16

Come applicare il primer viso

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Il segreto per avere un make up sempre perfetto sia sul viso che sugli occhi, e soprattutto durevole per tutta la giornata, consiste nell'applicare correttamente un buon primer viso. Si tratta infatti, di una base fondamentale per cui è necessario seguire attentamente delle linee guida ben precise, che troverete descritte in modo dettagliato nei passi successivi, insieme alle istruzioni su come procedere per ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Primer
  • Penello a punta larga e morbida
  • Crema viso idratante e nutriente
36

Stendere una crema idratante

Applicare il primer sulla pelle del viso pulita, asciutta e ben idratata. È necessario stendere prima uno strato di crema idratante su tutto il volto. Massaggiare fino ad assorbimento completo e attendere qualche minuto prima di applicare il primer. L'emulsione giorno ha lo scopo di proteggere l'epidermide da eventuali siliconi contenuti nel primer. In commercio esistono delle formule leggere, ma non coprono le rughe. Sono perciò adatte alle pelli giovani.

46

Scegliere il primer adatto

Per coprire le macchie sul viso o ravvivare un colorito spento, si può applicare un primer nei toni del viola. È un colore complementare al giallo. Per un volto stanco e sciupato, l'ideale è un primer color pesca. Questa tonalità illumina l'epidermide. Il colore bronzo è perfetto per dare luce alle pelli scure. Tuttavia, può donare una delicata doratura alle pelli molto chiare. Da tutto ciò si evince che scegliere il primer adatto e in base alle caratteristiche del viso è di fondamentale importanza. Una volta scelta la tonalità giusta, applicare il prodotto con le dita. Chi è abile, può usare un pennello morbido a punta larga. Procedere prelevando piccole quantità di primer, senza eccedere. Il risultato finale deve essere simile all'effetto naturale. Volendo, è possibile applicare il primer solo in zone specifiche del viso, come angoli della bocca e degli occhi oppure nei punti con maggiori imperfezioni.

Continua la lettura
56

Attendere l'asciugatura del primer

Dopo aver espletato le suddette operazioni di applicazione del primer, non bisogna tuttavia procedere subito con il fondotinta o la cipria, ma attendere l'asciugatura del primer; bisogna infatti farlo essiccare bene, altrimenti non fisserà mai il trucco. Infine per quanto riguarda il trucco degli occhi, è preferibile adoperare sempre un primer specifico che riesca a tenere compattato sia l'ombretto che la matita, anche se è doveroso sottolineare che in questo caso il primer conviene usarlo soltanto se necessari, quindi in occasione di serate particolari, in modo da non stressare eccessivamente gli occhi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferire un primer leggero, senza siliconi
  • Prima di applicare il fondotinta, lasciare assorbire e asciugare bene il primer
16

Come usare il primer: consigli utili

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Il primer è un ottimo alleato per rendere la base perfetta ed impeccabile. Sul mercato sono arrivati diversi tipi di primer; oil-free, illuminanti, liscianti, idratanti, biologici, senza e con siliconi. Insomma, parliamo di un prodotto che oramai tutte le donne utilizzano. Tanto che, sono in commercio formulazioni adatte a tutte le tipologie di pelle, anche per le più secche o sensibili. Inoltre, il primer occhi ha fatto il suo ingresso nel mondo del make up facendo in modo che si possa indossare un trucco occhi per ore ed ore e ritrovarlo intatto a fine serata. Ecco a voi alcuni consigli utili su come usare questo nuovo mostro sacro: il primer.

26

Illuminare

Avete un colorito della pelle spento e stanco? Il primer può aiutarvi a risolvere quesato problema e ad illuminare l'incarnato, rendendolo così più fresco e meno stanco. Basta scegliere un prodotto con una leggera tinta colorata, esistono colori diversi e adatti a problematiche differenti. Ad esempio il verde va bene per un incarnato con rossori diffusi ed il giallo è perfetto per schiarire delle pelli troppo scure o iperpigmentate in alcuni punti e fornire un risultato luminoso.

36

Minimizzare

Alcuni primer sono appositamente studiati per minimizzare ogni difetto, poro o imperfezione della pelle. Un primer più siliconico sarà un ottima base nel caso in cui abbiate pori molto dilatati, cicatrici da acne e rughe. Un prodotto di questo tipo andrà a riempire i piccoli solchettii della pelle, fornendo così una base liscia e levigata su cui applicare il resto del trucco.

Continua la lettura
46

Distendere

Perfetti per distendere i tratti, anche i primer occhi vanno a rendere la superficie del contorno occhi o della palpebra completamente liscia. Sono quindi perfetti per pelli mature che presentino un contorno occhi più segnato e grazie ad essi, il vostro ombretto risulterà più pigmentato e durerà per tutto il giorno.

56

Seboregolare

I nuovi primer oil-free sono utili e a volte necessari in caso di caldo afoso e umidità. In questi casi un primer opacizzante fornirà un' azione seboregolatrice molto potente. Trattenendo l'olio prodotto dalla pelle, eviterà che in casi di elevata sudorazione il make up vada a sciogliersi completamente. Sono solitamente primer che non vanno usati troppo frequentemente, ma in caso di eventi speciali.

66

Intensificare

A parte tutti i suddetti benefici il primer intensificherà la durata e la performance dei prodotti che applicherete in seguito, quindi meglio affidarsi ad un buon prodotto. Un buon primer non andrà ad occludere i pori, scegliete un prodotto che sia adatto alla vostra pelle e che contenga buoni ingredienti. Usare qualche volta primer siliconici, in caso di eventi speciali ad esempio, non andrà di certo a compromettere la vostra pelle ma usateli comunque con parsimonia.

17

Primer occhi, viso, labbra: quando e come usarli

tramite: O2O
Difficoltà: facile

Introduzione

Le basi per il trucco, si utilizzano sulla pelle pulita e ben idratata. Ci sono prodotti in polvere, in gel, fluidi o cremosi. Vediamo nel dettaglio, come spalmare il primer occhi, viso e labbra. È importante capire: quando e come usarli. Chi ha la pelle delicata infatti, non deve esagerare con la quantità. Anche se esistono creme naturali, molte donne preferiscono il primer siliconico. Soprattutto a una certa età, copre benissimo le rughe.

27

Occorrente

  • Pelle pulita e idratata.
  • Scegliere un primer occhi, viso e labbra, secondo il tipo di pelle.
  • Pennelli adatti per spalmare il primer.
  • Prodotti colorati o trasparenti.
37

Il primer per il viso, dona un effetto lifting. Il suo scopo è di omogenizzare l'incarnato. Chi ha la pelle secca, ricorre a quello cremoso e illuminante. Altrimenti, è bene acquistare un prodotto opacizzante che copre meglio l'eccesso di sebo. Prima dell'applicazione, puliamo bene il volto e usiamo una crema idratante da giorno. Lasciamo asciugare qualche minuto, prima di completare il make-up.

47

Leggiamo le istruzioni e preleviamo la quantità esatta. Spalmiamo la base con i polpastrelli o usando gli appositi pennelli. I cosmetici naturali, vanno bene alle pelli giovani. Per coprire la palpebra, compriamo un primer giallo, se si notano delle piccole vene. Viceversa, se la pelle non presenta inestetismi, va bene quello rosa. Completiamo il contorno occhi, come abbiamo fatto prima. In questo caso, stendiamo l'ombretto. Anche se abbiamo steso un gel trasparente, questo non altera l'ombreggiatura. La base lisciante non si usa tutti i giorni. Ma in occasioni particolari. Se ci invitano a una cerimonia, è l'occasione giusta per mettere in pratica, i suggerimenti della guida.

Continua la lettura
57

Già negli anni '80, le attrici e le modelle, ricorrevano a tali prodotti per essere più belle e raffinate. Il primer ha lo scopo di far durare più a lungo il trucco. Anche se esistono vari elementi, si preferisce ricorrere a quelli neutralizzanti, anche per quanto riguarda le labbra. Togliamo i residui di burro cacao e spalmiamo sulla zona la base per il rossetto. Usiamo il beccuccio e le dita per spalmare il contenuto e non lasciare residui di trucco. Prima di completare il look, facciamo passare qualche minuto. Chi vuole, procede tracciando il contorno con la matita. Per non creare contrasti troppo evidenti, preferiamo una tinta simile, a quella delle labbra. La maggior parte dei prodotti leviganti, contengono la Vitamina E. Oltre ad abbellire, proteggono le zone più delicate del viso. L'effetto "porcellana" continua ad essere di moda. Grazie alle creme, non occorre ricorrere alla chirurgia estetica. Se si conosce il settore, si ottiene il maquillage "perfetto", senza spendere grosse cifre!

67

Guarda il video

14

Come utilizzare il primer capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Ogni donna vorrebbe mantenere splendidi e lucenti i propri capelli, ma spesso queste certezze vengono progressivamente a mancare soprattutto a causa degli agenti atmosferici, come pioggia o umidità, e soprattutto a causa dell'inquinamento. Tuttavia, oltre ai fattori precedentemente elencati, vanno considerati anche tutti i prodotti chimici, quali balsamo e shampoo, usati per l'igiene personale. Infatti utilizzare dei prodotti fin troppo aggressivi può rendere il capello crespo e di conseguenza indebolire il fusto. Fortunatamente esiste un rimedio a tutto questo è lo si può ritrovare nel primer per capelli. Basterà soltanto applicare qualche goccia di questo prodotto per rendere più leggera la chioma e favorire una pettinatura più facile. Scopriamo insieme come utilizzare il primer per capelli.

24

Il primer, generalmente utilizzato per il viso, occhi e labbra risulta essere un ottimo alleato anche per i capelli di ogni donna. Il primer per capelli viene generalmente utilizzato in maniera molto dissimile dalla modalità di applicazione per il viso o le labbra. Vi basterà procedere applicando il prodotto sulle ciocche dei capelli ancora umide prima di sottoporle all'asciugatura: in questo modo proteggerete i vostri capelli da prodotti come lacche o dalle eccessive fino a umidità. Inoltre l'uso di questo sorprendente prodotto garantirà una maggiore pulizia al vostro cuoio capelluto.

34

Mentre eseguite il fissaggio, ricordate inoltre di massaggiare bene e delicatamente i vostri capelli dalle radici alle punte. Il primer può essere utilizzato indipendentemente dal fatto che abbiate dei capelli colorati, crespi o fragili. Se invece presentate dei capelli grassi concentratevi sulle più distanti dalla cute. Se utilizzerete il primer su dei capelli lunghi, il prodotto li renderà ancor più morbidi e lucenti ma otterete lo stesso risultato applicandolo a dei capelli medi o corti. Inoltre se intendete stirare i vostri capelli, il primer nella fase di pre stiratura contribuirà a preservare la forma e il benessere del capello.

Continua la lettura
44

Il primer è un prodotto che sta riscuotendo molto successo, pertanto la sua produzione si sta sempre più improntando su quella a larga scala. Quindi non sarà difficile reperire questo prodotto. Esso è infatti disponibile sotto varie forme come quelle spray crema o texture a base di olio, alcune dei quali possono essere utilizzate come dei trattamenti da applicare per alcuni minuti alla chioma e successivamente passare al risciacquo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.