Come Acconciare I Capelli Come Rapunzel

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Rapunzel è la famosa principessa delle fiabe dai capelli lunghissimi, confinata nell'alta torre dalla perfida matrigna. Rapunzel è la protagonista di un noto cartone animato tratto da una favola senza tempo. Riuscire a replicare quell'acconciatura da favola può essere un'idea originale per Halloween e Carnevale. Acconciare i capelli come quelli di Rapunzel può essere anche una splendida idea per una festa speciale o una cerimonia. Ecco come acconciare i capelli come Rapunze.

26

Occorrente

  • Capelli lunghi o extensions
  • elastici trasparenti
36

I capelli devono necessariamente essere lunghi (naturali o con extensions). Con i capelli corti l'acconciatura è più complessa da realizzare e non renderebbe al meglio. La parte iniziale è la più insidiosa. Per prima cosa devi porre tutti i capelli da un lato e partire intrecciando per due e tre giri la frangetta. Ora questa prima piccola treccia va legata ai capelli laterali, scendendo lievemente verso il basso.

46

Per collegare questa prima treccia ai capelli limitrofi, si deve prendere una ciocca, adagiarla al centro della treccia e continuare intrecciando. Si deve aggiungere una nuova ciocca presa dal lato destro ad ogni passaggio. Si deve avere, mentre si realizza questa bellissima acconciatura, l'accortezza di prendere ciocche progressivamente più in basso per fare in modo che la struttura dell'acconciatura assuma la forma di una spirale.

Continua la lettura
56

Realizzata una treccia sufficientemente lunga, devi infine prendere i capelli lasciati lisci e risvoltarvi la treccia intorno, come a formare una lunga e voluminosa coda. Ora continua a legare la treccia con capelli posti più in basso e di nuovo, quando è sufficientemente lunga, girala attorno alla coda. In questo modo si conclude l'acconciatura come quella dei capelli di Rapunzel e si fissa l'acconciatura con un elastico trasparente. Spruzzare della lacca aiuterà a mantenerla perfetta per molte ore!

66

Un altro tipo di acconciatura simile a quella di Rapunzel, consiste nel lavare i capelli e lasciarli morbidi, porre una crema ristrutturante, risciacquare e asciugare con l'asciugacapelli, per eliminare l'umidità. Mettere dei bigodini abbastanza larghi, in modo da creare un riccio morbido. Una volta messi i bigodini attendere circa un'oretta e asciugarli con l'asciugacapelli completamente. Rimuovere i bigodini e raccogliere i capelli in una treccia morbida, dividere in tre lati i capelli e iniziare intrecciandoli da destra al centro e poi da sinistra al centro, alternare così i capelli, fin quando non si arriva alla parte finale della treccia; è molto importante che la traccia sia morbida. Completare il tutto con dei fiorellini rosa, se si è nel periodo primaverile si possono utilizzare i fiori di pesco, oppure utilizza dei fiorellini di carta o di stoffa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Modi originali per acconciare i capelli di media lunghezza

Le donne tengono moltissimo ai propri capelli, tendono a curarli molto, andando dal parrucchiere ogni settimana, cambiano colore, taglio e usano prodotti a volte davvero costosi. Quando si ha un evento importante, come ad esempio un matrimonio, una cena...
Capelli

Come acconciare i capelli per una foto importante

I capelli sono un elemento estetico molto importante sia per le donne che per gli uomini. Se dovesse capitare un' occasione per scattare una foto importante è fondamentale che questi siano perfettamente in ordine. L'aspetto principale è quello di risaltare...
Capelli

Come acconciare i capelli dopo un temporale

I capelli per le donne sono la parte del corpo che curano di più, a cui tengono e che spesso sono l'oggetto di nuove acconciature che spesso rappresentano nuovi periodi nella vita delle donne. Acconciarli, tagliarli, lavarmi e stare attenti alle intemperie...
Capelli

5 acconciature per la palestra

Dopo una sessione di allenamento, si sa, noi donne oltre ad essere sudate, abbiamo anche dei capelli spettinati, che non sappiamo mai come acconciare. Vogliamo essere sempre sistemate e curate anche quando andiamo in palestra, soprattutto con i capelli.Per...
Capelli

Come Realizzare Una Treccia Al Contrario

La treccia... Da sempre vezzo e passione delle bambine che adorano farsi acconciare nei modi più originali. Per le donne dell'antichità, intrecciarsi i capelli reciprocamente era un rituale che favoriva momenti di piacevole incontro e socializzazione...
Capelli

Come fare una treccia a cerchietto

I modi per acconciare i nostri capelli sono davvero infiniti ed innovativi, corti o lunghi che siano non ha la minima importanza: con un pochino di fantasia e di creatività si riescono ad ottenere sempre e comunque degli ottimi risultati, che possono...
Capelli

10 tipi di trecce per i capelli

Un classico e una pettinatura di gran tendenza anche quest'anno, la treccia, nelle sue varie declinazioni, è la pettinatura che non può mancare sulle teste delle più modaiole. Le star internazionali la sfoggiano ai grandi eventi mondani proponendola...
Capelli

Come acconciare i capelli sottili

Tutti sognano di avere una chioma perfetta, con capelli spessi e folti, un po' come la criniera di un leone. Purtroppo, però, non tutti hanno tale possibilità a causa di capelli troppo sottili, sfibrati e poco voluminosi. Ecco come acconciare i capelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.