Come abbinare un cappotto da donna

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cappotto da donna è un indumento su cui vale la pena spendere del tempo per fare la scelta giusta. Oltre ad assolvere alla sua funzione principale, come proteggere dal freddo e dalle intemperie, il cappotto conferisce all'intera figura eleganza e stile.  Sempre attuale e di tendenza, il cappotto da donna non è un capo esclusivamente invernale. Grazie alla varietà dei tessuti e del design, si può tranquillamente indossare anche nelle mezze stagioni.
Al momento di acquistare un cappotto da donna, si tende a considerare il modello più adatto alle proprie esigenze e all'aspetto fisico. Tuttavia, occorre valutare anche con quali accessori lo si deve poi abbinare. In questo caso, il colore del cappotto è un elemento di grande importanza, così come anche il tipo di tessuto.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un cappotto
  • Accessori
37

Il modello di cappotto da donna deve tenere conto delle forme e dell’altezza. Non bisogna farsi influenzare dalle occasioni, ma chiedersi se è adatto al proprio fisico. Un cappotto leggero con la cintura in vita è più adatto a una donna alta e slanciata. Dunque si può abbinare con un look mattutino: scarpe basse, jeans, lupetto e bauletto. Per la sera lo si può valorizzare con un tacco alto, ma puntando sempre su un pantalone.
Il colore non deve essere necessariamente neutro, come grigio o beige, ma anche caldo.

47

Il cappotto da donna svasato, stile impero con cintura alta in vita, è appropriato alle forme prosperose. Con questo modello un po' eccentrico è possibile abbinare un miniabito in chiffon oppure un tubino. È appropriato indossare anche i leggins. Vanno bene le collane lunghe, i tacchi alti, una pochette o una mini bag. Il taglio svasato permette una varietà cromatica differente, dalle tonalità del rosso fino al beige.

57

L'intramontabile cappotto a tre quarti è di gran lunga il più preferito. Si può abbinare con molteplici accessori, come scarpe, abiti e borse. Soddisfa sia le esigenze della donna giovane che di quella matura. È pratico, versatile e decisamente più economico del cappotto lungo o da sera. Ha un elevato grado di vestibilità, perciò sta bene su qualunque fisico. È perfetto per i mesi meno caldi. Lo si può scegliere a tinta unita oppure fantasia, senza porsi tanti problemi.

67

Il cappotto da donna lungo è molto impegnativo. Veste bene un fisico alto e asciutto. Con questo genere di abbigliamento sono di rigore le scarpe eleganti con il tacco alto. È il capo adatto per una serata importante. Per smorzare un po' i toni, invece, vi si può abbinare una minigonna vertiginosa e stivali texani, aderenti e alti al polpaccio. Maglia a collo alto e collana lunga completano questo look dinamico. I colori più appropriati sono quelli freddi, come il nero, il grigio e perfino il ghiaccio. È di rigore una borsa a spalla.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferire Il modello classico a tre quarti, perché si adatta a molte circostanze
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti