli, profumi o altri additivi che possono provocare irritazioni. Sono composte esclusivamente da minerali naturali, cosa che le rende adatte a tutti i tipi di pelle e riduce al minimo il rischio di una reazione allergica. La consistenza di queste ciprie è molto leggera e anche per questo sono ideali per dare un tocco finale al trucco, mat o illuminante, a seconda delle preferenze. Però, proprio perché composti con polveri sottilissime e quasi impalpabili, questi cosmetici devono essere usati con dei precisi accorgimenti che vi spieghiamo in questa guida, dove andremo a imparare, per l'appunto, come applicare un velo di cipria minerale.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Cipria minerale.
  • Pennello kabuki.
  • Salviette.
37

Per l'applicazione della cipria minerale si usa il metodo "gira, picchietta e tampona": significa che bisogna intingere il pennello per raccogliere una dose di prodotto, picchiettarlo per rimuovere la polvere in eccesso e passarlo sul viso, con dei leggeri movimenti circolari.
I risultati migliori si ottengono utilizzando i pennelli denominati "kabuki", con setole fitte e folte. Prestate particolare attenzione alla tonalità di cipria che scegliete: ricordate che questo prodotto non ha il compito di "colorare", ma di opacizzare o illuminare il viso.
La cipria va applicata al termine del maquillage, in un tono trasparente, se volete un effetto mat, oppure cangiante, per creare dei punti luce sul volto.

47

Dopo aver creato una base del trucco, con crema idratante e fondotinta, prendete il contenitore della vostra cipria minerale e versatene un po' nel tappo.
Usate il prodotto in piccole dosi, soprattutto se l'avete appena acquistato e non sapete che effetto farà sulla vostra pelle: c'è sempre tempo per dare un'altra ripassata di cipria sul viso, mentre è molto difficile rimuovere quella in eccesso senza rovinare il maquillage. Inoltre, dosi eccessive di polvere minerale possono rimarcare le rughe del volto, visto che il prodotto si sedimenta all'interno delle stesse creando delle antiestetiche linee su fronte, esterno occhi e nei segni di espressione posti ai lati della bocca.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Ora fate roteare il pennello kabuki all'interno del tappo, in modo che la cipria entri in profondità nelle setole, e picchiettate il pennello per rimuovere l'eccesso di prodotto. Applicate la cipria sul viso, con leggeri movimenti circolari. Iniziate dalla cosiddetta "zona T" (ossia fronte, naso e mento) che, rispetto al resto del viso, tende a lucidarsi maggiormente perché è quella con la maggior concentrazione di ghiandole sebacee. Infine, date una leggera spolverata di cipria minerale anche sul resto del viso e, per ritoccare al meglio il contorno occhi, usate un pennello da cipria più piccolo. Se non siete soddisfatte della copertura, potete ripetere l'operazione, sempre applicando poco prodotto. Per completare il trucco, stendete un velo di fard sulle guance, partendo dai lati del naso e salendo verso l'esterno, in modo da far risaltare gli zigomi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi accorgete di aver applicato troppa cipria, tamponate il viso con delle salviette pulite.
  • Per non alterare la composizione e la consistenza della cirpia, conservatela nella sua confezione originale, con il tappo ben chiuso, e in un luogo fresco e asciutto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

La cipria: come sceglierla e applicarla

La cipria è un cosmetico che, insieme al correttore e al fondotinta, costituisce la base fondamentale per la buona riuscita di un make up. La ...
Make Up

Come applicare il fondotinta minerale

Il "fondotinta minerale" è un prodotto cosmetico piuttosto usato che rappresenta una valida alternativa al fondotinta liquido. È infatti, dotato di una "texture" molto leggera ...
Make Up

Come applicare la cipria compatta

La cipria trova la sua origine nell'antica Cina, successivamente trovò il suo sviluppo nell'Europa del XV secolo inizialmente come decolorante per capelli, e ...
Make Up

Come applicare il blush in crema

Il makeup è la passione che accomuna tutte le donne. Ombretti, rossetti, fondotinta, mascara sono presenti nelle borsette di tantissime ragazze. Quando si termina il ...
Make Up

Come applicare cipria e fard

Per un viso perfettamente truccato, applicare fondotinta e correttore. Dopodiché è importante procedere stendendo la cipria e il fard, per conferire al viso omogeneità nel ...
Make Up

Come fare una buona base per il trucco

Truccarsi aiuta a nascondere quei difetti che ognuna di noi purtroppo ha. Per ottenere un trucco naturale e che duri a lungo senza creare l ...
Make Up

Come scegliere la cipria

Durante la storia di ogni epoca, ci fu sempre maggiore attenzione per le cure verso se stessi, specialmente per l'uso del trucco nelle donne ...
Make Up

Come Usare I Pennelli Da Trucco Secondo Le Loro Funzioni Specifiche

Ogni donna ha un vasto assortimento di trucchi, affinché possa avere un make-up perfetto per ogni occasione. I trucchi possono essere di vario genere e ...
Make Up

Come realizzare una base per il trucco naturale

Le donne, oggi hanno imparato a utilizzare bene il poco tempo che hanno a disposizione per curare se stesse. Prese come sono da mille impegni ...
Make Up

Come fissare il fondotinta senza cipria

Avere la pelle setosa, liscia e luminosa per una donna, è davvero fondamentale. Chi non ama truccarsi ogni mattina e coprire ogni piccola imperfezione della ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.