5 consigli per capelli ricci senza effetto crespo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I capelli ricci non sono tra i più facili da gestire, non è un caso che le donne con una chioma leonina sognino spesso di avere capelli dritti come spaghetti. I capelli ricci tendono per loro natura a diventare secchi, causando un anti-estetico effetto crespo, che rende la maggior parte di queste chiome indomabili e difficili da pettinare. Si tratta di un tipo di capelli che necessita di cure ed attenzioni specifiche.  

26

Usare uno shampoo specifico

Sembrerà banale, ma utilizzare uno shampoo specifico è la prima regola fondamentale per evitare il fastidioso effetto crespo dei capelli ricci. Lo shampoo ideale per questo tipo di capelli è a base di sostanze lipidiche in grado di rivestire il capello con una sorta di barriera protettrice, separando i riccioli tra di loro. Gli ingredienti migliori sono quelli di origine vegetale, come ad esempio l'olio di Jojoba, quello di Macadamia o il burro di Karité. Tutti ingredienti molto idratanti che aiutano a prevenire la secchezza dei capelli ricci rendendoli ben definiti e morbidi.

36

Pettinare i capelli da bagnati

I capelli ricci e corposi non dovrebbero essere pettinati da asciutti, sopratutto se utilizziamo spazzole o pettini in materiale sintetico, che donerebbero un anti-estetico effetto elettrostatico, rendendo la chioma ancora più crespa e ribelle. Possiamo però sistemarli con le dita, cercando di districarli alla meglio e delicatamente. L'ideale è di pettinare i riccioli quando ancora sono bagnati, meglio ancora durante la posa del balsamo, utilizzando un pettine in legno naturale a denti piuttosto larghi.

Continua la lettura
46

Asciugarli al naturale o usare il diffusore

Il calore del phon non è un grande alleato dei capelli ricci in quanto contribuisce ad aumentarne la secchezza e li rende quindi ancora più crespi. L'ideale sarebbe lasciarli asciugare naturalmente, all'aria. Quando questo non è possibile, perché magari fa troppo freddo o perché non si ha abbastanza tempo a disposizione, possiamo aiutarci con il diffusore che mitiga il getto diretto dell'aria calda. Dovremmo però impostarlo alla temperatura minima.

56

Applicare una spuma modellante

Un ulteriore consiglio per evitare l'effetto crespo dei capelli ricci è quello di applicare, prima dell'asciugatura, una spuma modellante specifica. Si tratta del metodo più pratico e veloce per ottenere ricci ben definiti, anche se con questo tipo di prodotto sarà necessario lavare i capelli un po' più spesso. In commercio ne esistono infinite varianti, ma le migliori spume sono quelle senza siliconi o derivati del petrolio, a base quindi di ingredienti naturali. Queste mousse hanno inoltre il pregio di rendere i capelli molto lucenti.

66

Sfilarli periodicamente dal parrucchiere

Una delle cause principali che rende i capelli ricci piuttosto indomabili e crespi è il loro volume, sopratutto per chi ha una chioma naturalmente molto folta. Una buona soluzione è quella di optare per un taglio molto sfilato che alleggerisca il volume e renda i riccioli molto più elastici. I ritocchi dal parrucchiere dovranno quindi essere abbastanza frequenti. Il taglio non dovrà comunque essere troppo corto, onde evitare l'effetto "cespuglio".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come trattare in casa i capelli ricci

All'interno di questa guida andremo a occuparci di capelli ricci. Nello specifico, ci concentreremo su come si debbano trattare i capelli ricci in casa. La guida non sarà eccessivamente lunga, e sarà articolata in un passo d'introduzione generale alla...
Capelli

Come ravvivare i capelli ricci

La capigliatura per una donna è fondamentale: rappresenta, infatti, il suo biglietto da visita. Prendersi cura di un capello liscio può essere per certi versi molto semplice, poiché con un colpo di spazzola o con una piastra si può essere già pronti...
Capelli

Come fare un buon impacco per capelli ricci e crespi

I capelli ricci sono tanto belli quanto problematici. Spesso infatti rischiano di diventare crespi e questo è determinato da varie cause, tra cui ricordiamo l'influenza degli agenti atmosferici, quali pioggia ed umidità. La soluzione che, a volte, si...
Capelli

10 modi per ottenere ricci perfetti

Arricciate i capelli sia ogni giorno che solo in occasioni molto speciali? Sappiate che un buon ferro arricciacapelli è un aiuto utile per mantenervi nascosti nel vostro bagno. È uno degli strumenti per lo styling più versatili e può farvi sembrare...
Capelli

Come avere capelli ricci morbidi e definiti in 5 mosse

Spesso gestire i capelli ricci diventa un'impresa ardua e difficile. Quindi, per riuscire ad avere capelli ricci morbidi e definiti occorre molta pazienza. Tanti sono i fattori che possono interferire quando si cerca di sistemarli. L'umidità per esempio...
Capelli

I trucchi per avere ricci perfetti

Spesso i capelli ricci sono molto difficili da gestire e da tenere in ordine, risultando in alcuni casi troppo voluminosi e in altri troppo piatti o troppo crespi. Tuttavia, con un po' di dedizione e con alcuni accorgimenti, riusciremo ad avere dei ricci...
Capelli

Consigli per l'asciugatura dei capelli crespi

I capelli crespi e difficili da domare sono un problema per molte donne, soprattutto per coloro che amano avere una chioma sempre in ordine. Le cause principali di tale effetto sono rappresentate dalla mancanza di idratazione e errate abitudine nella...
Capelli

Come ottenere ricci elastici e definiti

Anticamente si associava una folta chioma maestosa ad un carattere ribelle, libero, capriccioso e difficile da gestire. Indipendentemente da questa antica affermazione, una capigliatura riccioluta esprime allegria, solarità, sensualità e dolcezza. Però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.