5 idee per vestirsi in stile punk-chic

tramite: O2O

Introduzione

Libero, anticonformista, sexy e grintoso al tempo stesso, lo stile punk-chic riprende l'ispirazione ribelle e trasgressiva del punk degli anni '70 e '80 e la rende glamour, raffinata e profondamente femminile. È uno stile che si addice a una giovane donna che vuole esprimere la propria personalità, senza rinunciare alla moda. Vestire punk chic non vuol dire, perciò, esagerare con borchie, catene, fibbie e make up gotico, piuttosto mescolare singoli elementi punk con le tendenze della moda, femminile. Ecco allora per te 5 idee per vestirsi in stile punk-chic.

15

Pantaloni skinny neri

Un capo che non dovrebbe mancare, per la sua versatilità, nell'armadio di ogni donna è l'intramontabile paio di pantaloni skinny di colore nero. Che siano di jeans o di ecopelle, essi possono essere la base del tuo look punk-chic se li indosserai con una t-shirt ampia, magari del tuo gruppo rock preferito, una giacca di ispirazione militare o un parka e le sneakers di tela. Oppure abbinali neri ad una canotta bianca lunga, un giubbino di pelle o un blazer nero e un paio di stivali.
Per una serata in città, indossa i tuoi pantaloni neri attillati con un paio di stivaletti con il tacco alto, un top da sera e l'immancabile chiodo. Pettina i capelli in una coda alta e trucca gli occhi con un seducente smokey-eye.

25

Stivali con le borchie

Un paio di stivali borchiati sono l'ideale per dare un tocco grintoso e punk a qualsiasi outfit. Qualunque tipo va bene e la scelta è puramente soggettiva: che siano bassi o con tacco a spillo, alti al ginocchio o fino alla caviglia, l'importante è che siano decorati con una gran quantità di borchie di metallo. Puoi indossarli sui leggins neri, con una canotta o una t-shirt svolazzante e un ampio cardigan, oppure un giubbino di jeans. Gli stivali con le borchie sono inoltre perfetti per sdrammatizzare il tono romantico e femminile di un abitino delicato, magari con fantasia floreale o di una vaporosa gonna multistrato di tulle nero. Il contrasto sarà originale e in perfetto stile punk-chic.
O ancora, abbinali a un jeans skinny, una camicia oversize a righe sul quale infilerai un giubbino corto in pelle.

Continua la lettura

Approfondimento

Come vestirsi emo
35

Shorts di jeans strappati

Gli shorts di jeans, color denim o neri, a vita alta o bassa, sono di gran moda ormai da molte stagioni e, come tutte le ragazze sanno, essi possono essere sfruttati sia d'estate che d'inverno. Anche gli shorts sono una base per costruire un look punk-chic, se li indosserai con collant neri coprenti e stivali e sopra una t-shirt o una camicia e una giacca. Se i tuoi shorts sono a vita alta usa un crop top o infila la t-shirt dentro ai pantaloncini.

45

Fantasia scozzese

Per un look punk-chic ispirato alla controcultura british, non può mancare il dettaglio di una fantasia scozzese. Questa può applicarsi ai pantaloni di modello attillato o a sigaretta, che andranno indossati con una canotta nera e un blazer di taglio maschile o anche una divertente giacca in eco-pelliccia, ultimamente così trendy. Oppure scegliete una minigonna con fantasia tartan e indossatela con calze coprenti e stivali borchiati o ancora mettete sui leggins di pelle una larga camicia scozzese con sopra il vostro giubbino di pelle preferito.

55

Il chiodo

Ultimo ma non di minore importanza per un look punk-chic, è l'indispensabile chiodo, il giubbino di pelle nera che si presta a creare outfit stratificati, nei quali ci si può divertire a mescolare capi di diversa ispirazione. Per esempio, indossatelo sopra il tulle o il pizzo ricamato, sopra un vestitino femminile o una gonna lunga: il contrasto vi darà personalità e fascino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi per un look rock glam

Vestirsi in modo elegante ma senza rinunciare ad un look bizzarro o comunque che fa sempre tendenza, non si può che ottimizzare il risultato, indossando ...
Make Up

Come travestirsi da punk

In occasione di una festa in maschera, che sia per il Carnevale o per Halloween, il travestimento da punk non è proprio una mossa vincente ...
Moda

Come Valorizzare I Tuoi Capi Basic

Possiamo fare dei capi base del nostro guardaroba il punto di partenza per reinventarci un look personale, che tenga conto sia del nostro stile, sia ...
Moda

Come abbinare gli anfibi

Gli anfibi sono degli stivali di pelle che hanno una suola di gomma dura e, alcuni modelli, anche la punta di metallo. La moda degli ...
Moda

Come vestirsi in stile rock

La moda ha tantissime sfaccettature e permette a tutti quanti di esprimere il proprio stato d'animo e la personalità. Se vi piace giocare con ...
Moda

Come indossare i pantaloni strappati

I pantaloni strappati vanno nuovamente di moda. Negli anni Sessanta, costituivano la divisa anticonformista degli hippie come dei punk. Oggi, i ripped jeans si possono ...
Moda

5 outfit per una serata in discoteca

Una settimana di lavoro, studio, impegni e stress quotidiano è finalmente trascorsa e non vedi l'ora di trascorrere una spensierata serata in discoteca. Ma ...
Moda

Come vestirsi per una festa gothic dark

Quanti stili per le feste a tema! Tutti molto originali, e decisamente diversi dal look abitudinario. Lo stile gothic e dark, per esempio, anche se ...
Moda

10 consigli per abbinare gli stivali con le frange

Abbinare i vestiti e gli accessori è senza dubbio l'operazione più divertente e creativa per una donna che ama la moda e l'abbigliamento ...
Moda

Come vestire in stile metal

Il Metal è uno stile musicale che fa parte della categoria rock. Una musica molto forte, unita a gruppi ricchi di carisma hanno consentito a ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.