10 modi per indossare le sciarpe oversize

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Le sciarpe rappresentano senza dubbio uno degli accessori più fashion che esistano. Un capo di abbigliamento, a volte dalle trame molto preziose, in grado di completare in modo elegante ed armonico il look sia della donna che dell'uomo. Soprattutto nel periodo autunnale o invernale, posizionare nel modo giusto questo prezioso accessorio diventa davvero fondamentale per apparire sempre in ordine e alla moda. Ecco quindi 10 modi originali per indossare le sciarpe oversize, ovvero quelle sciarpe particolarmente ampie, lunghe e voluminose che rappresentano oggi un vero e proprio cult della moda sia maschile che femminile.

211

Appoggiata a una spalla

Un "classico" per portare una sciarpa oversize è senza dubbio quello di appoggiarla sopra a una spalla. Un modo molto semplice ma mai banale, soprattutto nelle giornate in cui non fa troppo freddo e la sciarpa è necessaria solo per arricchire il proprio look. Quindi sbizzarritevi pure nel modo che preferite, prestando però sempre attenzione ad indossare una sciarpa che sia appropriata con il resto del vostro abbigliamento!

311

Adagiata sulle spalle

Un altro modo molto seguito di indossare una oversize è quello di adagiarla su entrambe le spalle. È questo un metodo tradizionale ma sempre in grado di produrre il suo effetto positivo nel look. In questo caso si consiglia di utilizzare sciarpe coloratissime per evitare l'effetto retrò. La sciarpa fatta cadere su entrambe le spalle potrà completare la vostra immagine in maniera fresca e moderna.

Continua la lettura
411

Avvitata al collo

Oppure vi consigliamo di avvitare la sciarpa al collo, magari impartendo alla sciarpa stessa molti giri. Vi sentirete così più calde senza mai rinunciare ad un effetto immagine davvero vincente. Anche in questo caso sarà necessario possedere una sciarpa molto colorata, in grado di produrre nel complesso quel non so che di particolare ed eccentrico.

511

Indossata come una cravatta

Idea molto originale è poi quella di indossare una sciarpa lunga come se fosse una vera a e propria cravatta. Legata alla gola con un piccolo nodo e fatta scendere lungo il torace rappresenta di certo una scelta molto cool e davvero tanto tanto chic! E potreste persino lanciare una personalissima moda. Vedrete infatti che le vostre amiche apprezzeranno molto la vostra scelta, fino ad arrivare ad emularla.

611

Messa con un nodo doppio

Altra variante che vi proponiamo è quella di indossare una sciarpa lunga con il metodo del doppio nodo. Il primo nodo lo dovrete apporre attorno al collo, il secondo vi servirà invece per unire tra loro i due lembi della sciarpa. Idea che vi permetterà di avere un look sempre originale e alla moda. Senza rinunciare ai benefici di una sciarpa tradizionale: calore e comfort in questo caso saranno sempre assicurati.

711

Applicata sul capo

Inoltre potreste anche sperimentare un ulteriore modo davvero molto originale: quello di indossare la sciarpa attorno alla testa. Questo metodo, reso famoso dalle ultime passerelle della moda 2016, rappresenta quindi l'ultima frontiera in fatto di look originale ed accattivante. Una vera novità che potreste sperimentare fin da subito.

811

Collocata sia davanti che dietro

Oppure perché non indossare una sciarpa voluminosa e lunga ponendola con un lembo davanti e con l'altro dietro le spalle? È come se indossaste una preziosa coccarda, molto simile a quella che spesso si applica alle vere miss. Un modo davvero elegante anche per chi non desidera avere una sciarpa troppo ingombrante sul davanti.

911

Girata attorno al collo con drappi

Una sciarpa, come già detto, può risultare molto carina anche se girata con cura e semplicità attorno al collo. Se tuttavia si desidera avere un'immagine ancor più particolare, ecco che potreste collocare sul davanti della sciarpa i suoi drappi, quelli che solitamente rappresentano la parte terminale della sciarpa stessa. Anche il vostro accessorio sembrerà così più ricco e sofisticato, per un effetto davvero sorprendente.

1011

Legata alla vita

Per una gita fuori porta o per una passeggiata all'aria aperta, ecco poi un look che potrebbe fare davvero al caso vostro: legate la sciarpa alla vita, proteggendo in modo elegante i fianchi e esaltando così la vostra linea. Una mise senz'altro accattivante per proteggersi dal freddo invernale senza mai rinunciare all'eleganza.

1111

Legata attorno alla fronte

Infine, ecco una soluzione che sta riscuotendo un grande successo: legate la vostra sciarpa oversize lungo la fronte. Soprattutto nei casi in cui la vostra sciarpa dovesse essere di tessuto prezioso e leggero (lino o cotone), il vostro viso ne beneficerà fino a donarvi una bellezza davvero fuori dagli schemi. Ideale con un trucco che esalti gli occhi e la bocca, una sciarpa legata attorno alla fronte vi aiuterà ad avere un profilo aggressivo e grintoso. Provare per credere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

10 modi di indossare la sciarpa

La sciarpa e un accessorio di abbigliamento prezioso ed immancabile nel guardaroba di ogni persona, è una grande protagonista che va' a completare il vostro abbigliamento e a dare un tocco in più al vostro stile. Ce ne sono differenti modelli che vengono...
Accessori

Come indossare una sciarpa di seta

Ottenuta dal baco da seta viene impiegata per realizzare diversi capi di abbigliamento e per produrre accessori, tra i quali è possibile indicare i foulard e le sciarpe. La seta, è un tessuto di origini cinesi, da sempre ritenuto simbolo di eleganza...
Accessori

Come Realizzare Sciarpe Di Lana Infeltrita

Se ci si avvicina alle tecniche base dell'infeltrimento, si rimane stupiti di come sia facile, in realtà, il lavoro e della versatilità di questa tecnica. Fare una distinzione di fondo, tra metodo ad umido e a secco, è fondamentale. L'infeltrimento...
Moda

Le sciarpe più cool per l'autunno

Che si indossino annodate, poggiate sulle spalle o fermate in vita da una cintura, le sciarpe sono un accessorio che non può mancare nel vostro outfit autunnale, a cui aggiungono un tocco glamour. In questo periodo si prediligono tessuti non eccessivamente...
Accessori

Come creare una sciarpa da una vecchia maglietta di cotone

Le sciarpe, oltre a essere una necessità negli inverni gelidi, sono anche un accessorio. Sono perfette per arricchire il look con colore e dettagli. Per questo motivo, non serve rinunciare alle sciarpe nella stagioni più calde! Basta optare per una...
Capelli

Come avvolgere i capelli in una sciarpa di seta

I capelli costituiscono una delle parti del corpo di una donna che assume maggior rilievo ed importanza. L'impatto estetico che si ha quando una persona possiede una bella capigliatura o un acconciatura ben fatta, è molto forte, rispetto a chi ha dei...
Moda

5 modi per indossare una sciarpa in modo originale

La sciarpa è un indumento unisex che va indossato prevalentemente di inverno, ma anche in estate fatta con materiali più leggeri può essere indossato tranquillamente. Infatti è un indumento che si presta ad essere creato con vari materiali, dalla...
Moda

Come indossare capi oversize

I capi oversize ormai spopolano in tutti gli armadi, che siate uomini o donne, ragazzi oppure adulti, esiste il capo oversize più adatto a voi. C'è chi sperimenta con comodi maglioni, magari vintage; o chi opta che delle fresche t-shirt di qualche taglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.