5 rimedi naturali contro la pelle secca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pelle è secca quando è sottile, fragile, desquamata, ed ha un aspetto poco sano, avendo perso il suo colorito e la sua tipica vivacità. Nonostante l'ampia disponibilità di prodotti chimici che il mercato ci offre per risolvere questo genere di problematiche, è preferibile affidarsi a metodi più semplici, anche per scongiurare eventuali effetti collaterali. Vediamo allora quali sono i 5 rimedi naturali contro la pelle secca.

27

Spalmare l'olio d'oliva

Il primo rimedio è quello di spalmarci un velo di olio d'oliva. Prendiamo una ciotola di vetro, aggiungiamo al suo interno qualche cucchiaio d'olio d'oliva e mescoliamo per qualche secondo. Prendiamo ora delle garze sterili intingiamole nell'olio e stendiamo il liquido sulla pelle. Possiamo comunque sostituire l'olio d'oliva con quello alle mandorle dolci, i risultati saranno comunque ottimi.

37

Frullare le carote

Altro rimedio sempre ottenuto con l'impiego di ingredienti naturali, potrebbe essere quello di utilizzare le carote. Prendiamo due carote, tolta l'estremità tagliamole a pezzettini e con l'aiuto del frullatore elettrico riduciamole a purè. Quando sarà pronto, sistemiamolo all'interno di una ciotola in vetro. Copriamo il contenitore con un velo di pellicola e mettiamolo a raffreddare nel frigo almeno un'ora prima di usarlo. Successivamente spalmiamo sulla pelle e lasciamo in posizione per circa 30 minuti.

Continua la lettura
47

Utilizzare le patate

Altro rimedio naturale si può ottenere dall'utilizzo delle patate. Grattugiamo una patata fino a ridurla in poltiglia, dopodiché aggiungiamo un cucchiaio di yogurt bianco e un cucchiaio d'olio d'oliva. Mescoliamo nuovamente il tutto, versiamo il composto all'interno di una ciotola di vetro. Spargiamo con l'aiuto di un batuffolo di cotone la miscela sulla pelle, lasciamo in posizione per almeno 15 minuti. Rimuoviamo lavando la parte con acqua fresca.

57

Utilizzare le fragole

Adesso, prendiamo 10 fragole, con una forchetta riduciamole a purè. Aggiungiamo ora un cucchiaio d'olio d'oliva o in alternativa di mandorle dolci, e mezzo cucchiaio di yogurt bianco e mescoliamo accuratamente. Provvediamo poi a spalmare la crema ottenuta con l'aiuto di una garza sterile. Lasciamo in posizione per circa 20 minuti, dopo laviamoci con acqua tiepida.

67

Frullare il cetriolo

Altra ricetta molto semplice consiste nel prendere un cetriolo, tagliarlo a pezzetti e frullarli. Quando sarà ridotto in poltiglia, aggiungiamo un cucchiaio di miele e uno di olio di mandorle. Continuiamo a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati fra loro. Provvediamo poi a stendere la crema ottenuta sulla pelle. Lasciamo in posizione per circa 20 minuti e laviamoci con acqua fresca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come attenuare le cicatrici dell'acne

L'acne è una particolarissima malattia della pelle che colpisce sopratutto i giovani durante l'età dello sviluppo ed è caratterizzata da una infiammazione che riguarda il follicolo pilifero portando alla formazione del brufolo o foruncolo. La maggior...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno scrub naturale per il corpo

Per mantenere la nostra pelle elastica e giovane, dobbiamo aiutarla a depurarsi dalle tossine, accomulate soprattutto nei mesi invernali o a contatto con gli agenti atmosferici. Soprattutto il viso è esposto a tanti fattori negativi per la sua salute...
Cura del Corpo

I consigli per una pelle senza brufoli

Curare alla perfezione la nostra pelle, è un qualcosa di molto importante se vogliamo essere sempre belle e seduttive. Ad esempio se vogliamo una pelle liscia, perfetta e priva di brufoli, dovremo adottare ogni giorno dei validi accorgimenti. In questa...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un antiforfora alla cipolla

La cura del nostro corpo, è certamente un qualcosa di molto importante che ci permette di sentirci maggiormente a nostro agio sia con noi stessi, sia con gli altri. In molti sono anche i metodi che possiamo adottare per prenderci cura efficacemente di...
Make Up

Come fare un french alle unghie semplice e veloce

Avere le mani curate è una cosa fondamentale per tutte le donne. Le unghie rappresentano sicuramente un punto importante per la manicure. Molte donne usano il gel di colori vivaci, con disegni di tutti i tipi e tutti i colori. Tuttavia le unghie così...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la cartapesta

Se siamo persone creative, con l'hobby del fai da te, e nello stesso tempo amiamo indossare gioielli sempre diversi e alla moda, allora l'idea suggerita di seguito fa proprio al caso nostro. Stiamo parlando di realizzare un bracciale con un materiale...
Capelli

Come fare uno shampoo al fiordaliso e timo

Fiordaliso e timo sono erbe prettamente mediterranee dalle grandi qualità. Il fiordaliso ricco di polifenoli, tra cui i flavonoidi e gli antociani, svolge un'azione antinfiammatoria ed astringente. Dalle radici del timo, invece, si ricavano sostanze...
Cura del Corpo

I 3 migliori scrub da fare in casa

Per rendere splendida la pelle del nostro viso, non c'è niente di meglio che un efficace scrub. In questo modo non solo aiuteremo l'epidermide a rigenerarsi, eliminando tutte le cellule morte accumulate durante la giornata, ma ci aiuterà soprattutto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.