Acconciature con trecce

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I capelli legati in una sinuosa treccia, regalano un tocco glamour e bonton al look. Già da qualche anno, le trecce tornano ad essere protagoniste indiscusse delle acconciature più in voga: da quelle più classiche a quelle più sbarazzine! Trionfano sulle passerelle di moda e nei saloni degli hair stylist: adatte a tutte le occasioni, vengono proposte in diverse varianti, una più bella dell'altra! Bastano pochi gesti, per arricchire la chioma con stile! Se desiderate anche voi realizzare un'acconciatura davvero particolare, osate con le trecce! Non ve ne pentirete! Leggete i passi della guida, e prendete subito nota!

27

Occorrente

  • elastico - fiocco - nastro di raso
  • forcine
37

Per poter esibire una treccia glamour, imparate a realizzare la "Treccia a spiga", o a spina di pesce. È davvero la più richiesta, perché particolare, versatile ed elegante (bellissima da portare lateralmente!). Rispetto alla più comune treccia a tre ciocche, presenta delle differenze basilari. Inizialmente, per facilitare l'operazione, raggruppate i capelli da intrecciare con un elastico alla nuca. Dividete successivamente i capelli in due grandi ciocche, una a destra e una a sinistra. Dalla maxi ciocca di destra prendete una piccola ciocca (deve essere davvero sottile, per un effetto ottimale!) e intrecciatela con la maxi ciocca di sinistra. Proseguite allo stesso modo con la ciocca di sinistra, verso quella destra.

47

Con un po' di pazienza, otterrete una spiga fitta e perfetta! A questo punto, legate e fissate la treccia con un elastico o un fiocco particolarmente bello. Potete valutare l'idea di inserire all'interno della treccia, fra una ciocca e l'altra, delle forcine brillanti, o un nastro di raso del vostro colore preferito.

Continua la lettura
57

Se volete incorniciare, mettendolo in risalto, il vostro profilo migliore, osate una "Treccia a corona". Anche questa è davvero facile da realizzare: basta solo un po' di pazienza e un po' di manualità. Portate i capelli su un lato della testa e, partendo dalla parte alta del capo, iniziate a comporre la comune treccia a tre ciocche, inglobando in queste, man mano che proseguite, i capelli che incontrerete scendendo giù verso la parte posteriore dell'orecchio.

67

A questo punto, vi verrà spontaneo attraversare tutta la parte posteriore della testa. L'operazione si concluderà quando arriverete alla parte bassa del capo, dal lato opposto; legate la treccia con un elastico e fissatela con delle forcine, dopo averle dato la classica forma di una corona. Se pensate di non farcela, chiedete aiuto ad una amica!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non spazientitevi subito,provate più volte!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare le trecce glamour

Le trecce sono una delle acconciature più classiche dei capelli utilizzate da sempre per i capelli più lunghi. Ne esistono di tanti tipi e nel tempo ne sono state create di tanti tipi, adatte alle occasioni più casual e giornaliere, ma anche per le...
Capelli

5 acconciature da sfoggiare a un matrimonio

Il matrimonio è un evento che mette in crisi gli sposi e gli invitati, sia per quanto riguarda gli outfits che per le acconciature. Si possono realizzare delle acconciature con capelli sciolti, raccolti o semi raccolti, da adattare ad ogni diversa tipologia...
Capelli

Le 5 acconciature più adatte per i capelli ricci

Per ogni tipo di capello, liscio, riccio oppure mosso, esistono diversi modi per acconciarli. Il segreto di tutte le acconciature sta nella salute dei capelli. Se i capelli sono sani, puliti, brillanti e forti, qualsiasi acconciatura, anche la più semplice,...
Capelli

Come Fare Trecce Annodate Ai Lati Della Fronte

Se siamo appassionati di acconciature nuove e comode, che possano valorizzare il nostro viso, potremmo provare una delle acconciature più semplici e belle da vedere, come le trecce. Possiamo provarne di vario tipo e forma. Le trecce annodate sono particolari...
Capelli

Capelli: come fare la treccia pancake

Avere i capelli molto lunghi e corposi, permette di realizzare parecchie acconciature eleganti, casual e sportive. Le acconciature possono essere realizzate per diverse occasioni glamour, chic e di tendenza e rendono l'aspetto di ogni donna sensuale,...
Capelli

Le acconciature più trendy per l'inverno

Le acconciature più trendy per questo inverno saranno realizzate con le trecce e con tagli classici, prevalentemente con la riga di lato; oppure capelli sciolti in stile glamour e ciocche lunghe dark. Per chi ha i capelli corti, il massimo è il caschetto....
Capelli

Come Realizzare Una Treccia Al Contrario

La treccia... Da sempre vezzo e passione delle bambine che adorano farsi acconciare nei modi più originali. Per le donne dell'antichità, intrecciarsi i capelli reciprocamente era un rituale che favoriva momenti di piacevole incontro e socializzazione...
Capelli

5 acconciature con il lob

Il lob è un taglio di capelli che va molto di moda da tre anni a questa parte. Perfetto sia per le ragazze con i capelli lisci che per le ragazze con i capelli mossi il lob può essere gestito facilmente sia sciolto che con un raccolto o un semi raccolto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.