Come abbinare la scarpe Mary Jane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella guida che segue vi sarà spiegato come poter abbinare le scarpe Mary Jane. La caratteristica di questa categoria di scarpe è quella di essere dotati di un tacco molto alto, con la presenza di colori vivaci e attraenti. Sono adatte per qualsiasi tipo di piede e sono presenti diversi tipi di modelli con particolarità differenti. Per esempio, in alcuni casi possono trovarsi strisce colorate continue oppure delle curve. In altri sono presenti delle figure colorate oppure dei nastri affascinanti. La cosa principale, che dovrete considerare in seguito, è il tipo di abbinamento. Attraverso i seguenti consigli riuscirete ad ottenere ottime informazioni a riguardo. Prendete carta e penna e segnatevi tutto ciò che vi serve.

26

Occorrente

  • Mary Jane
36

Scegliete il tacco alto o basso

Per prima cosa, dovete pensare a come volete apparire fuori quando uscite di casa. Se si vuole dare tono al corpo della donna, sarebbe utile effettuare una scelta su Mary Jane a tacco alto, in presenza di un vestito lungo e passionale. Nel caso in cui vogliate essere poco appariscenti, l'idea sarebbe quella di mettere dei jeans abbinati ad un capo di colore chiaro, come per esempio bianco o azzurro. Per un discorso di estetica, non è consigliato portare le gonne, specialmente quelle vistose a forma di campana.

46

Abinate le scarpe a un abbigliamento adatto

Se vi piace il tacco grosso e non eccessivamente lungo potrete decidere di abbinare un abbigliamento più cupo, fatto di colorazioni scure e non troppo vivaci. In questi casi il nero è sempre un'ottima scelta. Se avete una giacca in pelle potete considerarla anche come un'alternativa alla solita maglia sportiva da unire alle Mary Jane. In ogni caso, non abbiate paura a cercare i più stravaganti abbinamenti, infatti queste scarpe si adattano bene a molti generi e stili. La cosa importante è che vi stiano a pennello e che non vi rechino fastidio durante le passeggiate.

Continua la lettura
56

Comprate una buona suola per le scarpe

Per una perfetta combinazione ai capi che decidete di portare, dovrebbe essere tenuta in considerazione anche la questione dell'andamento e del modo di camminare. Infatti, se da un lato la bellezza può essere un vantaggio, anche il modo di atteggiarsi coi passi può avere un effetto importante per gli occhi. Per questo motivo potete comprare una buona suola per evitare di scivolare. Non fate affidamento ai modelli fatti in vernice, perché molto spesso la qualità non è perfetta. A questo punto, non vi resta che sfoderare le vostre scarpe in giro, semplicemente ricordandovi di seguire attentamente tutti i consigli ottenuti da questa guida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fate affidamento ai modelli fatti in vernice, perché molto spesso la qualità non è perfetta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come mascherare le caviglie grosse

Le caviglie sottili sono uno degli stereotipi della bellezza femminile. Le loro linee sinuose, rappresentano una vera e propria arma di seduzione, che riesce a catturare l’attenzione degli uomini. Naturalmente non tutte le donne sono fortunate e possono...
Moda

Come vestirsi in stile gotico

Trovare il proprio stile quando si tratta di stile e vestiario non sempre è facile. Ci vogliono molti anni per definire la propria identita' per quanto riguarda il proprio stile, che solitamente è legato anche al nostro stato d'animo. Se avete un animo...
Moda

5 outfit per una festa in stile retrò

Giacche funky, borse in pelle, capelli in feltro, jeans a zampa, occhialoni alla Haudrey Hepburn, ciglia finte, trucco pesante, rossetti laccati e dalle tinta forti, sono solo alcuni tra i tanti trucchi, capi ed accessori usati in uno stile che negli...
Moda

Storia della minigonna

La nascita della minigonna non si sa con certezza se sia di origine francese o britannica, comunque è certo che la storia della minigonna inizia nel 1963 ed è diventata subito un simbolo della rivoluzione degli anni '60. La paternità è incerta tra...
Moda

Outfit con le calze a rete

Da sempre sinonimo di sensualità e femminilità, chi indossa le calze a rete non può di certo passare inosservata. Originariamente, venivano usate in teatro e per gli spettacoli di Burlesque e furono indossate per la prima volta, in pubblico, nel 1950...
Accessori

Le 10 borse più belle di sempre

La borsa è un accessorio da sempre molto utilizzato dalle donne, ma allo stesso tempo anche uno dei più costosi che ci siano. Le star di Hollywood e di tutto il mondo hanno messo in atto una vera e propria gara di borse costose, per cui basta guardare...
Moda

5 outfit per una festa di Carnevale

Il carnevale è una festa che si celebra nei Paesi cattolici. Carnevale significa letteralmente "eliminare la carne", dal latino carnem levare", che indicava il banchetto che si teneva il Martedì grasso, ovvero l'ultimo giorno di Carnevale, a cui poi...
Moda

10 consigli per vestirsi in primavera

La primavera è una stagione di transito, dove finisce l'inverno e si attende l'estate. È un periodo di cambiamenti, compreso il cambio dell'armadio; ma molte volte si è indecisi se abbandonare completamente i capi invernali per far spazio a quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.